Diabete

Quanto è utile la papaya per il diabete? Prova a guardare questo |

Ci sono molte scelte di frutta che sono sicure da consumare per le persone con diabete, una delle quali include la papaya. Tuttavia, quelli di voi che hanno il diabete non dovrebbero prenderlo con noncuranza. In caso di errore, i livelli di zucchero nel sangue possono aumentare rapidamente. Quindi, quanto è benefico il frutto della papaia per il diabete e come consumarlo? Ecco la recensione completa.

La papaia è sicura per le persone con diabete?

La scelta di frutta sicura per il diabete deve considerare diverse cose, una delle più importanti è il contenuto di zucchero.

Questo perché quando hai il diabete, significa che il tuo corpo non produce abbastanza insulina o non usa l'insulina correttamente.

Quando il corpo non ha abbastanza insulina o smette di rispondere all'ormone insulina, nel flusso sanguigno rimane troppo zucchero nel sangue.

Questa condizione può portare a gravi complicazioni del diabete, come malattie cardiache, perdita della vista e malattie renali.

Pertanto, le persone con diabete possono consumare papaia, ma la quantità deve essere limitata e adattata al piano di trattamento del medico.

Ecco alcune cose a cui le persone con diabete devono prestare attenzione prima di consumare la papaia.

Contenuto di zucchero in papaya

Papaya, o il suo latino carica papaia, contiene molto zucchero per le persone con diabete. In 100 grammi (g) di papaya ci sono circa 7,82 g di zucchero.

Fondamentalmente, la frutta contiene zucchero che la rende dolce e deliziosa.

Tuttavia, le persone con diabete devono controllare il consumo giornaliero di zucchero perché i loro corpi non hanno abbastanza insulina.

L'American Health Association afferma inoltre che consumare troppo zucchero non fa bene alla salute generale.

Il Ministero della Salute della Repubblica di Indonesia (Kemenkes RI) raccomanda il consumo di zucchero del 10% dell'energia totale (200 kcal) o l'equivalente di 4 cucchiai per persona al giorno (50 g per persona al giorno).

Se hai il diabete, il consumo di zucchero raccomandato dal tuo medico potrebbe essere inferiore a quello raccomandato dal Ministero della Salute indonesiano.

Indice glicemico della papaia

Il GI o indice glicemico è un numero (tra 1-100) che mostra quanto velocemente un alimento aumenta la glicemia.

Più alto è il valore GI, più velocemente i picchi di zucchero nel sangue. L'indice glicemico del frutto di papaya è 60, il che significa che è nella categoria GI medio.

Quindi, la glicemia non aumenterà troppo rapidamente se consumi la papaia in quantità limitate.

La papaya è utile per le persone con diabete?

La papaya contiene vari nutrienti benefici per la salute, come le vitamine A, B1, B3, B5, E, K, fibre, calcio, acido folico, potassio, magnesio.

Per quanto riguarda il diabete, la papaya ha il potenziale per aiutare a ridurre i livelli di glucosio o di zucchero nel sangue nel corpo.

Questo perché la papaya è considerata avere un effetto ipoglicemizzante sul corpo, secondo lo studio elencato su Journal of Diabetes and Endocrinology.

Inoltre, la papaya contiene composti flavonoidi che possono migliorare il metabolismo del glucosio per regolare gli ormoni e gli enzimi nel corpo umano.

È stato menzionato in uno studio pubblicato sulla rivista Nutrizione e metabolismo nel 2015.

Secondo lo studio, i risultati dei benefici dei flavonoidi potrebbero essere in grado di proteggere gli esseri umani da una serie di malattie, come l'obesità, il diabete e varie complicazioni.

Tuttavia, sono ancora necessarie ulteriori ricerche perché questi studi sono stati condotti su animali da esperimento, non sull'uomo.

Suggerimenti per il consumo di papaia per i diabetici

Come già spiegato, il contenuto di zucchero C. papaya abbastanza alto per i diabetici. Non che non dovrebbe essere affatto, ma dovresti limitare la quantità di consumo.

Un'altra opzione per consumare la papaia per i diabetici è la papaia che è stata fermentata.

Studi su riviste Nutrizione, metabolismo e cardiovascolare ha detto che la papaya fermentata può essere un antiossidante per prevenire le complicanze del diabete.

rivista Ricerca sulle mutazioni/Meccanismo fondamentale e molecolare della mutagenesi afferma inoltre che la papaya fermentata può aiutare a controllare la glicemia e ridurre il rischio di cancro nei diabetici.

Puoi preparare la papaya fermentata a casa:

  1. immergere la papaia tritata in acqua salata,
  2. poi lasciate riposare per sette giorni,
  3. trasferire in un altro contenitore,
  4. lasciate riposare per altri sette giorni,
  5. poi pronto da mangiare.

Puoi scegliere la papaya come un buon frutto per il diabete. Tuttavia, questo frutto non può essere il tuo unico sostegno.

Esistono ancora vari tipi di altri frutti che non sono meno buoni consumati dai diabetici.

Consultare sempre la propria condizione con il medico curante. Il tuo medico ti darà i migliori consigli su quali frutti puoi e non puoi mangiare.

Tu o la tua famiglia vivete con il diabete?

Non sei solo. Unisciti alla comunità dei pazienti diabetici e trova storie utili da altri pazienti. Iscriviti ora!

‌ ‌