Nutrizione

Come lavare frutta e verdura per essere privi di peptidi

I pesticidi chimici hanno la funzione di uccidere i parassiti delle piante per prevenire il fallimento delle colture. Sapendo questo, è necessario lavare correttamente frutta e verdura in modo che i pesticidi attaccati agli ingredienti alimentari siano spariti. Come va bene?

Frutta e verdura con più pesticidi

L'uso di pesticidi solleva pro e contro tra gli agricoltori e gli attivisti ambientali. Il motivo è che i residui di pesticidi attaccati a frutta e verdura possono causare problemi di salute.

Una ricerca condotta dalla Purdue University in Indiana, Stati Uniti, ha rilevato che il 98% delle mele contiene residui o residui di pesticidi e occupa il primo posto, il secondo posto è occupato dal sedano ben il 95%.

Altri frutti e verdure nell'elenco di ricerca sono fragole, pesche o pesche, uva, spinaci, peperoni, patate, cavoli e senape.

Secondo gli Stati Uniti Dipartimento dell'Agricoltura, residui di pesticidi del 90% sono stati trovati in 8 frutti e ortaggi popolari nella comunità.

L'uso di pesticidi in Indonesia secondo il Dipartimento per la protezione delle piante dell'Università di Gadjah Mada (UGM), Andi Trisyono, come riportato da Reuters Bussola molto preoccupante.

Gli agricoltori hanno bisogno di una guida chiara sull'uso, il dosaggio e la frequenza di irrorazione dei pesticidi perché non hanno le competenze di alfabetizzazione per comprendere le etichette delle regole per l'uso dei pesticidi.

Di conseguenza, gli agricoltori hanno aumentato le dosi di pesticidi otto volte la raccomandazione del governo.

Come lavare frutta e verdura per essere liberi da pesticidi e batteri?

Non mangiare mai frutta e verdura senza prima averle lavate. Oltre ai pesticidi, devi anche essere consapevole di germi e batteri dannosi come: Salmonella e E. coli che si trova spesso in frutta e verdura cruda.

Quindi, come pulire correttamente il frutto in modo da evitare le malattie? Dai un'occhiata ai passaggi seguenti.

1. Lavarsi le mani prima di lavare la frutta

Prima di lavare frutta o verdura, è una buona idea lavarsi prima le mani, la stessa cosa che dovresti fare dopo aver finito di pulire la frutta.

2. Separare frutta e verdura dagli altri ingredienti alimentari

Separare sempre la frutta e la verdura crude appena acquistate dagli alimenti pronti o cotti al momento. Questo per garantire che l'esposizione ai pesticidi non si diffonda al cibo.

3. Taglia la parte rotta

Ordina frutta e verdura che non sembrano perfette. Se una parte della frutta o della verdura è danneggiata, puoi raccoglierla e tagliarla. Questo per garantire che non ci siano bruchi o altri organismi al suo interno. Assicurati anche che il tuo coltello sia pulito.

4. Usa acqua corrente

Lavate frutta e verdura sotto l'acqua corrente. Non mettere acqua in un contenitore e lavarla nel contenitore. Quest'ultimo metodo non è raccomandato.

5. Pulire dalle parti sporche

Pulisci tutte le parti della frutta e della verdura, non farti mancare nulla. Inizia con la parte più sporca.

6. Usa un sapone speciale per lavare frutta e verdura

Puoi anche utilizzare prodotti a base di ingredienti naturali che possono essere utilizzati specificamente per lavare frutta e verdura. Cerca prodotti che contengano calce come agente antibatterico in grado di pulire i batteri su frutta e verdura.

7. Strofina la frutta

Usa una spazzola per strofinare le aree difficili da raggiungere come lo sporco. Assicurati che il pennello non sia troppo ruvido perché danneggerebbe la superficie del cibo. Se stai lavando pelli delicate come pomodori o uva, strofina delicatamente con le mani.

8. Risciacquare frutta e verdura

Dopo aver lavato frutta e verdura, assicurati che siano pulite da sporco e pesticidi. Risciacquare con acqua corrente fino a quando non è pulito.

9. Asciugare e conservare la frutta

Dopo essersi assicurati che non ci siano più sporco o pesticidi su frutta e verdura, asciugale con un panno pulito che non sia stato usato per nulla. Una volta essiccati, mettete la frutta in un contenitore pulito.