Gravidanza

Concesso di nuovo incinta: cause e suggerimenti per affrontarlo |

Ogni coppia di solito pianifica la gravidanza nel miglior modo possibile in modo che il bambino sia presente al momento giusto. Tuttavia, cosa succede se "concedi" di essere di nuovo incinta? Non poche coppie che sperimentano una gravidanza non pianificata, causando il panico di per sé. Cosa dovreste fare tu e tuo marito? Dai un'occhiata alla seguente spiegazione.

Come puoi rimanere incinta anche se stai già usando la contraccezione?

Non è che non gli piaccia avere figli, ma ogni coppia ha le sue considerazioni per ritardare la gravidanza.

Prendiamo ad esempio, voler mantenere una distanza di età dal figlio precedente, voler avviare un'impresa o costruire prima una carriera, e così via.

Tuttavia, a volte accadono cose che non sono pianificate. Forse la prima domanda che ti viene in mente quando rimani di nuovo incinta è "Come posso rimanere incinta di nuovo anche se sto già usando i contraccettivi?"

Bene, devi capire che i metodi contraccettivi non sono efficaci al 100% nel prevenire la gravidanza.

C'è ancora una piccola possibilità che tu possa rimanere incinta. Inoltre, ogni metodo contraccettivo ha un'efficacia diversa.

Lancio degli Stati Uniti Food and Drug Administration, l'efficacia di ciascun contraccettivo è la seguente.

  • Circa 18 donne su 100 sono a rischio di rimanere incinta se il loro partner usa il preservativo durante il sesso.
  • Circa 9 donne su 100 sono a rischio di rimanere incinta assumendo pillole anticoncezionali. Allo stesso modo con la patch KB ( cerotti ) e l'anello vaginale.
  • Circa 6 donne su 100 sono a rischio di gravidanza quando usano contraccettivi iniettabili di 1 o 3 mesi.
  • I contraccettivi la cui efficacia raggiunge il 99% sono gli impianti e la contraccezione a spirale (IUD e IUS).

Tuttavia, anche se le possibilità di rimanere incinta erano molto scarse, non si poteva ancora dire che le possibilità fossero inesistenti.

Infatti, se una donna ha eseguito una chiusura uterina (tubectomia), c'è ancora la possibilità di rimanere incinta di nuovo in 1 donna su 200.

Una vasectomia, che è un metodo contraccettivo permanente per gli uomini, offre le minori possibilità di rimanere incinta.

Solo circa 1 uomo su 2000 che ha subito una vasectomia può essere di nuovo fertile. Questa opzione può essere presa se davvero non vuoi più avere figli.

Cosa dovresti fare se rimani incinta di nuovo?

Dopo aver confermato che sei veramente incinta attraverso un test di gravidanza, potresti provare panico o altri tumulti emotivi.

Bene, ecco alcune cose che tu e tuo marito potete fare.

1. Gestire le emozioni

È normale che tu ti senta in ansia se sei incinta ma non sei pronta. Varie emozioni possono attraversarti come sorpresa, panico, tristezza, paura, irritazione o confusione.

Ricorda che questi sentimenti sono reazioni completamente naturali, non qualcosa di imbarazzante o sbagliato.

Non rimproverarti per aver nutrito emozioni negative legate a questa condizione.

Sentire queste cose in realtà dimostra che comprendi appieno la presenza di un nuovo membro della famiglia.

Questo è un dono oltre che una grande responsabilità per te e tuo marito.

Quindi, è meglio che mamme e papà accettino con piacere i risultati positivi della gravidanza, sì!

2. Evita di decidere quando sei emotivo

Quando hai appena ricevuto la notizia che sei di nuovo incinta, controlla il più possibile le tue emozioni. Cerca di calmarti.

Se necessario, fai altre attività per dimenticare per un momento ciò che sta accadendo.

Evita di prendere decisioni se sei ancora trascinato dalle emozioni perché potresti pentirti della decisione in seguito.

Quando le emozioni si sono stabilizzate, allora decidi cosa fare dopo.

3. Abbi un atteggiamento positivo

Anche se sei in un dilemma, alla fine devi accettare il fatto che sei di nuovo incinta. Pertanto, cerca di affrontarlo con pensieri positivi.

È importante credere che ogni evento ha i suoi lati positivi e negativi. Concentrarsi sul negativo peggiorerà solo le cose.

Dovresti prendere il lato positivo in modo da poter accogliere la gravidanza con un cuore aperto.

4. Parla con il tuo partner

Dopo aver chiarito i tuoi sentimenti, cerca di trovare il momento e il modo giusto per condividere la notizia con tuo marito.

Il fatto che tu abbia concesso un'altra gravidanza potrebbe essere un duro colpo per tuo marito se non si sente pronto.

Sii consapevole delle sue possibili reazioni come rabbia, delusione o persino incolpare te.

Per quanto possibile, cerca di stare zitto quando è arrabbiato, evita di litigare o incolpare. In questo modo peggiorerai solo le cose.

Non fermarlo se vuole andare via per un po' per calmare la mente. Ciò potrebbe richiedere l'elaborazione.

Pertanto, non fare pressioni su tuo marito per rispondere immediatamente. Quando è il momento per lui di essere pronto, prova a ricominciare una conversazione a riguardo.

5. Prendere decisioni insieme

Quando le emozioni di te e di tuo marito sono sotto controllo, prendi una decisione congiunta se continuare o meno questa gravidanza.

Tuttavia, considera tutti i rischi e le possibili conseguenze di ogni decisione.

Lanciando l'Associazione dei medici indonesiani, l'opzione dell'aborto può essere applicata solo a un'età gestazionale inferiore a 20 settimane e il peso del bambino è inferiore a 500 grammi.

Inoltre, l'aborto rischia di causare complicazioni e persino la morte nelle donne in gravidanza.

Inoltre, considera i fattori legali che potresti dover affrontare se decidi di abortire di tua spontanea volontà.

Senza alcuna indicazione medica, viene dichiarato aborto illegale.

In base alla legge n. 36 del 2009 sulla salute e al regolamento governativo n. 61 del 2014 sulla salute riproduttiva, gli aborti illegali possono essere puniti con sanzioni penali.

6. Controlla le tue condizioni di salute

C'è la possibilità che quando concedi un'altra gravidanza, il tuo corpo non è in condizioni ideali.

Pertanto, è importante controllare immediatamente il tuo stato di salute generale e controllare le condizioni della tua gravidanza dall'ostetrico.

Citando il Central for Disease Control and Prevention (CDC), le donne che non stanno pianificando una gravidanza hanno un rischio maggiore di sviluppare complicanze della gravidanza.

Questo perché potrebbe non applicare uno stile di vita sano. Anche così, non è troppo tardi per migliorare immediatamente la salute.

Chiedi consiglio al tuo medico riguardo ai preparativi per la salute che devi fare. Inoltre, cerca informazioni sulla preparazione alla gravidanza, sul parto e sulla cura di un bambino.

7. Imposta le varie regolazioni necessarie

Potrebbe essere più complicato di quanto sembri, ma è importante per te e tuo marito fare subito degli aggiustamenti per prepararsi alla nascita del bambino.

Ad esempio, se tu e tuo marito avete dei bambini piccoli, forse potete prendere in considerazione l'utilizzo di un servizio di baby sitter .

Inoltre, se tuo marito è di stanza fuori città, prova a fare domanda affinché tuo marito possa continuare ad accompagnarti durante la gravidanza, il parto e il postpartum.

Se tuo marito non può, prova con membri della famiglia alternativi come tua madre o fratelli.

8. Pianificazione delle finanze

I problemi finanziari possono essere uno dei fattori che rendono la tua gravidanza più difficile.

Inevitabilmente, tu e tuo marito dovete riorganizzare le priorità e tagliare le spese non urgenti.

Fai una serie di piani per risparmiare sulle spese quotidiane, ad esempio portando il pranzo in ogni ufficio invece di dover comprare il pranzo fuori.

Inoltre, tu e tuo marito potete cercare un reddito aggiuntivo. Tuttavia, se decidi di lavorare, assicurati che la tua salute sia mantenuta e la tua gravidanza non sia disturbata.

Se è davvero necessario, non c'è niente di male nel richiedere un prestito alla banca o alla persona più vicina, se necessario.

9. Preparare l'assicurazione sanitaria

L'istituzione di un'assicurazione sanitaria non dovrebbe essere ignorata se si concede un'altra gravidanza.

Cerca informazioni sul tipo di assicurazione più adatta a te, sia quella governativa che quella privata.

Se hai un'assicurazione coperta dalla compagnia per cui lavori, prova a chiedere se copre la gravidanza e il parto.

Chiedi anche il massimale assicurativo fornito e l'ospedale consigliato.

D'altra parte, potresti dover registrare tuo figlio mentre è ancora nel grembo materno.

L'assicurazione governativa come BPJS Kesehatan richiede questo in modo che i bambini possano ottenere reclami se devono essere curati dalla nascita.

10. Contatta la famiglia e gli amici

Ricorda, tu e tuo marito non siete i soli ad affrontare questa gravidanza inaspettata. Prova a informare la famiglia e gli amici della notizia.

Rimanere incinta non dovrebbe essere qualcosa di cui esiti a parlare con loro.

Proprio in momenti come questo, potresti aver bisogno di ottenere supporto da loro.

Puoi anche contare su di loro per accompagnarti durante tutta la gravidanza, durante il parto, alla cura del tuo piccolo.

Non esitare a lamentarti o a chiedere aiuto se sei sopraffatto.

11. Dillo al tuo capo o partner commerciale

È molto importante essere onesti e aperti con il tuo capo o partner commerciale riguardo alla tua situazione. Soprattutto se sei preoccupato che la tua gravidanza possa influire sulle tue prestazioni o sull'orario di lavoro.

Anche se sei sicura di essere incinta ma non sei pronta, non significa che devi tenerlo segreto ai tuoi colleghi di lavoro o al tuo capo.

Devono sapere che hai concesso un'altra gravidanza in modo che il lavoro e gli affari possano essere condizionati.

Cerca di convincerli che hai ancora lo stesso entusiasmo di prima. Tuttavia, se hai una condizione di salute che richiede di riposare prima, prova a parlare della soluzione migliore.