Salute dell'apparato digerente

Tabù alimentari da evitare durante la diarrea

Defecare costantemente durante la diarrea deve essere molto scomodo. Soprattutto se sei fuori casa. I sintomi della diarrea possono andare via da soli senza farmaci, ma il processo di guarigione può essere più lento o più difficile se non stai attento alle tue attività quotidiane. Pertanto, conosci i tabù durante la diarrea a cui devi obbedire per facilitare il processo di guarigione.

Tabù alimentari durante la diarrea

La diarrea è un disturbo digestivo che è motivato da molte cause, che vanno dalle infezioni degli organi digestivi dovute ad intossicazione alimentare o malattie croniche precedentemente possedute. Quando la diarrea colpisce, sentirai bruciore di stomaco, seguito da un forte bisogno di defecare (BAB) più spesso del solito.

In effetti, ci sono molti modi semplici per curare la diarrea a casa. Tuttavia, non solo usando farmaci generici per la diarrea acquistati in farmacia o rimedi naturali, devi anche evitare di mangiare determinati alimenti. Questa restrizione dietetica viene eseguita in modo che l'intestino possa riprendersi rapidamente dall'infezione.

Di seguito è riportato un elenco di tabù alimentari da evitare durante la diarrea, tra cui:

1. Cibo piccante

Il sapore piccante di pezzi di peperoncino, pepe o salsa chili, aggiunge sicuramente alla delicatezza di un alimento. Sfortunatamente, questi alimenti sono severamente vietati durante la diarrea. Il motivo è che il cibo piccante è uno dei fattori scatenanti della diarrea in alcune persone.

I cibi piccanti contengono composti che possono irritare l'intestino, vale a dire la capsaicina. La capsaicina può interferire con il lavoro dell'intestino nell'assorbimento dei liquidi negli alimenti e nelle bevande. Il processo che dovrebbe svolgersi lentamente diventa più veloce in modo da non consentire il massimo assorbimento del liquido.

Di conseguenza, diventi più frequenti movimenti intestinali con feci liquide. Inoltre, la capsaicina attiva anche i recettori del dolore nell'ano in modo che l'ano si senta dolorante dopo un movimento intestinale. Se questi cibi tabù vengono consumati durante la diarrea, i sintomi possono ricomparire e persino peggiorare.

2. Cibo fortemente speziato

Fonte: gli ingredienti parziali

Il prossimo tabù alimentare durante la diarrea è il cibo fortemente speziato. Soprattutto se il cibo contiene molto sale, mescolato con latte di cocco e aggiunto succo di limone o aceto.

Gli alimenti che hanno un sapore forte influenzano il processo digestivo, alcuni dei quali possono anche scatenare sintomi di diarrea, come bruciore di stomaco e feci molli.

Lo stesso vale per i cibi cucinati con troppo aglio e cipolle. Questi ingredienti sono ricchi di fibre e contengono fruttani, che sono carboidrati complessi difficili da digerire. Se mangi questi alimenti quando hai la diarrea, il tuo stomaco può avere bruciore di stomaco.

Si consiglia invece di mangiare cibi che tendono ad essere insipidi, cioè chiari, non acidi e non piccanti. Riduci l'uso di aglio e cipolle e condisci con sedano o aneto.

3. Cibi grassi e grassi

I cibi fritti sono più croccanti e più gustosi. Sfortunatamente, questo cibo diventa un tabù alimentare durante la diarrea. Perché, i cibi fritti tendono ad avere una consistenza dura, quindi sarà difficile da digerire per il sistema digestivo.

Inoltre, i cibi fritti contengono anche molto grasso che fa contrarre i muscoli dello stomaco. Di conseguenza, i sintomi della diarrea peggioreranno.

Come soluzione, è necessario ridurne il consumo per un po' e passare a cibi bolliti e al vapore.

4. Alimenti ricchi di fibre

La fibra ti aiuta a evitare la stitichezza. Ma quando la diarrea, gli alimenti ricchi di fibre diventano in realtà tabù che devono essere evitati. Il motivo è che la fibra ammorbidisce le feci, che se mangiate possono peggiorare i sintomi della diarrea.

Esempi di cibi ricchi di fibre che sono tabù durante la diarrea includono broccoli, cavolfiori o grano intero.

Tuttavia, ciò non significa che devi evitare del tutto i cibi fibrosi. La fibra deve ancora essere consumata durante la diarrea, ma scegli fonti con un contenuto inferiore come carote o barbabietole.

5. Il cibo contiene gas

Alcuni alimenti, come fagioli, cavoli e mais, sono noti per essere ricchi di gas. Gli alimenti ad alto contenuto di gas possono esacerbare la sensazione di gonfiore durante la diarrea. Diventi anche venti più frequenti a causa di ciò.

6. Latticini

I cibi a base di latticini sono anche un alimento tabù durante la diarrea. Questo perché i latticini contengono lattosio, che è uno zucchero naturale che si trova nelle mucche.

Nelle persone che hanno intolleranza al lattosio, i latticini possono scatenare sintomi, uno dei quali è la diarrea. Anche se non hai questa condizione, è meglio evitare di prenderlo quando hai la diarrea. Esempi di alimenti sono il gelato, il formaggio e il latte liquido. Il consumo di latticini può anche causare gas che fa sentire gonfio lo stomaco.

Tuttavia, c'è un tipo di cibo che fa eccezione, ovvero lo yogurt. Questo perché lo yogurt contiene probiotici, batteri buoni che aiutano a migliorare il sistema digestivo. Lo yogurt aiuta a riequilibrare la flora intestinale, accorciando così la durata della diarrea.

7. Glutine

Il glutine è il tipo successivo incluso nelle restrizioni dietetiche durante la diarrea. Il glutine è una proteina contenuta nei prodotti di frumento lavorati, come la farina di frumento.

In effetti, alcune persone che soffrono di diarrea non hanno bisogno di evitare questo tipo di cibo. Tuttavia, per i pazienti con diarrea dovuta a celiachia o intolleranza al glutine, gli alimenti contenenti glutine possono peggiorare i sintomi.

8. Alcol e caffeina

L'astinenza dalla diarrea non riguarda solo il cibo, ma anche le bevande. Sì, le bevande che contengono alcol o caffeina possono peggiorare la diarrea.

In alcuni casi, è noto che l'alcol provoca diarrea in alcune persone perché può stimolare l'intestino a muoversi più velocemente durante l'assorbimento di liquidi dal cibo o dalle bevande.

Se sei abituato a bere caffè al mattino o alla sera, è meglio fermarsi per un po' per non peggiorare la diarrea. Allo stesso modo con alcol e soda. Invece, dovresti bere molta acqua o tè allo zenzero che fa bene all'apparato digerente e può prevenire le complicazioni della diarrea, come la disidratazione.

9. Dolcificante artificiale

Gli alimenti contengono zuccheri naturali, ma vengono anche aggiunti con dolcificanti aggiunti. Esempi di dolcificanti artificiali sono l'aspartame o la saccarina. A prima vista, il sapore dolce può essere considerato sicuro e non danneggia i pazienti con diarrea. Tuttavia, questo non è il caso.

Gli alimenti con dolcificanti artificiali costringono l'intestino a lavorare sodo per assorbire i nutrienti. In effetti, l'intestino produce anche più acqua e causa condizioni di eccesso di elettroliti. Inoltre, i dolcificanti artificiali possono anche causare un effetto lassativo che facilita ulteriormente i movimenti intestinali.

10. Cibo crudo

Riportando dalla pagina della Mayo Clinic, il cibo crudo o non cucinato perfettamente è un tabù per le persone con diarrea. Il motivo è perché questo alimento può contenere ancora alcuni batteri sulla sua superficie.

Il processo di lavaggio e riscaldamento può uccidere i batteri. Se il cibo viene semplicemente lavato, senza essere completamente cotto, alcuni batteri possono ancora vivere. Quando il cibo crudo entra nel corpo, la diarrea può peggiorare. Ecco perché il cibo crudo diventa tabù durante la diarrea.

Un'altra cosa da evitare quando hai la diarrea

Non solo cibo, si scopre che ci sono attività che sono tabù quando si ha la diarrea, vale a dire l'esercizio.

In effetti, l'esercizio fisico è un'attività che fa bene e fa stare bene il corpo. Sfortunatamente, se hai la diarrea, dovrai ritardare a farlo per un po 'fino a quando le tue condizioni non migliorano.

Come per i tabù precedenti, l'esercizio è un'attività che farà sudare il tuo corpo. Gli elettroliti che fuoriescono insieme al sudore aumenteranno sicuramente il rischio di sviluppare disidratazione.

Inoltre, l'esercizio fisico quando sei disidratato a causa della diarrea può anche causare sensazioni di debolezza, vertigini e nausea.

Se vuoi continuare a fare esercizio, assicurati di non fare troppo esercizio e bevi sempre acqua ad ogni pausa.

Inoltre, un'altra cattiva abitudine è saltare l'abitudine di lavarsi le mani. A prima vista, lavarsi le mani è una cosa banale e spesso viene dimenticata. Ma sai, si scopre che la diarrea può essere trasmessa toccando le mani che sono state contaminate da batteri che scatenano la diarrea.

Pertanto, lavarsi le mani ogni volta che si va in bagno e prima di cucinare è obbligatorio per assicurarsi che le mani siano prive di germi.

Uno studio pubblicato nel Cochrane Database of Systematic Reviews descrive anche che l'abitudine di lavarsi le mani preverrà il rischio di sviluppare diarrea fino al 30%.

L'astinenza durante la diarrea, soprattutto nel consumo di cibo, è certamente difficile. Tuttavia, tieni presente che tutto ciò che fai farà bene al tuo corpo. Ricordati di rimanere in contatto con il tuo medico se hai un problema più serio con la diarrea.

Non dimenticare, assicurati di soddisfare il tuo fabbisogno di liquidi bevendo molta acqua. Bevi un bicchiere d'acqua dopo ogni movimento intestinale per sostituire i liquidi persi. Puoi anche aiutare a mantenere l'equilibrio elettrolitico bevendo la soluzione ORS.