Salute muscoloscheletrica

Chirurgia del ginocchio: definizione, procedura e rischio di complicanze •

Il ginocchio è una parte del corpo che non sfugge a lesioni o infiammazioni. Se il caso è grave, il paziente potrebbe aver bisogno di una procedura medica come un intervento chirurgico di sostituzione del ginocchio. Com'è la procedura? Allora, che dire della sicurezza? Leggi di più sotto per ulteriori spiegazioni.

Definizione di intervento di sostituzione del ginocchio

Chirurgia di sostituzione del ginocchio o intervento di sostituzione del ginocchio è una procedura chirurgica che può aiutare ad alleviare il dolore e ripristinare la mobilità nell'articolazione del ginocchio con disturbi muscoloscheletrici, come l'artrite.

La chirurgia del ginocchio o del ginocchio consiste in 3 tipi, vale a dire:

  • Chirurgia totale del ginocchio, in cui il medico sostituirà tutte le parti dell'articolazione del ginocchio, comprese le ossa molli della coscia, l'osso della rotula, la tibia e l'osso del polpaccio. Il chirurgo lo sostituirà con un'articolazione protesica in metallo, plastica o polimero.
  • Chirurgia parziale del ginocchio, una procedura eseguita per sostituire solo la parte danneggiata dell'osso e dell'articolazione. C'è il rischio che il paziente debba sottoporsi a un nuovo intervento se l'infiammazione si diffonde ad altre parti del ginocchio.
  • Chirurgia bilaterale del ginocchio, che viene eseguito per sostituire entrambe le ginocchia contemporaneamente. Questa procedura è applicabile ai pazienti che hanno l'artrite in entrambe le ginocchia.

Per scoprire se questa procedura è adatta al tuo problema di salute del ginocchio, il chirurgo ortopedico valuterà prima la mobilità del ginocchio.

Inoltre, il medico studierà anche la stabilità e la forza del ginocchio. Di solito, questo esame può essere eseguito utilizzando raggi X o raggi X per determinare il danno che si è verificato al ginocchio.

Se devi sottoporti a un intervento chirurgico di sostituzione del ginocchio, il medico può scegliere una tecnica chirurgica appropriata per la tua età, peso, livello di attività fisica, dimensioni e forma del ginocchio e la tua salute generale.

Quando è necessario sottoporsi a un intervento di sostituzione del ginocchio?

Ci sono diversi motivi per cui questo intervento chirurgico potrebbe essere raccomandato dal medico per curare la tua condizione. Ad esempio, se hai una delle seguenti condizioni, potresti aver bisogno di un intervento chirurgico al ginocchio o al ginocchio:

  • Dolore o rigidità al ginocchio che rende impossibile muoversi, inclusa l'incapacità di camminare, salire le scale o sedersi su una sedia.
  • Dolore non troppo intenso a riposo, sia di giorno che di notte.
  • Infiammazione cronica del ginocchio e gonfiore che non migliora con il riposo e i farmaci.
  • Condizioni del ginocchio che non migliorano nonostante l'assunzione di farmaci, terapie o altri interventi chirurgici.

Preparazione prima di sottoporsi a un intervento di sostituzione del ginocchio

Prima di decidere di sottoporsi a questo intervento chirurgico, è necessario discutere prima con il medico.

Il medico fornirà in anticipo i dettagli sulla procedura. Se accetti di sottoporti a questo intervento, l'équipe medica ti chiederà di firmare un documento di consenso. Assicurati di leggerlo attentamente prima di firmare.

Successivamente, passerai attraverso una serie di esami fisici di seguito:

  • Il medico eseguirà prima un esame fisico mentre studia la tua storia medica.
  • Informi il medico se soffri di allergie a determinati medicinali o dispositivi medici.
  • Dì al tuo medico o al team medico quali farmaci stai attualmente assumendo, inclusi rimedi erboristici, integratori e vitamine.
  • Se sei incinta, non dimenticare di informare prima il medico.
  • Di solito, il team medico ti chiederà di digiunare per circa otto ore prima della procedura.
  • Prima di sottoporsi a questa procedura, il team medico ti darà un sedativo per aiutarti a rilassarti.
  • Potresti incontrare un fisioterapista per discutere della riabilitazione dopo l'intervento chirurgico.
  • A seconda delle tue condizioni di salute, il tuo medico potrebbe chiederti di fare alcuni preparativi relativi ad altri problemi di salute che potresti avere.

Se hai questo intervento chirurgico, avrai bisogno di stampelle o di un ausilio per la deambulazione per alcune settimane dopo. Pertanto, assicurati di ordinarlo o prenderlo in prestito in anticipo.

Inoltre, devi assicurarti che ci sia un familiare o una persona più vicina a te che ti accompagni e ti venga a prendere in ospedale e ti aiuti a completare i compiti durante il processo di recupero.

Anche se vivi da solo, il team medico ti suggerirà di pagare qualcuno per essere un caregiver temporaneo.

Quindi, per mantenere la tua casa al sicuro durante il processo di recupero dall'intervento di sostituzione del ginocchio, considera quanto segue:

  • Assicurati che le attività durante il recupero siano nello stesso posto. Se la tua casa è composta da più di un piano, assicurati di lavorare su un piano finché non si riprende.
  • Installa un deambulatore in bagno per renderti più facile.
  • Considera l'installazione di corrimano sulle scale domestiche se non ne hai già uno.
  • Usa una sedia stabile e comoda per sederti. Inoltre, utilizzare supporti per le gambe in modo che le gambe si sollevino anche quando si è seduti.
  • Se possibile, usa uno sgabello o una sedia robusta mentre fai la doccia.

Esistono alternative alla chirurgia?

Di solito, i medici raccomandano un trattamento conservativo prima di suggerirti di sottoporti a un intervento chirurgico di sostituzione del ginocchio. Questi trattamenti includono:

  • cambia la tua dieta per essere più sano
  • perdere peso per ridurre il carico sulle ginocchia,
  • esercizio, e
  • L'assunzione di antidolorifici, come i FANS, può ridurre il gonfiore al ginocchio.

Tuttavia, esistono altre procedure mediche alternative che potrebbero essere in grado di trattare la tua condizione, come ad esempio:

  • microfabbricazione,
  • osteotomia, e
  • terapia con condrociti autologhi (ATTO).

Procedura di chirurgia sostitutiva del ginocchio

L'intervento di sostituzione del ginocchio di solito richiede il ricovero in ospedale. Bene, questa operazione viene solitamente eseguita da un medico mentre sei in anestesia generale.

Ciò significa che, durante l'operazione, sarai addormentato o incosciente. Secondo il sito Web Johns Hopkins Medicine, le seguenti sono procedure comuni che i chirurghi ortopedici di solito eseguono durante questo intervento chirurgico:

  1. L'équipe medica ti chiederà di cambiarti in abiti ospedalieri.
  2. Quindi, il team medico ti darà una flebo nel braccio o nella mano.
  3. Il team medico ti posizionerà sul tavolo operatorio.
  4. Il medico può anche inserire un catetere per urinare.
  5. Se ci sono peli sulla zona del ginocchio, il team medico può raderli prima.
  6. L'anestesista monitorerà la frequenza cardiaca, la pressione sanguigna, la respirazione e i livelli di ossigeno nel sangue durante l'operazione.
  7. Il team medico pulirà anche la pelle nell'area da operare utilizzando prima una soluzione antisettica.
  8. Quindi, il medico eseguirà un'incisione nell'area del ginocchio.
  9. Il medico rimuoverà l'articolazione del ginocchio interessata e coprirà l'articolazione con un'articolazione protesica in metallo speciale e plastica.
  10. Al termine del processo, il medico ricucirà la pelle che è stata tagliata.
  11. Il medico può anche rimuovere il fluido dall'area del ginocchio prima di ricucirlo insieme.
  12. Solo dopo, il medico metterà una benda sterile per coprire la ferita chirurgica.

Dopo aver subito la sostituzione del ginocchio

Dopo l'intervento, puoi tornare a casa dopo tre-sette giorni. Per diverse settimane, dovrai usare le stampelle o un bastone per camminare.

È stato anche dimostrato che l'esercizio fisico regolare accelera il processo di guarigione. Ma prima di decidere di fare esercizio, dovresti chiedere consiglio al tuo medico.

La maggior parte delle persone mostra buoni progressi nel periodo di recupero. Il dolore si riduce e il paziente può muoversi più attivamente di prima.

Tuttavia, fondamentalmente, le ginocchia artificiali non sono comode come le ginocchia vere. Pertanto, devi comunque evitare le attività in ginocchio, perché queste attività di solito mettono a disagio le ginocchia.

Rischio di complicanze dopo l'intervento chirurgico

Ogni procedura chirurgica ha i suoi rischi, inclusa la sostituzione del ginocchio. Il chirurgo spiegherà tutti i tipi di rischi che possono verificarsi dopo l'intervento chirurgico.

Le complicanze comuni che possono verificarsi dopo l'intervento chirurgico sono effetti post-anestesia, sanguinamento eccessivo e coaguli di sangue nelle vene profonde (trombosi venosa profonda o TVP).

I pazienti sottoposti a questo intervento hanno il potenziale per sperimentare le seguenti complicazioni:

  • l'osso è diviso quando viene inserito un ginocchio sostitutivo,
  • problemi nervosi,
  • danno ai vasi sanguigni,
  • danno ai legamenti o ai tendini,
  • infezione al ginocchio,
  • allungare il ginocchio sostitutivo,
  • dislocazione,
  • il comfort del ginocchio diminuisce gradualmente e
  • forte dolore, rigidità e perdita di movimento delle braccia e delle mani (sindrome dolorosa regionale complessa).

Discuti le tue preoccupazioni a fondo con il chirurgo ortopedico prima di sottoporti a un intervento chirurgico.