genitorialità

Guida per somministrare MPASI che non causa stitichezza

I bambini che non conoscono cibi solidi diversi dal latte materno (MPASI) sono inclini alla stitichezza. Questa condizione può verificarsi perché il sistema digestivo del tuo piccolo si è appena adattato a nuovi alimenti dopo aver precedentemente bevuto solo latte materno. Inoltre, potresti anche fornire cibo che non è adatto a lui. La domanda è: che tipo di cibo solido dovrebbe essere somministrato per non causare stitichezza nei bambini?

Linee guida per dare alimenti complementari che non causano stitichezza

Il problema della stitichezza, noto anche come evacuazione difficoltosa, è un disturbo digestivo che attacca spesso i bambini, anche durante lo sviluppo del bambino.

Questo può avere un impatto sulla diminuzione dell'appetito del bambino, rendendoti preoccupato.

Secondo la Mayo Clinic, si dice che i bambini siano stitici se mostrano sintomi come movimenti intestinali poco frequenti accompagnati da feci dure e più piccole.

Se presti attenzione, il tuo piccolo mostrerà una faccia di dolore e piangerà persino durante la defecazione (BAB).

Una delle cause della stitichezza dei bambini è l'alimentazione complementare o, più specificamente, le scelte alimentari.

Ecco perché è necessario preparare cibi solidi o cibi solidi che non causino stitichezza nei bambini.

Bene, ecco le linee guida che devi applicare quando somministri alimenti complementari in modo da non causare stitichezza al bambino:

1. Fai attenzione nella scelta dei cibi ricchi di fibre

La mancanza di fibre può essere la causa della stitichezza del bambino quando si mangia cibo solido.

Questo perché una delle funzioni della fibra negli alimenti è quella di ammorbidire le feci attirando molta acqua nell'intestino.

Inoltre, alcuni tipi di fibre aiutano anche a stimolare i movimenti intestinali più velocemente in modo che le feci possano essere spinte a raggiungere l'ano e siano facilmente espulse.

Per questo motivo, si consiglia vivamente di somministrare fibre contenenti MPASI per non causare stitichezza nei bambini.

Sfortunatamente, non tutti i cibi fibrosi possono essere consumati dai bambini che stanno appena iniziando a mangiare cibi solidi.

Alcuni esempi di alimenti solidi o alimenti complementari che sono raccomandati per non causare stitichezza nei bambini includono:

  • Latte ricco di fibre
  • Verdure con quantità sufficienti in modo che il contenuto di fibre non sia troppo basso o troppo alto per i bambini come broccoli, carote, foglie di cavolo, cime di rapa e spinaci
  • Frutta come banane, mele, pere, avocado, papaia, arance o fragole
  • Legumi come fagiolini, piselli o fagioli rossi
  • Farina d'avena (farina d'avena)

Oltre alle scelte alimentari, per non causare stitichezza nei bambini, anche l'assunzione di cibi solidi non dovrebbe essere eccessiva.

Citato dal sito web Kids Pediatric, i bambini di età compresa tra 6 mesi e 1 anno hanno bisogno di circa 5 grammi (gr) di fibra al giorno.

Sì, allo stesso modo della carenza, si scopre che un'assunzione eccessiva di fibre può anche rendere i bambini stitici.

La maggior parte del consumo di cibi fibrosi senza essere accompagnati da un'adeguata assunzione di acqua può causare disturbi alla digestione del bambino.

Questo perché il sistema digestivo del bambino non ha funzionato completamente normalmente per essere in grado di elaborare grandi quantità di fibre.

2. Introduci nuovi cibi uno per uno

Per non causare stitichezza nel bambino, non dovresti introdurre diversi tipi di cibo contemporaneamente.

Ciò significa che puoi dare al tuo piccolo cibo nuovo solo uno per uno con uno schema di cambio del tipo di cibo ogni 3-5 giorni.

Tuttavia, se la digestione del bambino è tornata alla normalità, continua ad applicare alimenti complementari bilanciati costituiti da carboidrati, proteine ​​animali, verdura e frutta.

3. Evita i cibi che scatenano la stitichezza

Oltre ci sono cibi che facilitano i movimenti intestinali del bambino, ci sono anche quelli che possono scatenare la stitichezza.

Gli alimenti che provocano la stitichezza generalmente non contengono le fibre di cui il tuo bambino ha bisogno.

Le fonti alimentari di alimenti complementari che i bambini dovrebbero evitare per non causare stitichezza includono:

  • Fast food che contiene molto grasso
  • Alimenti trasformati, come salsicce, polpette e pizza
  • Patatine, biscotti, wafer e altri snack
  • Carne lavorata

Gli alimenti che contengono grassi, sale, zucchero e conservanti non solo causano stitichezza, ma sono anche dannosi per la salute del tuo piccolo.

In alcuni casi, si vedono anche cibi che scatenano la stitichezza in base ai problemi di salute che ha tuo figlio.

Prendiamo ad esempio un bambino che ha un'intolleranza al lattosio non può bere latte artificiale di mucche, capre o pecore oi loro prodotti trasformati.

Quando a tuo figlio viene somministrato questo cibo, può manifestare vari sintomi, uno dei quali è la stitichezza.

Se hai difficoltà a trovare cibi che scatenano la stitichezza nei bambini, prova a consultare ulteriormente il tuo medico.

Oltre a trovare gli alimenti che scatenano la stitichezza, il medico ti aiuterà anche a soddisfare le esigenze nutrizionali del tuo bambino anche se non è autorizzato a mangiare determinati alimenti.

4. Servi il cibo in base all'età

Il bambino medio di età inferiore a 1 anno non ha ancora denti intatti in grado di masticare cibi duri.

Pertanto, assicurati che il cibo che servi sia morbido e facile da deglutire. Puoi dare frutta per lanciare la stitichezza che è una delle preferite per il tuo piccolo.

Puoi cambiare il tipo di frutta per questo bambino ogni giorno.

5. Equilibrio con il liquido

La prevenzione della stitichezza nei bambini non è vista solo dalle scelte alimentari, ma anche dall'assunzione di liquidi. La fibra alimentare ottenuta dai bambini può funzionare in modo ottimale con l'aiuto dell'acqua.

L'acqua è utile per rendere le feci più voluminose e morbide in modo che siano più facili da espellere.

I bambini di età pari o superiore a 6 mesi possono ricevere la loro assunzione giornaliera di latte materno, acqua per neonati e cibo che mangiano.

Per il latte artificiale, scegli una formula che sia buona per la digestione del bambino, vale a dire una formula che non fa costipazione.

Sappi anche come fare la formula giusta secondo le istruzioni.

Oltre a soddisfare il fabbisogno di liquidi del tuo bambino, puoi allo stesso tempo soddisfare il fabbisogno giornaliero di fibre del tuo bambino.

Ricette MPASI che non causano stitichezza al bambino

Se sei confuso su quale cibo solido preparare che sia sicuro e non causi stitichezza nei bambini, ecco alcune ricette che puoi provare a casa:

Porridge di pere

Ingredienti:

  • 1 pera (può essere sostituita con albicocca o pesca)
  • abbastanza acqua

Come fare:

  • Lavate le pere finché non saranno pulite e poi sbucciate
  • Taglia la pera a metà e pulisci la parte centrale
  • Tagliare la pera a dadini piccoli
  • Portare l'acqua a bollore in una casseruola e aggiungere le pere
  • Quando le pere si saranno ammorbidite, togliere le pere e asciugarle
  • Purea con un frullatore
  • Servire per il bambino

Porridge di verdure

Ingredienti:

  • 1 piccola patata sbucciata
  • 1 pezzetto di zucca sbucciata o altra verdura in porzioni sufficienti per non apportare fibre troppo basse o alte per il bambino
  • 1/2 tazza di carote grattugiate
  • 1 broccolo

Come fare:

  • Tagliare i broccoli a pezzetti
  • Usa una pentola o piroscafo e fai bollire l'acqua
  • Aggiungere le verdure, coprire bene la pentola e cuocere finché non saranno morbide (non troppo a lungo)
  • Dopo che le verdure saranno morbide, scolatele e asciugatele
  • Passare in un frullatore o robot da cucina
  • Servilo in una ciotola da mangiare al tuo piccolo

Non è facile preparare cibi solidi che non causino stitichezza al bambino?

Ora puoi provare questa ricetta a casa per mantenere il tuo piccolo nutrito mentre si riprende dalla stitichezza.

Vertigini dopo essere diventato genitore?

Unisciti alla comunità dei genitori e trova le storie di altri genitori. Non sei solo!

‌ ‌