Gravidanza

Cosa fare se cadi durante la gravidanza? •

Portare un bambino nello stomaco non è certamente una cosa facile. La madre aumenta di peso e il suo equilibrio diminuisce. Questo rende il movimento della madre limitato e la possibilità di cadere può essere sperimentata in qualsiasi momento dalle donne in gravidanza. Cadere durante la gravidanza è un piccolo incidente che capita spesso a chiunque. Può essere davvero pericoloso, ma in realtà il corpo della madre è sufficiente per fornire protezione al bambino nel grembo materno.

LEGGI ANCHE: Cosa fare e cosa non fare quando sei incinta?

Cosa fa cadere le donne incinte?

Secondo uno studio del 2010 sul Maternal and Child Health Journal, circa il 27% delle donne incinte è caduto almeno una volta e il 10% è caduto più di una volta. Le cadute durante la gravidanza sono generalmente più comuni nelle donne in gravidanza che sono entrate nel terzo trimestre. La pancia in crescita della madre può certamente rendere difficile il movimento delle donne incinte. Molte cose fanno cadere le donne incinte, alcune delle quali sono:

  • La pancia in crescita delle donne incinte sposta il baricentro del tuo corpo in avanti, rendendo difficile rimanere in posizione eretta quando cammini.
  • L'ormone della gravidanza (ormone di rilassamento) può far allentare le articolazioni e i legamenti, specialmente vicino al momento della nascita. Questo influisce sul tuo movimento, rendendo più facile la caduta.
  • Bassi livelli di zucchero nel sangue e pressione sanguigna bassa durante la gravidanza possono farti sentire debole e stordito, facendoti perdere l'equilibrio e cadere più facilmente.

Cosa dovrebbero fare le donne incinte quando cadono?

Cadere durante la gravidanza è qualcosa che può accadere per vari motivi. Tuttavia, finché la caduta non danneggia il tuo corpo, il tuo bambino nell'utero potrebbe non avere problemi. In realtà, il tuo stesso corpo ha già un buon sistema di protezione per tenere il bambino nell'utero. Il liquido amniotico che circonda il tuo bambino può fungere da cuscino per il tuo bambino. Inoltre, i tuoi forti muscoli uterini possono anche aiutare a proteggere il tuo bambino dagli impatti esterni.

LEGGI ANCHE: È normale avere spesso crampi allo stomaco durante la gravidanza?

Tuttavia, se provi disagio e dolore prolungato dopo una caduta, dovresti consultare immediatamente un medico. Ciò è particolarmente vero se noti che i movimenti del tuo bambino stanno rallentando, che stai sanguinando o che hai delle contrazioni dopo una caduta.

Anche se non provi alcun dolore significativo dopo una caduta, è comunque una buona idea consultare il medico. Dì al dottore che sei appena caduto. Il medico può eseguire un esame ecografico su di te per vedere le condizioni del bambino nell'utero.

Come prevenire le cadute durante la gravidanza?

Le cadute in alcune donne in gravidanza potrebbero non essere in grado di danneggiare le condizioni della madre e del feto. Tuttavia, dovresti comunque evitarlo. Alcune delle cose che puoi fare per evitare le cadute durante la gravidanza sono:

  • Scegli scarpe comode e sicure per te da usare. Non scegliere scarpe con suole scivolose, questo può metterti in pericolo se cammini su un pavimento bagnato o in una giornata piovosa. Inoltre, dovresti scegliere scarpe basse con tacco basso. I tacchi alti possono farti perdere più facilmente l'equilibrio mentre cammini e cadi. Evita anche le scarpe molto piatte in quanto possono sollecitare maggiormente i muscoli del polpaccio e la parte bassa della schiena.
  • Non camminare troppo veloce. Camminare di fretta o troppo velocemente ti farà solo stancare. Inoltre, hai maggiori probabilità di cadere, soprattutto se cammini su un terreno irregolare.
  • Evita di girare direttamente il tuo corpo. Se vuoi raccogliere qualcosa che è dietro di te, è meglio girare lentamente il corpo. Questo può aiutarti a mantenere l'equilibrio.
  • Guarda i tuoi passi mentre cammini, soprattutto su terreni irregolari. Con lo stomaco che continua ad espandersi in avanti, è più difficile per te vedere i tuoi piedi o cosa c'è sotto quando cammini. Se non sei sicuro della tua posizione, chiedi a qualcun altro di guidarti mentre cammini.
  • Mantieni i livelli di zucchero nel sangue Rimani stabile, così non diventi debole e stordito. Se inizi ad avere le vertigini, è meglio sedersi e calmarsi.

LEGGI ANCHE: La mancanza di sonno durante la gravidanza può rendere difficile il travaglio