Salute mentale

Le persone intelligenti amano stare da sole e avere pochi amici

Hai mai visto in una scena di un film quando una persona molto intelligente viene descritta come una persona solitaria e non ha molti amici? In realtà, anche nel mondo reale i fatti sono così veri. Le persone più intelligenti hanno maggiori probabilità di essere sole che di trovarsi in mezzo alla folla. Perché il livello di intelligenza è correlato all'essere in disparte?

Il motivo per cui le persone intelligenti preferiscono stare da sole

L'immagine delle persone intelligenti che sembrano preferire la solitudine nei film si rivela non senza ragione. Questa affermazione è stata dimostrata attraverso la ricerca in British Journal of Psychology .

Nello studio, gli esperti hanno cercato di spiegare perché le persone intelligenti hanno una minore soddisfazione nella vita quando devono socializzare di più con gli amici.

Gli esperti cercano di spiegare questo motivo con la teoria della psicologia evoluzionistica. La psicologia evoluzionistica è una nuova branca della psicologia che studia la relazione tra fattori genetici e comportamento umano.

Con questa teoria, si può vedere che i membri intelligenti del gruppo sono più efficaci nel risolvere i problemi senza bisogno dell'aiuto dei loro amici.

Dalla ricerca si è anche formata un'immagine che le persone con intelligenza ordinaria preferiscono uscire con altre persone perché li aiuta a risolvere i problemi.

Nel frattempo, le persone più intelligenti amano stare da sole perché si sentono più capaci di portare a termine le sfide date. Come può verificarsi questa condizione?

La conclusione di questo studio è stata ottenuta dopo aver analizzato un sondaggio di 15.197 partecipanti di età compresa tra 18-28 anni. Questa indagine mira a misurare la loro soddisfazione di vita, intelligenza, salute.

Uno dei risultati più importanti di questo studio è che le persone con un'intelligenza superiore alla media tendono a essere infelici in pubblico.

Tuttavia, quando sono circondati da amici o persone care, il loro livello di felicità aumenta.

Quindi, forse per la maggior parte delle persone socializzare con altre persone può aumentare il loro senso di felicità. Tuttavia, questo non si applica ad alcune persone intelligenti che preferiscono stare da sole.

La relazione tra la teoria della savana e le persone intelligenti ama stare da soli

Come accennato in precedenza, la ricerca condotta per vedere perché le persone intelligenti preferiscono stare da sole utilizza la teoria della psicologia evoluzionistica. La teoria della psicologia evoluzionista risulta essere strettamente correlata alla teoria della savana.

La teoria della savana è un principio in psicologia utilizzato da Satoshi Kanazawa, uno psicologo degli Stati Uniti.

Questa teoria propone che il livello di soddisfazione della vita di una persona non si basi solo su ciò che sta accadendo nel presente. Tuttavia, la soddisfazione può anche basarsi su reazioni ancestrali che possono verificarsi in questo momento.

Cioè, la maggior parte delle persone che vivono in insediamenti densamente popolati tendono ad essere meno felici di quando si trovano nelle aree rurali.

Questo si riferisce alle abitudini degli antenati la cui popolazione è molto inferiore a quella odierna, quindi è possibile che trovarsi in mezzo alla folla sia effettivamente spiacevole.

Segnalato da Il Washington Post, la densità della popolazione ha un'influenza sulla soddisfazione di vita. Questo perché le folle hanno il doppio dell'effetto sulle persone con livelli di intelligenza inferiori rispetto a quelle intelligenti.

Pertanto, la maggior parte delle persone intelligenti è meno soddisfatta della propria vita quando socializza spesso in mezzo alla folla. Preferiscono fare cose produttive piuttosto che chiacchierare con i propri amici in un bar.

Inoltre, alcuni esperti ritengono che l'intelligenza di una persona si evolverà insieme allo sviluppo della sua natura psicologica durante la risoluzione dei problemi.

Ad esempio, le persone che vivevano nei tempi antichi sentivano di dover socializzare come un modo per sopravvivere.

Nel frattempo, nella vita di oggi, le persone intelligenti tendono ad essere in grado di completare le sfide senza aver bisogno dell'aiuto degli altri. Di conseguenza, possono valutare meno l'amicizia perché sentono di poter essere soli.

Come nella folla non è necessariamente non intelligente

Mentre i risultati mostrano che la maggior parte delle persone intelligenti preferisce stare da sola piuttosto che con altre persone, ci sono alcuni che preferiscono il contrario.

I risultati dello studio non mostrano necessariamente che tutte le persone intelligenti amano stare da sole e non amano socializzare.

Se ti piace stare in mezzo alla folla, non significa che il tuo livello di intelligenza sia al di sotto della media. È anche il caso contrario. Tutti i solitari non sono intelligenti.

Pertanto, ci sono alcune persone intelligenti che potrebbero preferire stare da sole, ma possono adattarsi alla folla e sentirsi a proprio agio in qualsiasi situazione.