Salute mentale

Dovresti essere onesto con il tuo partner sulle relazioni passate?

Quando sei in una relazione romantica, l'onestà e l'apertura sono due basi importanti che devono essere piantate fin dall'inizio. Queste due cose sono la chiave per una relazione sana e felice. Nel tempo, ciascuna parte può condividere la propria vita personale con l'altra. A partire dai ricordi d'infanzia, dalle polemiche familiari, ai precedenti ex. Ma a parte il numero di ex che hai, è necessario essere onesti su altri aspetti della tua relazione passata con il tuo nuovo partner?

Dovresti essere onesto con il tuo partner sulle relazioni passate?

La storia del romanticismo in passato è spesso considerata un argomento di conversazione delicato. Non poche persone sono anche confuse se questo argomento debba davvero essere sollevato o meno.

Soprattutto se l'argomento è specificamente correlato a una storia di attività sessuale, violenza nelle relazioni e altri problemi vulnerabili.

Il motivo principale è perché è preoccupato che questa discussione possa offendere il tuo partner, farlo sentire inferiore o persino cambiare la sua visione di noi. Ma se non viene discusso, questo può rimanere nella tua mente perché senti che stai nascondendo qualcosa al tuo partner.

Quindi, è necessario discutere delle tue relazioni passate, inclusi i traumi, con il tuo nuovo partner? La risposta dipende da te. Forse sì forse no.

Parlare delle relazioni passate con un nuovo partner non è qualcosa che può essere forzato. Anche così, devi anche essere preparato con tutte le conseguenze. Soprattutto se il tuo passato non è abbastanza "pulito".

Quali sono le considerazioni?

Inoltre, il tuo nuovo partner può sicuramente conoscerti e capirti ulteriormente. Questa conversazione può anche essere un'opportunità per lui di imparare a trattarti meglio.

Inoltre, questo può anche essere un momento per costruire fiducia e apertura reciproca. Se vedi che hai il coraggio di essere onesto, molto probabilmente il tuo partner sarà spinto a fare lo stesso.

Secondo Tyra S. Gardner, Ph.D, psicoterapeuta e terapeuta relazionale, l'apertura può rafforzare il legame tra te e il tuo partner a lungo termine.

D'altra parte, essere onesti con il tuo partner riguardo al passato presenta anche degli svantaggi che potrebbero dover essere considerati. Quando racconti tutte le cose brutte del tuo passato, il tuo nuovo partner potrebbe non accettarlo bene.

Questo può fargli cambiare il modo in cui ti vede o ti tratta. È anche possibile che possa considerare di continuare questa relazione in futuro perché non può accettare il tuo passato.

Trova il momento giusto per parlare

Se decidi di essere onesto con il tuo partner sul passato, trova il momento giusto per parlarne.

Quando il tuo partner chiede direttamente, invita il tuo partner a sedersi insieme in una condizione calma e confortevole. Dopodiché, solo allora digli cosa vuoi condividere con lui.

Tuttavia, dovresti prima capire anche il carattere del tuo partner. Il motivo è che ci sono tipi di persone che in realtà sono troppo sensibili per ricevere informazioni sul passato.

Ci sono anche persone che preferiscono non sapere piuttosto che ascoltare informazioni che potrebbero ferirli.

Inoltre, non è necessario dire in modo molto dettagliato se si ritiene che l'argomento ferisca il proprio partner. Fai sapere solo a te e rendilo una lezione in futuro.