Malattia infettiva

7 cose che ti fanno mordere più spesso dalle zanzare

Essere morsi dalle zanzare quando ci si rilassa fuori casa o si cammina è sicuramente un po' fastidioso. Ma quando ti guardi intorno, si scopre che sei l'unico impegnato a grattare i dossi mentre tutti gli altri sono calmi. Ti sei mai chiesto perché le zanzare a volte prendono di mira solo determinate persone?

Cosa rende una persona più suscettibile alle punture di zanzara?

In effetti, ci sono persone che sono più attraenti da servire come cibo per le zanzare. Questo è principalmente correlato al componente del sangue e al profumo che emana il corpo di una persona.

Anche così, uno dei motivi principali per cui una persona è più suscettibile di essere morsa dalle zanzare è dell'85% a causa di fattori genetici. Altri fattori includono l'attività fisica, la sudorazione, l'igiene personale e persino la gravidanza, tutti fattori che possono influire sulla suscettibilità alle punture di zanzare.

1. Dimensioni del corpo più grandi

Una delle cose che ti rende suscettibile alle punture di zanzara è la quantità di anidride carbonica che produci dal processo di respirazione. L'anidride carbonica è uno dei componenti che attirano le zanzare a venire.

Questo spiega anche perché le zanzare preferiscono mordere gli adulti o le persone più grandi (sia di peso che di altezza) perché automaticamente le persone più grandi produrranno più anidride carbonica.

Le zanzare possono annusare l'anidride carbonica che produciamo da 50 metri di distanza attraverso un organo speciale chiamato palpo mascellare .

2. Sono incinta?

Una delle cause è ancora legata al livello di anidride carbonica prodotta. Le donne incinte emettono più anidride carbonica rispetto alle persone normali in generale.

Inoltre, la temperatura corporea delle donne in gravidanza è solitamente leggermente superiore a quella della gente comune. Questo invita le zanzare ad avvicinarsi alle donne incinte.

3. Colesterolo alto

Non che le zanzare pungano solo coloro che hanno livelli elevati di colesterolo nel sangue. Potresti essere il tipo di persona più efficiente nell'elaborazione del colesterolo, quindi questo sottoprodotto del metabolismo del colesterolo rimane sulla superficie della pelle.

Questo è ciò che invita le zanzare a posarsi. Non solo il colesterolo, quelli con alti livelli di steroidi sulla superficie della pelle sono anche più attraenti per le zanzare.

4. Gotta

Come citato da WebMD, John Edman, PhD, entomologo o esperto di insetti della Entomological Society of America, afferma che coloro che producono determinati componenti acidi come l'acido urico in eccesso sono suscettibili alle punture di zanzara. Questo perché queste sostanze possono attivare l'olfatto della zanzara, attirando così le zanzare a venire.

5. Gruppo sanguigno O

Uno studio pubblicato da Journal of Medical Entomology nel 2004 ha affermato che le zanzare sono più spesso appollaiate su coloro che hanno il gruppo sanguigno O. La possibilità è doppia rispetto a quelle con il gruppo sanguigno A. Mentre il gruppo sanguigno B in questo studio era nel mezzo.

Non esiste una spiegazione scientifica sul perché il gruppo sanguigno O sia più attraente per le zanzare. Ma si scopre che in alcune persone il nostro gruppo sanguigno può essere "letto" dalle zanzare a causa dei composti chimici che si trovano sulla nostra pelle.

6. Sei nuovo nell'esercizio

Che tu ci creda o no, l'esercizio ti rende anche molto attraente per le zanzare. Ciò è dovuto a due cose. Dopo l'esercizio, tendi a produrre più anidride carbonica perché di solito una persona respira più spesso e più velocemente.

Oltre all'anidride carbonica, un altro componente del sudore prodotto dalle ghiandole sudoripare, l'acido lattico, attira anche le zanzare.

7. Potresti essere più sensibile alle punture di zanzara

Uno dei motivi per cui sei l'unico ad essere impegnato con le punture di zanzara è perché la tua pelle è più sensibile, quindi forse anche altre persone vengono punti dalle zanzare, ma la tua reazione alle punture di zanzara è maggiore rispetto a coloro che non hanno pelle sensibile.

Quando qualcuno che ha la pelle sensibile viene morso da una zanzara, il morso può innescare un'infiammazione nell'area morsa. La reazione può essere più grave, come una protuberanza o un gonfiore più grandi o un prurito insopportabile.

Quindi, anche se forse anche il tuo amico viene morso dalle zanzare, ma se la tua pelle è sensibile, ti accorgerai più rapidamente delle punture di zanzara, portandoti a concludere che le zanzare ti stanno solo cercando.