Vita sana

Il sapone da bagno è buono o danneggia la pelle? •

Ognuno ha sicuramente un gusto personale nella scelta del sapone per il bagno. Tuttavia, scegliere il sapone da bagno giusto in base al tipo di pelle è in realtà un modo per curare la salute della pelle stessa.

La selezione del sapone da bagno deve essere adattata alle esigenze della pelle. Inoltre, tu che hai tipi di pelle sensibile, secca o troppo grassa. Quindi, come scegliere un sapone da bagno sicuro e salutare?

In che modo il sapone pulisce la pelle?

Il sapone è un qualsiasi tipo di detergente a base di acidi grassi. In parole povere, il sapone agisce pulendo la pelle da sporco, sudore e sebo (olio prodotto naturalmente dal corpo) sulla pelle.

Le sostanze che svolgono un ruolo in questo sono i tensioattivi. I tensioattivi sono sostanze chimiche che stabilizzano la miscela di olio e acqua nel processo di produzione del sapone. Oltre al sapone, i tensioattivi si trovano anche in lozione per il corpo, profumi e prodotti per la pulizia simili.

Olio e acqua, che sono le materie prime per il sapone, non si mescolano con l'acqua. Quindi, il ruolo dei tensioattivi nel sapone non è solo quello di pulire, ma anche di rendere il sapone facile da risciacquare con acqua.

Non solo, i tensioattivi nel sapone da bagno aiutano anche il processo di esfoliazione delle cellule morte della pelle, noto anche come esfoliazione naturale. Funziona rimuovendo le cellule morte della pelle dallo strato più esterno della pelle in modo che possano crescere nuove cellule.

Sebbene benefici, i tensioattivi hanno anche un effetto negativo sulla parte più esterna della pelle chiamata strato corneo. Se non utilizzate correttamente, queste sostanze chimiche possono compromettere la funzione protettiva della pelle, aumentando il rischio di irritazioni e infezioni batteriche.

Suggerimenti per la scelta del sapone da bagno in base al tipo di pelle

Esistono molti tipi di sapone da bagno, ma il migliore è quello che si adatta alle esigenze della tua pelle. Dopo aver identificato il tuo tipo di pelle e le sue esigenze, ecco una varietà di saponi tra cui scegliere.

1. Pelle sensibile

Questo tipo di pelle può essere un po' complicato quando si tratta di prendersi cura. Se scegli il sapone sbagliato, la tua pelle può effettivamente essere irritata. Per prevenire irritazioni, i proprietari di pelle sensibile dovrebbero usare un sapone da bagno che non contenga coloranti e profumi.

Inoltre, assicurati che il sapone che scegli abbia un valore di pH equilibrato. Il valore del pH determina l'acidità della pelle. La pelle sana ha un pH compreso tra 4,7 e 5,75. Inoltre, la pelle sarà più secca e soggetta a irritazioni.

Puoi anche cercare saponi da bagno che contengano ingredienti biologici, come il sapone impilabile di capra. Il motivo è che i saponi con ingredienti biologici tendono a non avere conservanti per ridurre gli effetti collaterali dannosi per la pelle.

Anche così, ricorda che non tutti gli ingredienti del sapone per pelli sensibili sono adatti a te. Un sapone adatto a una persona potrebbe non essere adatto a un'altra. In caso di dubbio, il modo migliore è consultare un dermatologo.

2. Pelle secca

Il miglior sapone da bagno per i proprietari di pelle secca è quello che contiene idratanti. Cerca saponi con ingredienti delicati che contengano glicerina, perché la glicerina può trattenere l'umidità nel tessuto cutaneo più a lungo.

Oltre agli idratanti naturali come la glicerina, puoi anche scegliere saponi da bagno che contengono vari ingredienti biologici. Cerca il contenuto dell'olio d'oliva, burro di cacao, aloe vera, olio di cocco, olio di jojoba o avocado se la tua pelle è secca.

Evitare anche l'uso di detersivi o saponi antibatterici. Entrambi questi ingredienti possono irritare la pelle e renderla più soggetta a infiammazioni. Questo perché detersivi e prodotti chimici aggressivi simili possono spogliare la pelle dei suoi oli naturali.

//wp.hellosehat.com/health-life/beauty/benefits-of-aloe-aloe-mask/

3. Pelle grassa

Avere la pelle grassa è davvero un problema senza fine se non viene gestita correttamente. Il motivo è che la pelle grassa rende trucco si sbava facilmente, tende a sfogarsi e fa venire voglia di fare la doccia ogni volta perché il corpo è appiccicoso e grasso.

Se hai questo tipo di pelle, puoi usare un sapone antibatterico delicato con glicerina. Scegli anche un sapone da bagno che non contenga prodotti chimici e detergenti per evitare irritazioni e sebo in eccesso.

4. Pelle mista

A causa della sua natura che consiste in pelle secca e grassa, la pelle mista necessita di una detersione specifica utilizzando prodotti diversi. Anche così, la cosa principale che devi cercare in un sapone da bagno è una descrizione priva di detersivo.

Usa un sapone idratante sulle zone più secche della pelle. Nel frattempo, la parte grassa della pelle deve essere pulita con sapone contenente perossido di benzoile. Questo mira a prevenire l'infiammazione o l'acne sul corpo.

Puoi cambiare il sapone da bagno?

In realtà, l'effetto del sapone può variare perché dipende molto dalle condizioni della pelle di ogni persona. Pertanto, l'abitudine di cambiare i saponi da bagno può avere un impatto solo su coloro che hanno la pelle sensibile.

Tutti i prodotti per la pulizia hanno fondamentalmente gli stessi ingredienti. Non importa quale forma di sapone usi, contengono tutti tensioattivi. Tuttavia, non pochi di questi prodotti utilizzano sostanze chimiche diverse.

Ad esempio, le sostanze chimiche utilizzate come coloranti e fragranze per il sapone saranno diverse in alcuni prodotti. Cambiare sapone può aumentare il rischio che la pelle venga esposta a sostanze chimiche che possono causare irritazioni cutanee o altri problemi della pelle.

Pertanto, prova a iniziare a scegliere un sapone da bagno adatto al tuo tipo di pelle. Questo è così che puoi sentire i benefici al massimo ed evitare la pelle secca e altri effetti collaterali.