Salute del cervello e dei nervi

5 differenze tra tremore essenziale e tremore di Parkinson •

I tremori, ovvero le strette di mano, sono spesso associati al morbo di Parkinson. Tuttavia, si scopre che le mani tremanti potrebbero essere causate da altre cose, non solo dal Parkinson. Questi altri tremori sono chiamati tremori essenziali. Allora, come sapere che i tremori che si verificano a causa del Parkinson o essenziali?

Esistono due tipi di tremore, essenziale e Parkinson

I tremori essenziali sono tremori che si verificano in assenza di una malattia sottostante. Cioè, questo tremore può verificarsi anche se non si soffre di determinate malattie.

Nel frattempo, il tremore di Parkinson si verifica perché una persona ha la malattia di Parkinson. Nei malati di Parkinson, il tremore può essere un sintomo precoce che può essere accompagnato da una varietà di altri sintomi.

Inoltre, ci sono diverse cose che distinguono il tremore essenziale e il tremore di Parkinson, incluse le seguenti.

1. Tempo di comparsa dei sintomi

Sebbene entrambi facciano tremare le mani, i tremori dovuti al Parkinson e i tremori essenziali si verificheranno in momenti diversi.

Il tremore essenziale di solito si verifica quando si svolgono attivamente determinate attività. Pertanto, questo tremore è anche chiamato tremore intenzionale.

A differenza dei tremori del Parkinson, i sintomi compaiono quando sei fermo o a riposo.

2. Causato da cose diverse

La causa principale del tremore essenziale è genetica. Ciò significa che se una persona ha un tremore essenziale, i suoi figli hanno la tendenza a sviluppare la stessa malattia. Questo è anche innescato dall'età, dove più una persona è anziana, maggiore è il rischio di sviluppare questa malattia.

Mentre nelle persone con Parkinson, il fattore causale è un disturbo nei segnali elettrici (neurotrasmettitori) nel cervello. Questi disturbi innescano i quattro sintomi principali della malattia di Parkinson, vale a dire tremore, rigidità o rigidità, bradicinesia o rallentamento dei movimenti e disturbi dell'equilibrio.

3. Tasso di guarigione

Sebbene non possa essere completamente curato con i farmaci, il tremore essenziale può essere superato scoprendo l'origine di questo tremore. Ad esempio, se un paziente avverte frequentemente tremori quando è in preda al panico ed è nervoso, è possibile che i tremori siano causati dal confronto con qualcosa che lo rende nervoso.

Problemi psicologici come questo sono ciò che dovrebbe essere affrontato. In questo modo, i tremori che avverti diminuiranno di intensità. Tuttavia, il tremore essenziale non è sempre fastidioso, quindi non tutte queste condizioni dovrebbero essere trattate.

Nel frattempo, i tremori di Parkinson possono scomparire, anche se il paziente è ancora affetto dalla malattia.

Sfortunatamente, anche se i tremori di Parkinson vengono trattati con successo, ciò non garantisce che i tremori non si ripresentino in futuro. Questo tremore può essere superato solo con l'uso di droghe.

4. Trattamento

Se il tremore essenziale è in una fase tale da interferire con le attività quotidiane, è consentito l'uso di droghe.

I tipi di farmaci che possono essere utilizzati per trattare questa condizione sono sedativi, farmaci usati per rallentare la frequenza cardiaca o comunemente indicati come sedativi. beta-bloccanti , ai farmaci per il sequestro.

Tuttavia, anche il trattamento con farmaci non può eliminare completamente il tremore essenziale. Tuttavia, i sintomi di questa malattia sono notevolmente migliorati dopo l'uso dei farmaci menzionati.

Mentre il trattamento dei tremori di Parkinson deve essere superato con i farmaci. L'uso di farmaci per le persone con Parkinson è costituito da farmaci blandi con la dose più piccola prima.

Questo perché il Parkinson è incurabile e lentamente progressivo. Le persone con Parkinson devono assumere farmaci per tutta la vita per aiutare a rallentare la progressione della malattia stessa.

I farmaci usati per trattare i sintomi del Parkinson variano a seconda del sintomo predominante.

Ad esempio, se il sintomo più comune sono i tremori, il farmaco appropriato per trattare questi sintomi è la levodopa. Come funziona, la levodopa si trasformerà in dopamina nel cervello per aiutare a controllare i tremori che si verificano perché il cervello manca di dopamina.

Tuttavia, se le persone con Parkinson avvertono tutti e quattro i sintomi principali contemporaneamente, la levodopa può essere utilizzata insieme ad altri farmaci che possono trattare anche altri sintomi di Parkinson, come agonisti della dopamina, inibitori MAO-B e COMT, anticolina e amantadina.

5. Fattori dello stile di vita

Lo stile di vita può anche essere un fattore scatenante per l'emergere del tremore essenziale. Quindi, se una persona ha già fattori genetici come fattore di base, uno stile di vita sfavorevole aumenta le possibilità di sviluppare un tremore essenziale.

Tuttavia, ciò non significa che le persone che non hanno fattori genetici non possano sviluppare questa malattia. Se la persona è abituata a vivere uno stile di vita sfavorevole per lungo tempo, possono comparire tremori.

Lo stile di vita in questione è l'abitudine a consumare caffeina, alcol e nicotina. Pertanto, un modo per ridurre o superare il tremore essenziale è adottare uno stile di vita sano. I tremori essenziali possono scomparire completamente se migliori il tuo stile di vita attuale e affronti altri fattori scatenanti come la dieta e la maturità emotiva.

Nel frattempo, il tremore di Parkinson non è causato da uno stile di vita ma da un disturbo nel cervello. Questa malattia che cresce lentamente nel tuo corpo può essere prevenuta solo con l'uso di droghe. Se i farmaci che sono stati usati finora non producono risultati, la cosa che si può fare è cambiare il farmaco o aumentare la dose del farmaco.