Malattia infettiva

Farmaci per la meningite e altri trattamenti basati sulla causa

La meningite è caratterizzata dall'infiammazione delle membrane che proteggono il cervello e il midollo spinale (meningi). Questa infiammazione può essere causata da infezioni virali e batteriche o dall'uso di farmaci e malattie autoimmuni. La causa della meningite e la gravità dei sintomi determinano il tipo di trattamento necessario. Il trattamento principale per la meningite sono i farmaci, ma puoi anche accelerare il recupero attraverso i rimedi casalinghi.

Farmaci per la meningite per causa

Più che un semplice sollievo dai sintomi, l'obiettivo del trattamento della meningite è ridurre il gonfiore e l'infiammazione delle meningi e aiutare il corpo a riprendersi più rapidamente.

Il trattamento per la meningite può variare a seconda della causa dell'infiammazione. Non tutte le cause di meningite sono pericolose, ma rari casi di meningite infettiva possono causare sintomi più gravi e richiedere un trattamento specifico.

La causa della meningite sarà nota dopo aver eseguito un esame di puntura lombare prelevando il liquido cerebrospinale che riveste la parte inferiore della colonna vertebrale.

I seguenti sono farmaci usati per trattare l'infiammazione del rivestimento del cervello in base alla causa.

1. Medicina della meningite virale

In generale, la meningite causata da un virus mostrerà sintomi più lievi, quindi può essere trattata con o senza farmaci. In alcuni casi, la meningite virale può migliorare da sola.

Tuttavia, quando un'infezione virale provoca sintomi gravi e fastidiosi di meningite, il medico potrebbe dover somministrare farmaci antivirali come aciclovir e corticosteroidi (desametasone) per alleviare il gonfiore intorno al cervello. Tuttavia, l'aciclovir è efficace solo quando un paziente con meningite ha un'infiammazione del cervello (encefalite) e i sintomi che provoca.

Il medico può anche prescrivere anticonvulsivanti per controllare i sintomi delle convulsioni.

2. Medicina della meningite batterica

La meningite causata da batteri deve essere presa in considerazione perché può avere gravi effetti sulla salute. Uno di questi è la sepsi, che è un'infezione nei vasi sanguigni. Il motivo è che, prima di raggiungere il rivestimento del cervello, i batteri che causano la meningite si diffondono attraverso i vasi sanguigni.

In generale, il trattamento della meningite causata da batteri deve essere iniziato il prima possibile. Nella maggior parte dei casi, i sintomi sono piuttosto gravi, come nella meningite meningococcica (causata da batteri). Neisseria meningitidis) richiedendo così un trattamento di emergenza in ospedale.

Come fase iniziale del trattamento, il medico somministrerà un'iniezione o antibiotici per via endovenosa. Il tipo di antibiotico utilizzato deve effettivamente adattarsi ai batteri che lo causano, ma nella prima fase del trattamento vengono somministrati antibiotici, come penicillina, ampicillina o ceftriaxone.

Secondo uno studio intitolato Diagnosi e trattamento della meningite batterica, gli antibiotici devono essere assunti per 7 o 10-14 giorni, ma la dose può essere diversa a seconda del tipo di batterio che causa la meningite.

Per le infezioni causate da batteri Streptococcus di gruppo B, gli antibiotici possono essere somministrati anche per 14-21 giorni. Possono anche essere necessari farmaci a base di corticosteroidi per ridurre il gonfiore nel cervello.

I tipi di antibiotici comunemente usati come farmaci per l'infiammazione del rivestimento del cervello includono:

  • cetrifaxone
  • Una combinazione di vancomcina e cloramfenicolo o ceftazidima se si verifica una reazione allergica al cetrifaxone
  • Fluorochinoloni, come moxifloxacina, trovafloxacina e gatifloxacina,
  • desametasone

3. Altro trattamento della meningite

La meningite può anche essere causata da un'infezione fungina. Per ovviare a questo, sono necessari farmaci antimicotici, come:

  • Amfotericina B
  • itraconazolo
  • Fluconazolo

Tuttavia, questo trattamento per la meningite può avere gravi effetti collaterali. Pertanto, il trattamento attenderà i risultati degli esami in laboratorio che stabiliscono che l'infezione che causa la meningite è un fungo.

Che dire della meningite che non è causata da un'infezione, come allergie ai farmaci e malattie autoimmuni? Di solito, se la meningite non è causata da un'infezione, il trattamento somministrato è un farmaco corticosteroide attraverso una flebo o una compressa (orale).

Oltre a somministrare corticosteroidi per curare l'infiammazione, i pazienti che hanno la meningite dovuta a determinate malattie devono anche assumere farmaci per curare la malattia che la causa. Se la meningite è causata dal cancro, ad esempio, avrai comunque bisogno di chemioterapia per il cancro oltre a prendere medicine per la meningite.

La meningite può anche causare un accumulo di liquidi nel cervello. Il medico può anche prescrivere farmaci diuretici per rimuovere il liquido in eccesso dal corpo.

Nei casi più gravi, potrebbe essere necessario anche un ulteriore trattamento della meningite, come ad esempio:

  • apparato respiratorio
  • Medicinali per abbassare la pressione sanguigna
  • Intervento chirurgico per rimuovere il tessuto morto o che è stato danneggiato da un'infezione
  • Trattamento delle ferite cutanee causate dalla sepsi

Rimedi casalinghi per la meningite

La meningite può essere curata, ma la maggior parte dei malati avverte ancora i sintomi per lungo tempo durante il periodo di recupero.

Questi sintomi della meningite possono essere molto fastidiosi e causare dolore intenso. Uno dei sintomi principali è il torcicollo. In condizioni gravi, il collo e le spalle possono manifestare crampi a causa del dolore persistente.

Puoi alleviare i sintomi della meningite e alcuni altri disturbi con rimedi casalinghi, come:

  1. Usa un tutore o un supporto per ridurre il dolore e la rigidità del collo. L'uso di questo strumento rende anche il collo indolore quando si è sdraiati.
  2. Impacchi di ghiaccio sul collo, sulle spalle e sulla testa che si sentono doloranti e rigidi.
  3. Prendi antidolorifici, come il farmaco antinfiammatorio ibuprofene o paracetamolo (acetaminofene) per alleviare il dolore al collo, alle spalle, al mal di testa e alla febbre.

Un altro modo per curare e recuperare la meningite che è importante fare è aumentare la resistenza del corpo. Assicurati di aumentare l'assunzione di liquidi e di mangiare cibi nutrienti. In questo modo, il periodo di recupero può essere più veloce.

Ci sono vari modi per curare la meningite. Il trattamento più appropriato per la meningite deve essere adattato alla causa e alla gravità dei sintomi. Consultare immediatamente un medico per la meningite se si verificano sintomi come febbre, torcicollo, forte mal di testa, dolori muscolari e articolari o nausea e vomito.

Combatti insieme il COVID-19!

Segui le ultime informazioni e le storie dei guerrieri COVID-19 intorno a noi. Entra subito nella community!

‌ ‌