Gravidanza

7 scelte di metodi di nascita che le madri possono prendere in considerazione •

Prima di arrivare al D-day della nascita, le madri si trovano di fronte a varie scelte di modalità o tipi di parto. Per essere più stabili nel determinare la scelta della modalità di parto tra le varie tipologie disponibili, diamo un'occhiata all'informativa completa.

Varie scelte di tipologie di parto per le mamme

Il parto sdraiato in ospedale, sia vaginale che con taglio cesareo, sono i due tipi di parto più comuni.

Col passare del tempo, ora ci sono molti modi o tipi di parto alternativi che sono interessanti per essere considerati dalle donne in gravidanza.

Tuttavia, qualsiasi metodo di parto richiede ancora un'attenta preparazione al parto con largo anticipo.

Il parto è l'esperienza più monumentale della vita. Il parto è anche una decisione personale che prendi in base a ciò che ritieni sia giusto per te e il tuo piccolo.

Naturalmente, prima di fare una scelta, è una buona idea consultare ancora il medico e il partner sui pro e contro del metodo di nascita desiderato.

Bene, qui ci sono varie scelte di tipi di parto per le donne in gravidanza prima del parto:

1. Parto normale

Si può dire che il parto normale sia la principale speranza di molte madri, prima di essere avvisate di intraprendere altre strade del parto a causa di varie altre condizioni.

Sebbene sia il sogno della maggior parte delle donne incinte, non poche madri sono anche preoccupate per la procedura o come partorire normalmente.

Il tipo di travaglio sotto forma di parto normale è diviso in tre fasi importanti, vale a dire la fase latente (precoce), la fase attiva e la fase di transizione.

Durante il parto normale, le madri devono essere in grado di regolare adeguatamente il respiro per accelerare il processo di spinta durante la rimozione del bambino.

2. Partorire con taglio cesareo

Il tipo di parto che spesso è un'opzione diversa dal metodo normale è il taglio cesareo. Un taglio cesareo viene eseguito da un medico praticando un'incisione dall'addome all'utero della madre.

L'incisione è intesa come un canale del parto per rimuovere il bambino dall'utero. Il taglio cesareo è uno dei tipi di parto che non dovrebbe essere scelto a caso.

In altre parole, è necessario ottenere la raccomandazione di un medico in anticipo per poter sottoporsi al processo di parto cesareo.

Questo tipo di parto sotto forma di taglio cesareo è solitamente necessario quando la gravidanza è a rischio se sei costretta a seguire un percorso normale del parto.

Un'altra differenza abbastanza evidente dal taglio cesareo rispetto al tipo o metodo di parto normale è il tempo di guarigione che tende ad essere più lungo.

Non solo, il taglio cesareo lascia anche un'incisione nell'addome.

3. Partorire in casa (parto in casa)

Come suggerisce il nome, il parto in casa significa che non devi andare in ospedale prima e durante il parto.

Anche se non sono in ospedale, secondo l'American Pregnancy Association, le madri devono comunque essere accompagnate da medici e ostetriche.

Ha lo scopo di garantire la sicurezza della madre e del bambino durante il processo di consegna.

Anche in caso di necessità, la mamma può essere accompagnata anche da una doula o da un'accompagnatrice per le gestanti dalla gravidanza al dopo parto.

La necessità di assistenza da parte di personale medico come medici e ostetriche durante l'attuazione di questo tipo di parto sotto forma di parto in casa è per ridurre i rischi negativi che possono verificarsi.

Tuttavia, il parto in casa può essere effettuato solo se le condizioni di te e del tuo bambino ti consentono di non partorire in ospedale.

Questo perché l'attrezzatura esistente portata da medici e ostetriche a casa non è completa come quando una madre partorisce in ospedale.

Inoltre, ci vuole tempo per viaggiare se nel bel mezzo del processo di consegna a casa si scopre che le condizioni della madre o del bambino richiedono una gestione più adeguata.

Se sei interessata a partorire in casa, è importante prestare sempre attenzione e soppesare tutti i rischi e i benefici.

Questo tipo di parto sotto forma di parto a casa è un'alternativa sicura se la madre ha le seguenti condizioni:

  • Avere una gravidanza normale (non ad alto rischio).
  • Salute fisica generale.
  • Non avere il diabete o la pressione alta.
  • Mai avuto un parto vaginale dopo cesareo (VBAC).
  • Non portare gemelli.
  • Assicurati di aver partorito prima. Anche se non sempre, le donne incinte il cui primo figlio è a casa hanno l'opportunità di essere ricoverate d'urgenza in ospedale a causa di complicazioni.

4. Partorire in acqua (parto in acqua)

Il parto in acqua o il parto in acqua è un tipo di parto che si sostiene faciliti il ​​processo di parto.

Questo perché stare in acqua calda può alleviare il dolore delle contrazioni proprio come un bagno caldo può aiutare ad alleviare il mal di stomaco o alla schiena.

Il processo di parto in acqua viene eseguito in un laghetto artificiale riempito con acqua pulita e calda (intorno alla temperatura corporea) all'altezza della vita.

Generalmente, i parti in acqua vengono eseguiti a casa da un esperto di parto in casa certificato.

Tuttavia, ora sempre più ospedali e cliniche per la maternità forniscono questo servizio.

Inoltre, essere in acqua durante la contrazione iniziale può aiutare a ridurre il dolore che richiede farmaci.

Alcune donne scelgono di uscire dalla piscina dopo la fine della contrazione iniziale. Tuttavia, nell'attuale metodo di parto in acqua, l'ostetrica o il medico ti chiederanno di rimanere in acqua.

Dovresti eseguire questo processo fino al completamento del travaglio o fino a quando il bambino non esce e "nuota" con te.

Vacci piano, il rischio di annegamento di un bambino è molto piccolo perché un neonato non respira finché non viene esposto all'aria per la prima volta.

I medici o le ostetriche di solito rimuovono il bambino subito dopo la nascita.

I benefici del parto in acqua

Alcuni altri vantaggi di questo tipo di lavoro sotto forma di parto in acqua, vale a dire:

  • L'acqua calda ha un effetto rilassante, aiuta anche a regolare la respirazione in modo più calmo.
  • Sforzarsi in una posizione accovacciata o sedersi nell'acqua può facilitare il travaglio.
  • Le donne incinte con carenze fisiche possono trarre maggiori benefici da questo metodo. La regola da ricordare è tenere le ginocchia più basse dei fianchi.
  • L'acqua calda nella piscina sembrerà acqua nell'utero (grembo materno) per il bambino. I bambini nati in acqua sono spesso calmi e piangono meno dei bambini nati sulla terraferma.

Tuttavia, partire da Gravidanza Nascita e Bambino, il parto in acqua comporta anche dei rischi, uno dei quali è l'infezione nel bambino.

Quando spingi per far nascere un bambino, probabilmente passerai subito le feci.

Questo è normale e non c'è nulla di cui preoccuparsi perché il medico o l'ostetrica lo puliranno subito. Tuttavia, lo scarico delle feci può aumentare il rischio di infezione per il bambino.

Il rischio di infezione può essere presente anche dall'acqua utilizzata durante il parto. Questa infezione è nota come malattia del legionario a causa della presenza di batteri della Legionella nell'acqua.

5. Tipi di ipnobirthing persalinan

L'ipnobirthing è un tipo di nascita che allena le future mamme a raggiungere uno stadio di totale rilassamento durante il processo del travaglio.

Uno di questi tipi di parto richiede la pratica di un trainer certificato per l'ipnobirth.

Il trainer ti insegnerà esercizi di ipnosi che ti aiuteranno a sopprimere il dolore e lo stress del travaglio.

L'ipnobirth è un tipo di parto che viene effettuato focalizzando la piena concentrazione e il controllo sul proprio corpo durante il parto.

Le madri possono anche utilizzare l'aiuto di musica, video, pensieri positivi e parole per guidare la mente, rilassare il corpo e controllare il respiro durante il travaglio.

In generale, il metodo ipnobirthing è sicuro se sei accompagnato da un istruttore di ipnosi certificato prima e durante il parto.

6. Tipi di parto dolce

Il metodo di dare alla luce o partorire con un parto gentile non è in realtà molto diverso dall'ipnobirthing.

Mentre l'ipnobirthing è un tipo di parto che aiuta le madri a rilassarsi, le nascite delicate mirano a rendere il corpo della madre più calmo e meno doloroso.

Il parto dolce è uno dei tanti modi di partorire che possono essere effettuati con un normale metodo di parto o con taglio cesareo.

7. Nascita del loto

La nascita del loto è un tipo di nascita che consente alla placenta e al cordone ombelicale del bambino di rimanere attaccati fino a quando non cadono da soli.

Sì, se normalmente il cordone ombelicale e la placenta vengono immediatamente tagliati e puliti e il corpo del bambino dopo la nascita, la procedura non viene eseguita con il metodo lotus birth.

Questo perché si pensa che il fatto che la placenta e il cordone ombelicale non vengano rimossi immediatamente aiuti il ​​bambino ad adattarsi dalla nascita.

Anche così, questo tipo di nascita del loto ha ancora dei rischi che devi riconsiderare prima di farlo.

Come disposizione prima del parto, le madri possono praticare tecniche di respirazione durante il parto prima del parto.

Se necessario, la madre può svolgere varie attività utili come induzione naturale del travaglio o mangiando cibo per partorire velocemente.

Per non dimenticare, è importante consultare prima un medico per ottenere i migliori consigli per la madre e il bambino nell'utero.