Diabete

L'importanza del trattamento delle ferite diabetiche per prevenire il peggioramento

È importante per i diabetici mantenere sempre un corpo sano. Piccoli graffi avranno un grande impatto se non gestiti correttamente. Anche in alcuni casi, queste ferite non trattate possono diffondersi ad altre aree in modo che sia necessaria un'amputazione. Ecco alcuni modi per prevenire e curare le ferite dei pazienti diabetici.

L'importanza di prevenire e curare le ferite diabetiche

Molte persone interpretano male le ferite dei diabetici presumendo che il tipo di ferita dipenda dal tipo di diabete. Ad esempio, qualcuno che ha ferite bagnate significa che ha il diabete umido. Allo stesso modo con le ferite secche, è considerato diabete secco.

Va sottolineato, che questa è un'interpretazione sbagliata. Il diabete non si basa né su ferite umide né su ferite asciutte. Le ferite diabetiche sono una forma di gravi complicazioni vissute dalle persone con diabete.

Perché le ferite nei diabetici impiegano così tanto tempo per guarire?

Questo perché le ferite diabetiche hanno danneggiato i vasi sanguigni. Livelli elevati di zucchero nel sangue possono rendere le arterie dure e restringersi nel tempo.

Questo restringimento delle arterie alla fine inibisce la circolazione sanguigna. Considerando che il sangue trasporta ossigeno e sostanze nutritive che sono importanti nel processo di guarigione delle ferite. Ecco perché il corpo di una persona che soffre di diabete ha difficoltà a riparare rapidamente il danno o la lesione.

Se la ferita diabetica non guarisce, i vasi sanguigni sono completamente bloccati (intasati). Quando il blocco è grave, non c'è possibilità che la ferita guarisca. L'unico modo di trattamento è eseguire l'amputazione da un medico.

L'amputazione è in realtà una scelta obbligata per ogni medico per il paziente diabetico che cura. Tuttavia, lasciarlo non amputato potrebbe far sì che l'infezione continui a diffondersi ad altre parti.

Mancanza di consapevolezza nella prevenzione e gestione delle ferite

Mancanza di consapevolezza (consapevolezza) del trattamento per le ferite diabetiche è comune. Questo perché i diabetici di solito si sentono insensibili, specialmente alle gambe.

Se hai il diabete e non controlli bene i livelli di zucchero nel sangue per anni, sei a rischio di neuropatia. La neuropatia è una condizione di ridotta capacità di sentire dolore alle gambe a causa di danni ai nervi. Questa condizione è causata da un aumento dei livelli di zucchero nel sangue nel tempo.

A causa di questa condizione neuropatica, quando si verifica un graffio, i diabetici potrebbero non provare dolore.

Alcuni modi per trattare le ferite diabetiche per prevenire il peggioramento

  1. Elevata consapevolezza e disciplina per controllare i piedi e altre parti del corpo devono essere eseguite ogni volta che si va a dormire.
  2. Scegli le scarpe in modo selettivo. Evita di indossare scarpe strette o tacchi alti (per le donne) perché possono causare vesciche ai piedi. Scegli scarpe con superfici lisce e morbide.
  3. Non andare troppo in profondità quando tagli le unghie dei piedi perché può causare lesioni.

Se un paziente diabetico è esposto alla minima ferita, trattalo immediatamente e trattalo adeguatamente in modo che non si verifichi l'infezione. Le persone con diabete devono conoscere le conoscenze generali sulla loro malattia, compresa la cura e il trattamento delle ferite adeguati.

Se non sei sicuro di come curare da solo la tua ferita diabetica, vai direttamente in ospedale per il trattamento e la cura della ferita in modo che non si diffonda ad altre parti.

Tu o la tua famiglia vivete con il diabete?

Non sei solo. Unisciti alla comunità dei pazienti diabetici e trova storie utili da altri pazienti. Iscriviti ora!

‌ ‌