Modello di sonno sano

Funzioni dell'ormone Melatonina e come aumentarla •

Il sonno è una necessità per il tuo corpo, proprio come mangi. Quando dormi, dai al tuo corpo il tempo di prepararsi per le attività del giorno successivo. Non solo chiudere gli occhi, ci sono vari processi nel corpo che ti permettono di dormire comodamente, uno dei quali è l'ormone melatonina che entra in funzione. Allora, qual è l'uso di questo ormone nel sonno? C'è un problema di salute che interferisce con la produzione di questo ormone?

La funzione dell'ormone melatonina per il tuo corpo

La melatonina ha un altro nome, ovvero l'ormone del sonno. Sì, la melatonina endogena è un ormone naturale prodotto dalla ghiandola pineale nel cervello e poi rilasciato nel flusso sanguigno.

Il corpo produce naturalmente questo ormone durante la notte. La produzione di ormoni si fermerà quando il corpo diventa leggero. La funzione di questo ormone è quella di aiutare a regolare i ritmi circadiani e migliorare la qualità del sonno. Il ritmo circadiano è l'orologio biologico del corpo che regola l'ora in cui ti svegli e vai a dormire.

Sebbene la produzione di questo ormone durante la notte, il processo possa essere interrotto a causa di varie cose, come ad esempio:

  • Luce blu dal tuo telefono, computer o schermo TV

Il tuo gadget produce luce blu. Quando giochi con i gadget di notte, la luce che entra nei tuoi occhi può interferire con la produzione dell'ormone melatonina. Di conseguenza, invece di addormentarsi, guardare lo schermo del telefono prima di coricarsi può rendere più difficile dormire bene.

  • Bevi un caffè la sera

Bere caffè di notte può causare difficoltà a dormire. Questo perché il caffè contiene caffeina che aumenta la vigilanza. Inoltre, la caffeina nel caffè può anche interferire con la funzione del ritmo circadiano che è strettamente correlato all'ormone melatonina. Puoi concludere che la caffeina può interferire con la funzione dell'ormone del sonno.

  • Invecchiare

L'invecchiamento in realtà non interferisce con la produzione dell'ormone melatonina. Tuttavia, riduce la capacità del corpo di produrre ormoni a causa di funzioni corporee indebolite. Pertanto, gli anziani hanno spesso difficoltà a dormire perché questo è legato all'indebolimento del ritmo circadiano e alla produzione di ormoni del sonno.

  • Alcune carenze nutrizionali

Le carenze di magnesio, acido folico e zinco sono associate a bassi livelli di melatonina. Tuttavia, il corpo non può produrre questi nutrienti in modo naturale, quindi è necessario ottenerli dal cibo.

Potresti essere carente di questi nutrienti se le tue scelte alimentari sono meno nutrienti o hai problemi digestivi che interferiscono con l'assorbimento di questi nutrienti.

Modi naturali per aumentare l'ormone melatonina

Affinché la qualità del sonno sia buona, i livelli di melatonina nel corpo devono essere normali. Se soffri di insonnia (difficoltà a dormire), potrebbe essere che i tuoi livelli di melatonina non siano sufficienti di quanto dovrebbero essere.

Non preoccuparti, puoi stimolare la produzione di questo ormone nei seguenti modi naturali.

1. Consumare cibi che contengono l'ormone melatonina

Studiare su Ricerca su cibo e nutrizione che si basa su animali mammiferi mostra che il consumo di latte di notte può aumentare i livelli di melatonina. Fondamentalmente, il latte stesso contiene melatonina, anche se non a livelli elevati.

Oltre al latte, gli studi hanno anche dimostrato che la vitamina B6 da sola o in combinazione con zinco, acido folico e magnesio può aumentare la melatonina plasmatica. Bene, mangiando cibi ricchi di vitamina B6 e altri nutrienti da verdure, frutta, noci e semi.

2. Fai meditazione

Un altro modo per aumentare i livelli di melatonina è attraverso la meditazione. Puoi ottenere questi benefici se fai meditazione per 20-30 minuti prima di andare a letto. L'aumento dei livelli di ormone del sonno durante la meditazione è probabilmente dovuto alla ridotta esposizione alla luce ambientale quando una persona chiude gli occhi.

Oltre a fare questo, sarebbe ancora meglio evitare tutto ciò che può interferire con la produzione di melatonina. Evita di giocare con il telefono, guardare la TV o cercare informazioni sul computer prima di andare a letto. Crea un'atmosfera di sonno confortevole, lontano dal rumore e dalla penombra della stanza.

Dovresti assumere farmaci che contengano l'ormone melatonina?

Se questo metodo non mostra risultati nell'aumento dell'ormone del sonno, puoi prendere in considerazione farmaci che contengono l'ormone melatonina. Tuttavia, è necessario ricordare che l'uso di droghe deve essere ancora sotto la supervisione di un medico.

I medici di solito prescrivono questo farmaco se si soffre di disturbi del sonno e l'effetto è molto distruttivo per le attività quotidiane. È anche possibile quando sei soggetto a jet lag e bevi un drink occasionale quando è necessario.

Come altri farmaci, la melatonina sotto forma di questo integratore può causare lievi effetti collaterali come mal di testa, vertigini, nausea e sonnolenza. Possono verificarsi gravi effetti collaterali, ma sono piuttosto rari, ad esempio tremori, irrequietezza e sbalzi d'umore, crampi allo stomaco e ipotensione.

Durante l'utilizzo del farmaco, non dovresti impegnarti in attività che richiedono un'elevata concentrazione, come guidare o utilizzare macchinari pesanti.

Oltre agli effetti collaterali, che è necessario conoscere, i farmaci contenenti l'ormone melatonina possono interagire anche con altri farmaci. Ciò può ridurre l'efficacia del farmaco o causare altri problemi di salute.

Alcuni farmaci che non dovresti usare contemporaneamente ai farmaci a base di melatonina includono:

  • Anticoagulanti e farmaci antipiastrinici sono comunemente prescritti alle persone con malattie cardiache.
  • Anticovulsanti (farmaci antiepilettici).
  • Farmaci per il diabete.
  • Farmaci che agiscono sopprimendo il sistema immunitario (immunosoppressori).

Per evitare effetti collaterali e altri problemi di salute, consultare prima il medico prima di usare questo medicinale.