Salute degli anziani

Benefici dell'assunzione di vitamina B12 per gli anziani •

Ogni essere umano ha bisogno di un adeguato apporto di vitamine a tutte le età. Gli anziani non fanno eccezione. Anche così, tra tutti i tipi di vitamine esistenti, gli anziani devono prestare maggiore attenzione al loro fabbisogno giornaliero di vitamina B12. Ci sono così tanti benefici della vitamina B12 per gli anziani. Nulla?

Anziani sensibili alla carenza di vitamina B12

Dopo essere entrati nella vecchiaia, ci sono così tante lamentele o malattie degli anziani che possono insorgere. A partire dal sentirsi deboli ai disturbi che possono causare una diminuzione dell'attività, come la demenza senile, al non riconoscere più le condizioni circostanti.

Questo è il motivo per cui la vitamina B 12 o quella che viene spesso chiamata mecobalamina è molto importante per la salute degli anziani. Ma sfortunatamente, compilato da varie ricerche, risulta che fino al 30-40% degli anziani sperimenta effettivamente questa carenza vitaminica

Ci sono diversi fattori che inducono gli anziani a sperimentare facilmente una carenza di vitamina B12, tra cui:

  • Mancanza di assunzione di cibi ricchi di vitamina B12.
  • Il restringimento delle dimensioni dello stomaco con l'avanzare dell'età rende più difficile per il corpo assorbire la vitamina B12.
  • Avere un'anemia perniciosa. Questo tipo di anemia è autoimmune.
  • Uso frequente di farmaci di classe PPI, antagonisti del recettore H2 e metformina.

Alcuni reclami che sorgono quando il corpo è carente di vitamina B 12, tra gli altri:

  • È facile sentirsi stanchi e letargici.
  • Appetito ridotto.
  • CAPITOLO difficile.
  • È facile sentirsi insensibili e formicolio.
  • Facile da dimenticare.
  • senile e difficile da concentrarsi.

Quali sono le conseguenze se agli anziani manca questa vitamina?

La ricerca condotta da Eileen Moore, et al, ha riportato che la carenza di vitamina B12 negli anziani può portare a una demenza accelerata che innesca l'emergere di malattie neurodegenerative come l'Alzheimer e il Parkinson.

Il Parkinson è una malattia neurodegenerativa caratterizzata da tremori, rigidità articolare e rallentamento dei movimenti. Mentre l'Alzheimer è una malattia neurodegenerativa caratterizzata da denunce di facile dimenticanza, soprattutto su cose appena apprese o accadute.

Se i sintomi dell'Alzheimer peggiorano, questa condizione può causare disturbi di demenza senile al punto da non essere in grado di riconoscere il tempo, il luogo e le persone che li circondano; a difficoltà a parlare, deglutire e camminare.

Entrambe queste malattie sono risultate comuni negli anziani che avevano problemi a soddisfare la loro vitamina B12 quotidiana. Anche le persone anziane che hanno difficoltà ad assorbire la vitamina B12 o hanno anemia perniciosa hanno maggiori probabilità di avere una carenza di vitamina B12.

Inoltre, la carenza di vitamina B12 causerà un disturbo nella regolazione della produzione di omocisteina e porterà ad alti livelli di omocisteina. L'omocisteina è una forma di amminoacido che se la quantità si accumula troppo nel corpo causerà danni al sistema nervoso.

Più grave è la carenza di vitamina B 12 che hai, più alti sono i livelli di omocisteina nel tuo corpo.

La carenza di vitamina B12 rende gli anziani suscettibili di anemia e problemi cardiaci

Non solo disturbi nervosi, la carenza di vitamina B12 può anche renderti debole a causa della mancanza di sangue. Il motivo è per formare globuli rossi, il corpo ha bisogno di un adeguato apporto di vitamina B12. Tuttavia, poiché sei carente di questa vitamina, il tuo corpo non può produrre globuli rossi sani. Di conseguenza, sarai incline all'anemia.

Inoltre, alti livelli di omocisteina nel corpo dovuti alla carenza di vitamina B12 possono anche aumentare il rischio di restringimento e blocco dei vasi sanguigni. Questa condizione è chiamata aterosclerosi, che è molto pericolosa per la salute del cuore e può essere fatale.

Come soddisfare l'assunzione di vitamina B12?

Il miglior apporto di vitamine si ottiene da cibi sani. Ecco un elenco di alimenti sani e ricchi di vitamina B12 per gli anziani:

  • Guscio
  • Salmone
  • Cereali per la colazione fortificati
  • Latte e yogurt
  • Uovo

Inoltre, dovresti anche provare a prendere integratori di vitamina B 12 per soddisfare le esigenze del corpo. Tuttavia, prima consulta il tuo medico circa il dosaggio sicuro e come usarlo in base alle tue condizioni.