Vita sana

Semplici modi per realizzare e lavare maschere di stoffa •

Un modo per prevenire la diffusione del COVID-19 è indossare una mascherina. La maschera consigliata per l'uso da parte del pubblico è una maschera in tessuto a tre strati. Mentre le mascherine mediche sono più destinate agli operatori sanitari. L'uso di mascherine in tessuto per la comunità può ridurre lo spreco di mascherine perché può essere utilizzato ripetutamente ed è anche più efficiente.

Come fare una maschera di stoffa

Le maschere di stoffa sono ora facili da ottenere, perché molte persone prendono l'iniziativa per realizzarle. Ma se vuoi essere più economico, puoi farlo da solo a casa. Ecco come creare le tue maschere di stoffa, in base ai suggerimenti dei Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC).

Come realizzare una maschera di stoffa da una t-shirt

Materiale:

  • camicia
  • forbici

Passi da fare:

  • tagliare il fondo della camicia con una larghezza di circa 17-20 cm
fonte: Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie
  • per realizzare la corda, tagliare la parte superiore lunga 15-17 cm, come in foto. Quindi tagliare al centro per separare la corda
fonte: Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie
  • Prova a indossare una maschera che copra naso e bocca, legando una corda in cima alla testa e dietro il collo
fonte: Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie

Come realizzare una maschera di stoffa senza punti

Materiale:

  • bandana o foulard di cotone circa 50×50 cm
  • elastico per capelli o elastico
  • forbici (se necessario)

Passaggi da effettuare:

fonte: Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie
  • Piega il panno a metà (bandana o sciarpa), se è troppo grande taglialo secondo la misura sopra
  • Dividi il tessuto in tre sezioni. Piega la parte superiore e inferiore del tessuto al centro
  • Metti la gomma nella sciarpa
  • Piega ogni lato al centro della maschera
  • Quindi infilare l'estremità del lato nel foro sull'altro lato o può essere cucito in modo che la maschera possa rimanere in posizione
  • Prova a indossare una maschera

Bene, ora che hai una mascherina di stoffa in casa, proviamo a scoprire come lavarla e pulirla.

Come lavare e pulire le mascherine in tessuto

Molti si sono chiesti se questa maschera di stoffa possa fornire una protezione efficace? Per quanto riguarda uno studio citato, le maschere chirurgiche sono più efficaci delle maschere di stoffa.

Ma diario di studi sulla natura Medicina delle catastrofi e preparazione alla sanità pubblica detto, le maschere fatte in casa possono essere l'ultima risorsa per prevenire la trasmissione di infezioni respiratorie (in questa discussione la trasmissione attraverso le goccioline). Lo studio dice che almeno una maschera fatta in casa può essere una protezione personale, piuttosto che nessuna protezione.

In questa situazione di pandemia COVID-19, l'uso di maschere di stoffa è raccomandato dai Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie. Molte persone stanno iniziando a creare le proprie per realizzare le proprie maschere di stoffa. Questa iniziativa è realizzata in modo che le mascherine chirurgiche abbiano la priorità per il personale medico che gestisce direttamente i pazienti COVID-19.

Le maschere in tessuto tendono ad essere più efficienti quando vengono utilizzate perché possono essere riutilizzate in qualsiasi momento. Secondo Web MD, l'uso di mascherine in tessuto può rallentare la trasmissione del virus. Per chi di voi ha ancora attività fuori casa, ovviamente utilizzerà spesso la mascherina di stoffa.

Le maschere funzionano per prevenire le goccioline di liquido dalle persone che tossiscono, starnutiscono o parlano. Perché la trasmissione può derivare dall'esposizione ai liquidi a questi fluidi. Pertanto, i virus che potrebbero attaccarsi alla maschera devono essere rimossi immediatamente mediante lavaggio.

Pertanto, sappi come lavare correttamente le mascherine di stoffa.

1. Togliti la maschera

Rimuovere la maschera senza toccare la parte anteriore. Ci sono molti batteri e virus che possono atterrare sulla maschera. Metti la maschera in una bacinella o in lavatrice.

Dopodiché, devi lavarti le mani correttamente per 20 secondi con il sapone. Fallo per ridurre al minimo i batteri o i virus che si attaccano alle tue mani. Quindi applicare il modo corretto di lavare le maschere di stoffa nella fase successiva.

2. Usa acqua calda

Non dimenticare di usare l'acqua calda per lavare le mascherine di stoffa. Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) almeno 56ºC possono uccidere il virus. Più in dettaglio, a quella temperatura circa 10.000 unità del virus possono essere uccise per 15 minuti.

Oltre all'uso dell'acqua calda, puoi usare sapone o detersivo durante il lavaggio in lavatrice. A temperature elevate, saponi e detersivi non lasciano alcuna schiuma residua che si attacca alla mascherina.

3. Asciuga la maschera

Dopo aver lavato la maschera di stoffa, devi asciugarla a una temperatura calda come un altro modo per uccidere i germi. Se usi un essiccatore, non dimenticare di usare una temperatura calda.

Un'altra opzione è appenderlo e asciugarlo al sole. I raggi UV del sole possono aiutare a uccidere i germi che sono ancora attaccati al tessuto della maschera.

4. Salva e usa le maschere se necessario

Dopo l'asciugatura, non dimenticare di riporla nell'armadio. Se in qualsiasi momento desideri indossare una maschera, non dimenticare di pulirti le mani per ridurre l'adesione di batteri o virus alla maschera. Nient'altro che lavarsi le mani per 20 secondi con acqua corrente e sapone.