Nutrizione

Sii consapevole dei seguenti 3 rischi se stai seguendo una dieta ricca di proteine ​​•

Forse sei a dieta per perdere peso? O stai seguendo un programma per costruire muscoli? Molte persone seguono una dieta ricca di proteine ​​per perdere peso o costruire muscoli velocemente. Ma una dieta iperproteica è sicura?

Che cos'è una dieta ricca di proteine?

Le proteine ​​sono una sostanza molto importante necessaria all'organismo. Questi nutrienti si trovano in quasi tutti i tessuti del corpo e diventano sostanze per il body building. Vari ruoli importanti che le proteine ​​svolgono nel corpo includono il supporto della crescita, la formazione del sistema immunitario, ormoni, enzimi e vari altri tessuti del corpo. Molti principi dietetici raccomandano il consumo di proteine ​​elevate e la riduzione dei carboidrati. Inoltre, si pensa che le proteine ​​durino più a lungo.

Esistono due tipi di diete ad alto contenuto proteico, vale a dire le diete che sono accompagnate da una restrizione di carboidrati e sostituite con proteine ​​e diete che sostituiscono tutte le esigenze di carboidrati con proteine. Una dieta ricca di proteine ​​consuma in genere dal 25 al 35 percento delle calorie totali in un giorno. Mentre ciò di cui il nostro corpo ha bisogno è solo circa il 10-15 percento di proteine ​​dalle calorie totali al giorno. Secondo le disposizioni del Ministero della Salute in merito al tasso di adeguatezza nutrizionale, il fabbisogno proteico normale che deve essere soddisfatto ogni giorno è da 62 a 65 grammi per gli uomini e da 56 a 57 per le donne adulte, ovvero 0,8-1,0 grammi per kg di peso corporeo . al giorno.

È vero che una dieta iperproteica resiste alla fame?

Alcuni esperti affermano che mangiare più proteine ​​può aumentare la soddisfazione e tenere a bada la fame più a lungo. Mangiare cibi ricchi di proteine ​​in modo che siano a basso contenuto di grassi e carboidrati causerà un aumento dell'ormone leptina nel corpo. L'ormone leptina è un ormone che lavora per ridurre e sopprimere l'appetito nel corpo. Pertanto, molti consigliano di aumentare il consumo di proteine ​​se si vuole perdere peso.

Una dieta ricca di proteine ​​fa bene alla salute?

Ci sono diversi possibili effetti di una dieta ricca di proteine. Tuttavia, ciò non significa che non si debba seguire una dieta ricca di proteine. Chi dovrebbe stare più attento con una dieta iperproteica?

Dieta ricca di proteine ​​e danni ai reni

Sebbene ci siano raccomandazioni per i pazienti con malattie renali, come l'insufficienza renale, di non consumare troppe proteine, ciò non significa che le proteine ​​non siano buone per il consumo. In realtà, le persone sane non hanno problemi a mangiare cibi ad alto contenuto proteico. I pazienti che hanno già una malattia renale a causa di vari fattori di rischio, non possono consumare troppe proteine ​​perché aggraveranno il lavoro dei reni, che sono stati precedentemente danneggiati. Tuttavia, cosa succede se i reni sono sani e in grado di funzionare correttamente? Va bene seguire una dieta ricca di proteine ​​e alcuni studi affermano che non ci sono prove evidenti che una dieta ricca di proteine ​​possa causare malattie renali in persone altrimenti sane.

Dieta ricca di proteine ​​e danni al fegato

Il fegato è un organo che svolge un ruolo importante in tutti i processi metabolici del corpo. Proprio come nel caso dei pazienti con malattie renali, si consiglia ai pazienti con funzionalità epatica compromessa come la cirrosi di non consumare grandi quantità di proteine ​​e persino di ridurre la quantità di proteine ​​in un giorno per non aggravare i disturbi epatici. Ma nelle persone sane e con una normale funzionalità epatica, non ci sono problemi a mangiare cibi ad alto contenuto proteico. Fino ad ora non c'è nessuna ricerca che dimostri che mangiare cibi ad alto contenuto proteico può causare danni al fegato.

Dieta iperproteica e cancro

Uno studio pubblicato sul Journal Cell Metabolism ha scoperto che consumare molte fonti proteiche per lungo tempo nella mezza età, ha aumentato il rischio di morte per varie cause del 74% e il rischio di morire di cancro è aumentato di 4 volte rispetto alle persone che mangiato la stessa proteina basso. Anche i risultati di questo studio hanno affermato che il gruppo di persone che consumava proteine ​​in quantità moderate aveva ancora un rischio 3 volte maggiore di sviluppare il cancro rispetto al gruppo che ne consumava piccole quantità.

Allora, mangiare proteine ​​è pericoloso?

Certo che no, le proteine ​​sono ancora la sostanza più necessaria all'organismo, ma è il tipo di proteine ​​che mangiamo che ne influenza la presenza. La maggior parte delle persone potrebbe pensare che l'unica fonte di proteine ​​provenga dal manzo o dal pollo e così via. Considerando che la proteina ha due fonti, vale a dire proteine ​​animali derivate da animali e proteine ​​vegetali derivate da piante. In quello studio, i ricercatori hanno affermato che il gruppo che consumava più proteine ​​vegetali, come soia, fagioli e altre noci, aveva un rischio inferiore di sviluppare il cancro.

Quindi, come seguire una dieta ricca di proteine ​​​​che sia sicura?

Dai vari studi sopra citati, l'attuazione di una dieta iperproteica non causa problemi nelle persone sane, ma il tuo corpo ha comunque bisogno di altri nutrienti per supportare le funzioni corporee. Se stai seguendo una dieta iperproteica sostituendo tutti i carboidrati con proteine, questo sarà pericoloso per il corpo perché può portare alla chetosi, in cui il corpo manca di zucchero nel corpo che viene normalmente utilizzato come fonte di energia e quindi si rompe grasso come sostituto del carburante. Questo processo produrrà chetoni nel sangue che possono essere dannosi per la salute.

Mangia porzioni adeguate e continua a mangiare una varietà di fonti di cibo in un giorno per evitare una carenza di nutrienti. Inoltre, dovresti scegliere fonti proteiche buone e a basso contenuto di grassi, come noci, pesce, pollo senza pelle, manzo magro e latticini a basso contenuto di grassi.

LEGGI ANCHE

  • Il processo di cottura può rimuovere i nutrienti dal cibo?
  • 6 tipi di alimenti che i bambini con ADHD dovrebbero evitare
  • 4 nutrienti che mancano se non mangi frutta