La salute delle donne

Il sesso dopo aver sollevato l'utero, fa davvero diminuire il desiderio?

La rimozione chirurgica dell'utero (isterectomia) spesso causa vari effetti collaterali lievi, come diminuzione del desiderio sessuale, dolore pelvico e intorno alla vagina, fino alla secchezza vaginale. Senza dubbio molte donne si chiedono se questa procedura influenzerà la loro vita sessuale con un partner. Quindi, cosa cambia esattamente nel desiderio sessuale dopo aver sollevato l'utero?

Il desiderio sessuale dopo la rimozione dell'utero è influenzato dai cambiamenti nell'ormone estrogeno

Secondo la dottoressa Dana B Jacoby, ostetrica e ginecologa, ha affermato che la paura del sesso dopo la rimozione dell'utero è molto comune. Tuttavia, l'impatto degli effetti collaterali dei cambiamenti nel desiderio sessuale dopo la rimozione dell'utero dipenderà dal tipo di isterectomia eseguita.

La rimozione dell'utero in realtà non interferisce con la funzione sessuale perché il rapporto sessuale non è correlato all'utero. Il rapporto sessuale avviene nella vagina, che non risente molto dell'asportazione dell'utero, quindi non provoca effetti negativi in ​​termini di funzione sessuale. Tuttavia, è diverso se vengono rimosse anche le ovaie, soprattutto se entrambe.

Se hai subito un'isterectomia completa (rimozione delle ovaie e dell'utero), è probabile che questa procedura cambierà il tuo desiderio sessuale. Questo perché le ovaie sono responsabili della produzione degli ormoni testosterone ed estrogeni, che sono importanti nelle relazioni e legati all'eccitazione sessuale. La diminuzione dei livelli di estrogeni causa secchezza vaginale e assottigliamento del tessuto vaginale che rende il sesso doloroso. Il dolore non sarà provato solo da te, ma anche dal tuo partner.

Tuttavia, secondo la dottoressa Sarah Choi, ostetrica e specialista in chirurgia laparoscopica del Sydney Women's Endosurgery Center (SWEC), una donna il cui utero è stato rimosso può ancora mantenere la sua normale attività sessuale.

Suggerimenti per mantenere il desiderio sessuale dopo aver sollevato l'utero

Le ragioni che ti rendono pigro per fare sesso dopo la rimozione dell'utero possono effettivamente essere risolte solo da te. Questo ovviamente richiede una comunicazione buona e aperta.

Il sesso dopo aver sollevato l'utero molto probabilmente farà diminuire il tuo desiderio sessuale, quindi potresti non essere troppo desideroso di fare l'amore con il tuo partner. Ma per essere ancora in grado di mantenere l'intimità domestica, sebbene non sia sempre facile da fare, tu e il tuo partner dovete comunicare regolarmente apertamente. Entrambi potete anche chiedere aiuto a un consulente domestico per valutare i vostri problemi sessuali.

La maggior parte dei ginecologi consiglia di tornare al sesso dopo la rimozione dell'utero dopo sei-otto settimane dall'intervento, quando la parte superiore della vagina è completamente guarita. Si consiglia inoltre di sottoporsi a un check-up per ottenere il via libera dal proprio ginecologo. Durante l'attesa, ci sono ancora altri modi per esprimere il tuo desiderio sessuale, inclusi preliminari di stimolazione manuale, abbracci, baci e massaggi.

Inoltre, il sesso dopo aver sollevato l'utero ti porterà anche vari altri benefici, come la cessazione delle mestruazioni e la mancanza di possibilità (anche grande zero) di una gravidanza non pianificata.