Salute dell'uomo

Erezione spontanea in luoghi pubblici, superata rapidamente con questi 5 trucchi!

Non c'è niente di più imbarazzante e in preda al panico di un pene improvvisamente eretto in pubblico. In effetti, non sei coinvolto in determinate attività sessuali. Perché il pene ottiene un'erezione spontanea anche se non è appassionato e come risolverlo? Dai un'occhiata alla risposta in questo articolo.

Perché il pene ha improvvisamente un'erezione, anche se non è stimolato?

Il pene non si erigerà solo quando viene eccitato. Nella maggior parte dei casi, la causa sono i cambiamenti nei livelli di testosterone, che il cervello percepisce come un segnale per inviare sangue all'area pelvica maschile.

I livelli ormonali del corpo possono aumentare in qualsiasi momento senza il tuo controllo cosciente. Allo stesso modo, il tuo flusso sanguigno, che è anche regolato dal tuo cervello e dal tuo cuore senza che tu te ne accorga.

Ecco perché gli uomini possono avere erezioni spontanee mentre mangiano, dormono o addirittura guidano sui mezzi pubblici per andare al lavoro. Questa è una cosa naturale e niente di cui preoccuparsi, non significa che hai un cervello pervertito. Se ciò accade, è un segno che i livelli di testosterone sono alti e il flusso sanguigno al pene è regolare.

Come affrontare le erezioni spontanee in pubblico

Nella giusta situazione, tempo e condizione, l'erezione può essere interrotta dall'eiaculazione. Ma ovviamente questo metodo non è appropriato se si verificano erezioni spontanee in luoghi pubblici. Ecco alcuni altri modi in cui puoi affrontare un'erezione non invitata:

1. Distraiti

La prima cosa che devi fare per fermare un'erezione spontanea è distrarti.

Inspira ed espira lentamente alcune volte mentre cerchi di pensare a cose noiose, fastidiose o strane. Ad esempio, la carcassa di un topo, l'ingorgo di stamattina o un fastidioso amico d'ufficio.

Tenere la mente occupata può aiutare con erezioni indesiderate.

2. Stai calmo

Per quanto possibile stai calmo in modo da non farti prendere dal panico per l'erezione. Se possibile, trova un posto per darti la possibilità di calmarti e distogliere la mente dall'erezione.

Per ridurre l'imbarazzo, puoi coprire la tua erezione con una giacca, una maglietta o qualsiasi altra cosa tu abbia vicino a te, se possibile. Ricorda, questa erezione potrebbe sembrare molto ovvia per te, ma altre persone potrebbero non notarla. Il panico attirerà effettivamente l'attenzione di coloro che ti circondano sulla tua condizione.

3. Muoviti

Se non riesci a stare fermo, continua a muovere il corpo. Ad esempio, spostando una posizione eretta o camminando. Se possibile, metti le mani nelle tasche dei pantaloni e posiziona il pene eretto in modo che non sia troppo visibile.

Fare leggeri allungamenti dei muscoli della coscia e dei glutei aiuta anche a rilassare le erezioni spontanee. Puoi muovere le cosce in un movimento di chiusura e apertura. Fatelo per almeno 10 secondi. Continua a ripetere se non ci sono cambiamenti.

Quando cammini o fai attività fisica, il cuore concentrerà il flusso sanguigno verso le parti del corpo che ne hanno più bisogno, come le gambe, il cervello e i polmoni in modo che il pene che era eretto (perché è rifornito di sangue) possa andare zoppicare di nuovo.

4. Vai in bagno

Cerca opportunità per andare in bagno senza essere sotto i riflettori, per eiaculare. Questo è il modo più sicuro per evitare l'imbarazzo se vieni sorpreso ad avere un'erezione spontanea in pubblico. Oppure puoi provare a urinare. Di solito dopo aver urinato, il pene diventa più debole.

5. Fai una doccia

Se il tempo ti consente di mantenere quell'erezione spontanea fino a quando non torni a casa, senza che nessun altro lo sappia, sei fortunato. A casa o a destinazione, prenditi del tempo per spruzzare il tuo corpo con acqua fredda.

Una doccia fredda è uno dei modi classici per liberarsi di un'erezione spontanea. Ma si scopre che un bagno caldo è altrettanto efficace. Un bagno caldo può aiutare a rilassare il corpo e stimolarti a urinare, il che può aiutare a liberarti dell'erezione.

Tuttavia, se dopo aver fatto tutti gli sforzi, il tuo pene non torna flaccido, consulta un medico. Un pene eretto per ore e accompagnato da dolore può essere un segno di priapismo.