Urologia

Vivere con un rene, puoi rimanere in salute?

I reni funzionano per filtrare il sangue per essere pulito quando viene fatto circolare in tutto il corpo. Normalmente, gli esseri umani hanno due reni, ma ci sono alcune persone che vivono con un rene dalla nascita o lo hanno rimosso perché hanno una malattia renale.

Quindi, se qualcuno che non ha un rene completo può vivere una vita normale e quale sarà il suo prossimo stile di vita?

Il motivo per cui una persona vive con un rene

Gli organi renali svolgono un ruolo importante nella sopravvivenza umana. Tuttavia, il fenomeno della convivenza con un rene non è ormai una cosa rara. Ecco tre motivi per cui una persona ha un solo organo incluso nel sistema urinario (urologia).

Difetti di nascita

I difetti congeniti sono uno dei motivi per cui una persona ha un solo rene funzionante. Questa condizione è causata da diverse malattie, tra cui l'agenesia renale e la displasia renale.

L'agenesia renale (nessuna formazione di reni) è una condizione in cui una persona nasce con la perdita di uno o entrambi i reni. L'agenesia renale unilaterale (URA) è l'assenza di un rene, mentre l'agenesia renale bilaterale (BRA) manca di entrambi.

In effetti, questo evento di agenesia è piuttosto raro e si verifica in meno dell'1% delle nascite ogni anno. Cioè, meno di un neonato su 1.000 ha un'URA. Nel frattempo, il reggiseno è molto più raro, si verifica in circa uno su 3.000 bambini nati.

Se l'agenesia fa nascere una persona senza uno o entrambi i reni, è diverso con la displasia renale. Le persone con questa condizione hanno due reni, ma uno di loro non funziona correttamente.

Ciò può verificarsi a causa di uno o entrambi i reni del feto che non si sviluppano normalmente durante l'utero. Sfortunatamente, la maggior parte dei bambini con un solo rene non sa cosa causa questo.

A volte, questa condizione fa parte di un problema più ampio e colpisce altri organi (sindrome).

Nel frattempo, la maggior parte dei bambini non ha una causa definita, anche se a volte può essere collegata al diabete nelle donne in gravidanza e ad alcuni farmaci.

In effetti, sia la displasia che l'agenesia renale sono raramente riconosciute fino a quando il malato non viene sottoposto a esame e chirurgia non correlati.

Chirurgia di rimozione del rene

Oltre ai difetti alla nascita, un altro motivo per cui le persone vivono con un rene è l'intervento chirurgico per rimuovere questo organo a forma di fagiolo. Questa operazione, nota come nefrectomia, viene eseguita come tentativo di curare malattie renali e cancro.

Donatore di rene

Ogni anno, migliaia di persone doneranno i loro reni (solo uno di loro) a pazienti che hanno bisogno di reni sani. I riceventi donatori sono generalmente membri della famiglia che sono consanguinei o vicini al donatore, come coniugi e amici.

Ricevendo un rene sano per salvarne altri, il donatore deve vivere con un rene.

La funzione renale sarà compromessa?

Se nasci con un rene, l'altro diventerà più grande e più pesante. Il motivo è che i reni rimanenti lavoreranno di più fino al 75% della normale funzione renale.

Se si dispone di una malattia renale congenita che rende questo organo incompleto, può verificarsi una riduzione della funzionalità renale. Questo probabilmente accadrà dopo circa 25 anni.

Se hai rimosso il tuo rene da adulto, è molto probabile che il tuo corpo non abbia problemi, specialmente nei primi anni dopo l'intervento. Ciò significa che vivere con un rene non influisce sulla durata della vita.

Rischi di vivere con un rene

Anche se vivere con un rene non influisce sulla durata della vita, devi comunque condurre uno stile di vita sano e stare più attento quando ti muovi. Il motivo è che un singolo rene tende a svilupparsi più velocemente di due reni che funzionano normalmente.

Pertanto, le persone con questa condizione sono più soggette a lesioni, specialmente da un intenso esercizio fisico. D'altra parte, sono a rischio anche vari problemi di salute a lungo termine, quindi sono necessari un monitoraggio e un trattamento speciali.

Ecco alcune malattie che possono verificarsi se non si presta attenzione quando si vive con un rene.

  • Ipertensione perché i reni funzionano anche nel mantenimento della pressione sanguigna.
  • proteinuria o anche chiamato albuminuria perché le persone con questa condizione a volte hanno proteine ​​in eccesso nelle urine.
  • Bassa velocità di filtrazione glomerulare (GFR) a causa della ridotta funzione di filtraggio renale.

Posso rimanere incinta anche con un rene?

Per le donne che vogliono avere figli anche se hanno un solo rene, è necessario considerare con attenzione.

Rispetto alle persone che hanno i reni, le donne con questa condizione sono più a rischio di sviluppare problemi con la gravidanza e lo sviluppo fetale, come l'ipertensione gestazionale, la preeclampsia e l'eclampsia.

Una scoperta è stata pubblicata in uno studio sulla gravidanza in pazienti con un rene nel 2017. Questo studio afferma che durante la gravidanza, il flusso sanguigno ai reni e la velocità di filtrazione del sangue aumenteranno.

Questa condizione non ha colpito le donne con funzione renale normale. Tuttavia, il carico di lavoro dei reni sarà più pesante nelle donne che hanno un rene, quindi si sospetta che possa ridurne la funzione.

Nel frattempo, un altro studio condotto su diverse donne che hanno donato un rene ha scoperto che la gravidanza con questa condizione è relativamente sicura.

Tuttavia, il rischio di preeclampsia esiste ancora. In effetti, il processo di nascita può anche funzionare normalmente se non ci sono problemi di disturbo.

Pertanto, il processo di consultazione e discussione con un ginecologo è molto importante per le donne che vivono con un solo rene. Con un monitoraggio approfondito della salute della futura mamma, la gravidanza può essere un processo sicuro e rilassante.

Suggerimenti per una vita sana con un rene

Fondamentalmente, le linee guida per vivere con un rene per rimanere in salute si applicano a tutti. Ciò include un'alimentazione soddisfacente per il corpo, il mantenimento del peso, l'esercizio fisico e controlli regolari.

Anche così, ci sono alcune cose a cui devi prestare attenzione per prevenire il rischio delle malattie che sono state menzionate, inclusa l'insufficienza renale, che sono le seguenti.

1. Eseguire controlli di routine

Quelli di voi che vivono con un rene potrebbero aver bisogno di un esame renale una volta all'anno. Questi test possono variare da semplici esami del sangue e delle urine ai controlli della pressione sanguigna e soprattutto:

  • esami dell'albuminuria, come esami delle urine e del sangue,
  • controlli della pressione sanguigna e
  • Test della velocità di filtrazione glomerulare (GFR) per vedere la funzione di filtraggio dei reni.

2. Modello alimentare sano

In effetti, le persone che hanno un rene non hanno bisogno di seguire una dieta speciale, ma hanno bisogno di mantenere i loro reni sani. Ciò è particolarmente necessario quando la funzionalità renale diminuisce, quindi è necessario apportare modifiche alla dieta, vale a dire:

  • limitare l'assunzione di sale e sodio
  • ridurre il consumo di cibi ad alto contenuto proteico e
  • smettere di bere alcolici.

Non dimenticare di consultare un nutrizionista su quale dieta è giusta per bilanciare i nutrienti nel corpo in base alle tue condizioni.

3. Evita esercizi faticosi

L'esercizio fisico fa bene alla salute. Tuttavia, è importante che quelli di voi con un rene facciano attenzione e lo proteggano dalle lesioni. Questo consiglio vale per chiunque abbia questa condizione.

Alcuni medici pensano che sia meglio evitare esercizi faticosi e ad alto rischio, come:

  • boxe,
  • hockey,
  • calcio,
  • autodifesa, e
  • lotta.

Potresti essere in grado di utilizzare dispositivi di protezione, come un giubbotto imbottito sotto i vestiti, che può aiutare a proteggere i reni da lesioni durante l'esercizio. Ha lo scopo di ridurre il rischio.

Consulta un urologo se vuoi fare determinati sport considerando che i rischi esistono ancora anche se usi un protettore.

4. Bevi abbastanza acqua

Un altro consiglio importante per rimanere in salute anche con un solo rene è soddisfare il fabbisogno di liquidi del corpo. Bere 8 bicchieri d'acqua al giorno o due litri può facilitare le prestazioni dei reni perché lo smaltimento delle urine diventa fluido.

Se sei un paziente con malattie renali, chiedi al tuo medico di quanti liquidi hai bisogno ogni giorno. Il motivo è che le persone che vivono con un solo rene e la sua funzione non funziona correttamente hanno esigenze diverse.

5. Smetti di fumare

Non si possono negare i pericoli del fumo di danneggiare i vasi sanguigni. Di conseguenza, anche il flusso sanguigno ai reni viene interrotto. Se i reni non hanno un flusso sanguigno sufficiente, questi organi non possono funzionare correttamente, specialmente nelle persone con un solo rene

E i bambini che hanno un rene?

In effetti, i bambini con un solo rene dovrebbero essere trattati in modo non diverso dagli altri bambini. Non hanno bisogno di una dieta speciale. Proprio come i bambini con altri due reni, i bambini con questa condizione devono solo sottoporsi ad alcuni dei suggerimenti di cui sopra.