Salute dell'apparato digerente

Fai attenzione, questo è il risultato del consumo di troppi probiotici •

All'interno del tuo corpo ci sono miliardi di batteri e organismi che si annidano in esso. Tuttavia, non tutti i batteri e gli organismi sono dannosi per la salute. In effetti, ci sono una varietà di batteri buoni di cui il tuo corpo ha bisogno. Uno di questi sono i probiotici. La stessa parola probiotico è presa dalla parola pro che significa supporto e biotica che significa essere vivente. La sua natura è opposta agli antibiotici che servono a fermare le infezioni batteriche e virali.

Negli ultimi anni, vari tipi di alimenti e bevande contenenti probiotici sono diventati uno dei prodotti più ricercati dalle persone. L'industria alimentare e delle bevande è anche in competizione per commercializzare vari tipi di prodotti probiotici, quindi puoi trovare prodotti con contenuto di probiotici quasi ovunque. Tuttavia, i probiotici sono davvero sicuri per il corpo? Prima di consumare troppi di questi microrganismi, è bene conoscere prima quali sono gli effetti collaterali dei probiotici.

La funzione dei probiotici per l'organismo

La funzione dei probiotici stimola la crescita di batteri buoni nel corpo. Questi batteri aiuteranno a migliorare la digestione, curare la diarrea, aumentare la resistenza, prevenire le malattie gengivali, accelerare il metabolismo e persino perdere peso. La ricerca ha anche dimostrato che l'assunzione di probiotici può aiutare le persone con intolleranza al lattosio a controllare i sintomi del disturbo.

Se hai un'infezione vaginale causata dal lievito, i probiotici potrebbero essere la soluzione. I probiotici possono stimolare la crescita di batteri come Lactobacillus acidophilus, Lactobacillus bulgaricus, Lactobacillus reuteri, Streptococcus thermophilus e Lactobacillus rhamnosus. Secondo uno studio condotto dall'Università del Maryland Medical Center, questi batteri sono efficaci contro le infezioni vaginali da lieviti.

Varie fonti di probiotici

Attualmente ci sono vari tipi di fonti probiotiche tra cui puoi scegliere. Puoi trovarlo in prodotti fermentati come tofu, tempeh, yogurt, succo di soia, miso e kimchi. Molte bevande probiotiche sono anche confezionate in piccole bottiglie e aromatizzate. A causa delle sue buone proprietà per il corpo, molte aziende emettono anche integratori probiotici sotto forma di compresse, capsule e polveri.

Dosaggio di probiotici di cui il corpo ha bisogno

Ognuno ha esigenze diverse di probiotici. Quindi anche la dose richiesta varia. La persona media ha bisogno da uno a 10 milioni di unità formanti colonia (CFU) di probiotici. Nel frattempo, il corpo umano può ospitare probiotici fino a circa 20 milioni di CFU in un giorno. Finora, non c'è stata alcuna ricerca che possa dimostrare con certezza la quantità di probiotici che sono troppi e dannosi per l'organismo. Tuttavia, in alcuni casi le persone che consumano troppo segnalano vari disturbi come effetti collaterali.

Effetti collaterali di troppi probiotici

Sebbene questi organismi abbiano molte proprietà benefiche per il corpo, consumare troppi probiotici può aumentare il rischio di sperimentare alcuni effetti collaterali indesiderati. Ecco tre possibili effetti collaterali se prendi troppi probiotici.

Allergia

Si sconsiglia alle persone allergiche ai probiotici di consumare prodotti con questo contenuto. In alcuni casi, le allergie che insorgono a causa di troppi probiotici mostrano sintomi come prurito, eruzioni cutanee, difficoltà respiratorie, oppressione toracica, gonfiore della bocca e mal di testa. Rivolgersi immediatamente a una struttura sanitaria se si verificano questi segni.

Problemi digestivi

Questo effetto collaterale è relativamente lieve. Tuttavia, alcune persone lo trovano molto scomodo. Si possono manifestare vari disturbi dell'apparato digerente come nausea, vomito, flatulenza, raffreddore, fino alla diarrea. Ciò è causato dalla crescita di batteri buoni e dalla stimolazione del metabolismo a lavorare troppo velocemente.

Infezione

I casi di infezione causati da probiotici sono molto rari. Tuttavia, per quelli di voi che hanno disturbi del sistema immunitario come la malattia da HIV e il cancro, i probiotici possono causare infezioni batteriche. Alcune persone che usano valvole cardiache artificiali ( valvola cardiaca artificiale ) sono anche a rischio di infezione. Dovresti prima consultare il tuo medico prima di consumare prodotti contenenti probiotici.

Complicazioni dovute ai farmaci

Alcuni tipi di farmaci possono effettivamente scatenare reazioni negative se assunti insieme ai probiotici. Fai attenzione quando sei appena stato vaccinato o stai assumendo medicinali con proprietà antinfiammatorie. Leggere prima le istruzioni sull'etichetta del farmaco o consultare il medico.

LEGGI ANCHE:

  • Probiotici e prebiotici, qual è la differenza?
  • 8 alimenti per aumentare il numero di batteri buoni nell'intestino
  • Le bevande probiotiche sono sicure per i bambini piccoli?