Salute

Cosa fare prima e dopo l'alluvione •

L'inondazione è un evento che fa traboccare l'acqua che inonda la superficie del terreno, ma la sua altezza supera il limite normale. Le inondazioni possono essere causate da forti piogge, tempeste, maremoti o altri eventi naturali. Le inondazioni possono anche essere causate dal comportamento umano, come la riduzione dei bacini idrografici a causa della deforestazione e dello sviluppo residenziale, una cattiva gestione dei rifiuti e dei corsi d'acqua e così via.

Le inondazioni che non possono essere gestite possono causare perdite e vittime. Le inondazioni sono spesso seguite da vari problemi di salute, come malattie della pelle, diarrea, febbre dengue, leptospirosi e altri. Le malattie che insorgono sono causate da uno stile di vita malsano, compreso il consumo di acqua sporca.

Ricordi l'alluvione di Giacarta nel 2007? Il 1° febbraio 2007, quasi il 60% dell'area di DKI Jakarta è stato inondato d'acqua. Secondo i dati PMI DKI Jakarta, 48 persone sono morte e 337.181 persone sono state costrette a evacuare in rifugi, come scuole, luoghi di culto, strade e altre strutture pubbliche. Con le numerose perdite causate dalle inondazioni, la Croce Rossa indonesiana (PMI) fornisce a tutti noi diverse informazioni per affrontare le inondazioni.

Preparati per il diluvio

Se la tua residenza è un'area soggetta a inondazioni o un'area che ha il potenziale per inondazioni, devi fare quanto segue:

  • Crea una planimetria o una mappa della tua casa e dell'ambiente circostante. Segna i luoghi che di solito sono allagati. Vanno segnalati anche i luoghi sicuri e pericolosi. Se non puoi farlo da solo, invita la tua famiglia a farlo. Cerca informazioni da altre persone intorno a te. Se la mappa è pronta, discuti le misure di mitigazione delle inondazioni.
  • Conosci il sistema di allerta precoce nel tuo quartiere. Ad esempio, appelli da altoparlanti di luoghi di culto, campane, gong, sirene e altri. Se il tuo quartiere non ce l'ha, segnalalo al capo del RT/RW o al capo del villaggio per l'approvazione.
  • Comprendi i segni dell'inondazione e fai attenzione a quando si verifica. Ad esempio, c'è una pioggia forte continua, fognature traboccanti e l'acqua alta nella diga o nella chiusa che supera i limiti normali.
  • Presta attenzione alle condizioni del fiume intorno a casa tua. È più nuvoloso del solito? Se sì, allora dovresti essere consapevole delle imminenti inondazioni, perché la pioggia nelle aree più alte può causare inondazioni nelle aree più basse.
  • Conserva documenti importanti come certificati fondiari, diplomi, certificati, pagelle, ecc. in plastica o in una borsa impermeabile.

Cosa fare in caso di alluvione

A volte le inondazioni hanno i segni sopra elencati. Tuttavia, le inondazioni improvvise saranno molto pericolose e arriveranno all'improvviso senza alcun segno. Se l'alluvione si verifica lentamente, puoi intraprendere le seguenti azioni:

  • Sposta gli oggetti domestici o i mobili in un luogo più alto e fuori dalla portata dell'acqua stagnante.
  • Spegnere immediatamente luce e gas in casa.
  • Monitora le informazioni importanti trasmesse via radio, televisione o qualsiasi cosa ti trovi intorno.
  • Preparati a un'eventuale evacuazione.
  • Prestare attenzione alle condizioni dell'acqua, se continua ad aumentare o meno.
  • Se la pioggia non smette e l'acqua non sembra diminuire o addirittura aumentare, evacuare immediatamente in un luogo sicuro o in un luogo determinato dal governo locale.
  • Se c'è un appello per evacuare, fallo immediatamente rimanendo calmo e ordinato.
  • Se sei bloccato in casa, cerca di mantenere la calma. Prova a chiedere aiuto contattando parenti, PMI, uffici governativi o la polizia.
  • Continua a mantenere uno stile di vita sano e pulito.
  • Cerca di non dormire all'aperto.

Cosa fare dopo l'alluvione

Dopo l'alluvione, potresti pensare di tornare a casa. Pertanto, segui questi passaggi:

  • Se evacui, torna a casa quando le cose sono completamente sicure.
  • Non entrare direttamente in casa, guarda bene la situazione.
  • Controlla l'ambiente intorno alla casa per rilevare eventuali pericoli nascosti, come parti della casa che cadono, cavi sotto tensione, fughe di gas o animali pericolosi.
  • Usa sempre le calzature.
  • Inizia a pulire la tua casa e l'ambiente che ti circonda.
  • Lava le posate e altri oggetti con un sapone antibatterico.
  • Presta attenzione alla pulizia e alla salute di te stesso e dell'ambiente per evitare varie malattie.

Ricorda sempre che dopo che l'alluvione si ritira, immondizia alla deriva, limo e pozzanghere sono ancora in giro per casa. Possono diffondersi varie malattie, causate principalmente da acqua sporca, stile di vita malsano e animali come mosche, zanzare e ratti. I tipi di malattie che sono spesso contagiose includono: tosse e raffreddore, infezioni del tratto respiratorio (ARI), influenza, malattie della pelle, diarrea e vomito, febbre dengue e leptospirosi.

LEGGI ANCHE:

  • Primo soccorso in caso di shock elettrico (Shock)
  • Superare diversi tipi di punture di insetti
  • Pronto soccorso per ustioni