Salute del cervello e dei nervi

4 cause di mal di testa dopo il sonnellino •

Di solito si fa un pisolino quando una persona si sente stanca e ha bisogno di una breve pausa. Tuttavia, alcune persone non si sentono riposate, ma hanno le vertigini e hanno mal di testa quando si svegliano. Ci sono diverse cause di mal di testa dopo un pisolino. Quali sono le possibili cause?

Varie cause di mal di testa dopo i sonnellini

Ci sono varie cause per questo tipo di mal di testa. Secondo la National Sleep Foundation, le persone che soffrono di disturbi del sonno hanno 8 volte più probabilità di avere mal di testa dopo il risveglio.

1. Problemi o disturbi respiratori

I problemi respiratori caratterizzati dal russare possono essere fastidiosi e causare anche mal di testa associati ai sonnellini. Anche russare può essere un segno apnee ostruttive del sonno (OSA). L'OSA si verifica quando i muscoli nella parte posteriore della gola si rilassano, le vie aeree si restringono e si chiudono quando si respira. Questo può ridurre i livelli di ossigeno nel corpo.

Questa condizione è riconosciuta dal cervello in modo che possa svegliare le persone dal sonno per riaprire le vie respiratorie. Di solito ti svegli solo per un po', poi torni a dormire senza rendertene conto.

Oltre al russare, altre malattie respiratorie come la tubercolosi, l'enfisema e altre malattie polmonari possono interferire con la qualità dei tuoi sonnellini e causare mal di testa.

2. Posizione o tipo di cuscino errati

L'uso del cuscino sbagliato può essere una delle cause. Cuscini troppo duri, ad esempio, o mettere cuscini che non si adattano correttamente possono irrigidire i muscoli del collo e farli sentire doloranti e doloranti, il che può portare a mal di testa.

La National Sleep Foundation consiglia di utilizzare un cuscino in grado di tenere la testa e il collo in una posizione comoda. Se devi fare un pisolino lungo la strada, porta un cuscino speciale per viaggiare come un cuscino per il collo.

3. Bruxismo o abitudine di digrignare i denti

Il bruxismo, o digrignamento dei denti durante il sonno, di solito passa inosservato. Questa condizione è spesso la causa di questo tipo di mal di testa. Le persone che digrignano i denti durante il sonno di solito hanno altri disturbi del sonno, come il russare e l'apnea notturna.

Le persone che soffrono di bruxismo sono piuttosto gravi e spesso possono causare uno stiramento dei muscoli delle guance, del mento e delle tempie più del solito, causando mal di testa al risveglio.

4. Mancanza di sonno

Oltre alle tre cause di cui sopra, anche la mancanza di sonno durante la notte può causare questo tipo di mal di testa. Questo perché la mancanza di sonno durante la notte non può essere sostituita da un pisolino, mentre il tuo corpo ha davvero bisogno di un riposo adeguato.

Come affrontare il mal di testa dopo un pisolino

Trattare un mal di testa dopo un pisolino dipende dalla causa. Il bruxismo ad esempio può essere superato con l'uso di un paradenti e con la meditazione e lo yoga se la causa del digrignare i denti durante il sonno è lo stress. Inoltre, problemi respiratori come l'apnea notturna e altre malattie polmonari possono essere superati adottando uno stile di vita sano e prendendo le giuste cure da un medico.

L'uso di un comodo cuscino e materasso può anche aiutarti a dormire meglio, riducendo il rischio di mal di testa. Non dimenticare, la giusta posizione per dormire aiuta anche a mantenerti sano e rinfrescato quando ti svegli.

Inoltre, cerca di non dormire troppo a lungo. Dormi solo 10-30 minuti e puoi già sentire i benefici del pisolino. Più a lungo dormi, più è probabile che tu abbia mal di testa e problemi a dormire la notte.

È bello dormire intorno alle 14:00. In questo momento di solito ti senti assonnato dopo che lo stomaco è pieno all'ora di pranzo. Inoltre, dormire in questo momento ha meno probabilità di interferire con il sonno notturno.