La salute delle donne

Capire come prendersi cura della vagina giusta ad ogni età

Proprio come la pelle e i capelli cambieranno con l'età, così cambieranno gli organi sessuali femminili. A poco a poco, potresti notare che la forma della vagina non è la stessa di qualche anno fa. Quindi, per come trattare la vagina stessa, ci sono differenze che devono essere considerate?

Come prendersi cura della vagina in base al livello di età?

I cambiamenti vaginali di solito iniziano quando una donna è entrata nella pubertà. In questo momento, si consiglia di essere più pazienti nel mantenere la completa salute vaginale. Dai, scopri come prenderti cura dei tuoi organi personali!

Come prendersi cura della vagina a 20 anni

Il picco degli ormoni sessuali femminili, come estrogeni, progesterone e testosterone, sta aumentando rapidamente a questa età. Soprattutto per quelli di voi che sono sposati e sessualmente attivi, la vagina è a rischio di vari microbi che causano malattie.

Per mantenere la vagina sana, sei incoraggiato a urinare regolarmente dopo aver fatto sesso. L'obiettivo è prevenire i batteri, che possono attaccarsi ovunque, come mani, preservativi o pene. Quindi, i batteri che potrebbero attaccarsi verranno rimossi attraverso il tratto urinario. Inoltre, la posizione della vagina è vicina all'uretra, rendendo più facile la diffusione dei batteri in altre parti del corpo.

Inoltre, per quanto possibile, evita le irrigazioni vaginali e pulisci la vagina usando il sapone alle foglie di betel.

Invece, basta lavare solo con acqua. Sebbene possa fornire freschezza, c'è ancora il rischio di un pericolo che segue in seguito. Perché renderà il pH vaginale sbilanciato, il che aumenterà il rischio di infezione.

Non c'è bisogno di preoccuparsi perché la vagina ha effettivamente una capacità naturale di pulirsi da sola. Questo processo comporta perdite vaginali che sono responsabili della pulizia e della protezione della vagina dall'irritazione.

Come prendersi cura della vagina a 30 anni?

Entrando in questa età, sei soggetto a cambiamenti ormonali che faranno scurire l'area delle piccole labbra. Il fattore di aver partorito rende anche la vagina più tenue e perde parte della sua elasticità. Infatti, non di rado, la vagina a volte si sente secca come segno di sintomi fisici perché il corpo inizia ad entrare in una menopausa temporanea.

Bene, per aggirare questo problema, prova a iniziare ad applicare una dieta equilibrata per mantenere la salute della tua vagina. Leah Millheiser, MD, direttore della medicina delle disfunzioni sessuali femminili presso lo Stanford University Medical Center, afferma che cibi ricchi di probiotici come lo yogurt possono aiutare a prevenire infezioni e altri problemi vaginali.

D'altra parte, si ritiene che gli esercizi di Kegel aiutino a stringere la vagina dopo il parto. L'esercizio, che ha una miriade di benefici positivi, svolge un ruolo nel rafforzare il pavimento pelvico che può ridurre i problemi con l'intestino, la vescica e rendere le sessioni sessuali più piacevoli.

Come prendersi cura della vagina a 40 anni?

La menopausa nelle donne di solito si verifica nella fascia di età 45-55 anni. Prima di entrare nella vera menopausa, le donne sperimenteranno prima la pre-menopausa.

Questa condizione è caratterizzata da livelli ridotti di estrogeni nel corpo, che rendono le pareti vaginali più secche del solito. Anche le labbra della vagina appaiono più sciolte a causa della ridotta composizione del grasso.

Se ciò accade, puoi parlare con il tuo medico dell'uso di un lubrificante vaginale sicuro per trattare la secchezza. Inoltre, cerca di dedicare più tempo a una sessione di riscaldamento prima di fare sesso. Puoi anche provare una varietà di nuove posizioni durante il sesso che facilitano il movimento delle articolazioni e dei muscoli del corpo.

Ma non dimenticare di continuare a fare regolarmente gli esercizi di Kegel a 40 anni. Gli esperti di salute raccomandano anche di sottoporsi regolarmente al Pap test ogni tre anni. Con l'obiettivo di rilevare quando c'è lo sviluppo di cellule tumorali nella cervice in modo che la prevenzione possa essere fatta immediatamente.

Come prendersi cura della vagina all'età di 50 anni e oltre

Dopo aver attraversato il periodo di transizione prima della menopausa, ora all'età di 50 anni e oltre potresti aver effettivamente sperimentato la menopausa. Questa condizione influenzerà la quantità di estrogeni nel corpo che fa sì che le dimensioni della vulva, della vagina e della cervice diventino più piccole e appaiano più pallide.

Anche la produzione di liquido vaginale diminuirà con la diminuzione dei livelli di estrogeni, rendendoti meno a tuo agio durante il sesso. La cura vaginale a questa età in realtà non è molto diversa da prima, assicurati di gestire regolarmente una dieta equilibrata, fare esercizio fisico, controllare la salute soprattutto quelle relative agli organi intimi, urinare dopo il sesso e così via.

Puoi anche aggiungere diversi tipi di alimenti che possono aiutare a superare la secchezza vaginale, come soia, edamame, tofu e tempeh. Margaret Nachtigall, MD, docente di ginecologia presso la New York University, spiega che queste fonti di cibo contengono isoflavoni, che sono composti che assomigliano all'ormone estrogeno.

Indipendentemente dal cambiamento nel livello di età, dovresti consultare ulteriormente il tuo medico per quanto riguarda il modo corretto di trattare la vagina se riscontri disturbi che sono ritenuti insoliti in questo organo genitale.