Nutrizione

Benefici del cocco per la dieta e la perdita di peso

I benefici del cocco per la dieta e la perdita di peso, sono stati infatti ricercati e riconosciuti in un articolo pubblicato da Journal of Ceylon Medical nel 2006. Il contenuto dice che la noce di cocco che viene trasformata in olio, è ricca di trigliceridi a catena media (grassi che promuovono la perdita di peso) e stimola il metabolismo nel corpo se consumata regolarmente.

Quali sono i benefici del cocco per la dieta?

1. Aumenta il metabolismo del corpo

Oltre ad aiutare ad aumentare il metabolismo del corpo, il cocco trasformato in olio può ridurre efficacemente la fame nel corpo, rispetto ad altri tipi di olio. In questo modo, l'apporto calorico necessario all'organismo non è eccessivo. Di conseguenza, oltre a poter dimagrire, il grasso contenuto nel cocco crudo è utile anche per un sano aumento di peso.

Bene, insieme ai benefici del cocco per la dieta, mangiare solo la polpa del frutto può fornire buoni benefici per la digestione. Perché fa bene alla digestione? Nelle noci di cocco c'è un alto contenuto di fibre che rende la digestione in grado di continuare a elaborare il cibo e fornire la massima energia.

2. La polpa di cocco come buona fonte di fibre

Se confrontato con fonti di fibre come il grano, infatti, si trova più fibra nelle noci di cocco. Almeno, ci sono circa 5 grammi di fibre in 2 cucchiai di polpa di cocco. Nel frattempo, il cocco viene trasformato in farina, in una piccola confezione ci sono circa 7 grammi di fibre e in mezza tazza di polpa di cocco ci sono 10 grammi di fibre. È diverso, se lo confronti con l'olio di cocco, ovviamente non ci sono fibre nella fonte di grassi trigliceridi a catena media.

Fasi dell'esecuzione della dieta del cocco

Ora puoi seguire e dimostrare i benefici del cocco per la dieta, seguendo la guida alla dieta del cocco. Cherie e John Calbom, autori del libro “ La dieta del cocco” suggerisci 4 passaggi che puoi seguire:

1. La prima fase, cercare di perdere peso

Dalla prima fase alla fine della dieta del cocco, durerà per un periodo di un mese. Ogni giorno, puoi dividere le porzioni dei pasti obbligatori 3 volte al giorno e 2 pasti leggeri.

Usa la polpa di cocco o il suo olio come uno dei tuoi ingredienti alimentari. L'astinenza, evitare l'assunzione di frutta, cereali integrali e zucchero, la sua funzione è quella di aiutare a regolare la glicemia in modo che il peso possa essere ridotto. Non dimenticare, inoltre, di dedicare 15 minuti all'esercizio fisico, in modo che la dieta dia il massimo dei risultati.

2. La seconda fase, purifica la digestione

Durante la seconda fase della dieta, questa dieta raccomanderà di consumare una bevanda purificante mescolando verdure, cereali integrali (una fonte di fibre) e mescolata con olio di cocco crudo schiacciato. Inoltre, devi anche compensare bevendo molta acqua, la sua funzione è quella di pulire gli organi digestivi. Devi anche mangiare cibi nutrienti, come noci, verdure e pesce, e continuare ad allenarti per almeno 15 minuti al giorno.

3. La terza fase, mangiare carboidrati sani

Una volta raggiunta la fase tre, puoi iniziare ad aggiungere cereali integrali e verdure con carboidrati, come le patate, alla tua dieta. Frutta, come mele, uva, meloni e bacche pesca , puoi consumare Allo stesso modo con latte e yogurt, ma ricorda quanto basta, non troppo.

Non dimenticare, poiché questa è una dieta a base di cocco, devi consumare 3-4 cucchiai di olio di cocco, basta aggiungerlo come condimento per l'insalata o può essere mescolato con purea di frutta. Puoi anche mangiare 1 tazza di polpa di cocco come spuntino sano.

4. Infine, mantieni un modello di dieta

In quest'ultima fase, se c'è un cambiamento nel numero di peso perso, puoi mantenere la dieta. Ma ricorda, devi comunque evitare cibi che contengono zucchero, alcol e alcuni frutti come le banane per esempio. Continua a cercare di esercitare almeno 15 minuti al giorno per rendere ancora più efficace questa dieta a base di cocco.