Salute dell'apparato digerente

Attenzione alle potenziali complicazioni post intervento chirurgico di appendicite

Dopo l'appendicectomia, dovresti riposare e recuperare. Tuttavia, potresti effettivamente riscontrare alcuni effetti collaterali e complicazioni dopo l'intervento chirurgico di appendicite. Come può essere, eh? Dai un'occhiata alla risposta completa qui sotto.

Cos'è l'appendicite?

L'appendicite è una condizione di gonfiore e infiammazione che lo rende doloroso e scatena un'infezione nell'organo dell'appendice.

L'appendice stessa è in realtà una parte del corpo umano e non il nome di una malattia. L'organo a forma di sacca sottile di 5-10 cm è l'appendice.

Quando compaiono sintomi di appendicite, come perdita di appetito seguita da flatulenza, nausea e vomito, incapacità di espellere gas, diarrea o difficoltà a defecare, febbre e dolore nella parte destra dell'addome, consultare immediatamente un medico.

La chirurgia dell'appendicite è stata consigliata anche dai medici in seguito. Sebbene la rimozione non influisca realmente sulla salute, ci sono ancora effetti collaterali o effetti dopo l'appendicectomia che devono essere tenuti d'occhio.

Conosci l'appendicectomia

L'appendicectomia è una procedura chirurgica per tagliare e rimuovere l'appendice (appendice). La maggior parte di queste procedure vengono eseguite in caso di emergenza per il trattamento dell'appendicite.

Ma in alcuni casi, il taglio e la rimozione dell'appendice possono essere eseguiti contemporaneamente durante la chirurgia addominale a causa di altre malattie. Questo mira a prevenire l'infiammazione intestinale in futuro.

Nella maggior parte delle persone, l'appendice si infiamma a causa dell'infezione del tessuto da parte dei batteri, quindi il pus può svilupparsi nel lume (tubo all'interno dei vasi del corpo) dell'appendice.

Anche il blocco dell'intestino causato da feci troppo dure, corpi estranei, cibo che non si scompone e poi si accumula o muco denso può causare infezioni batteriche.

Complicazioni dopo appendicectomia

Fondamentalmente, l'appendicectomia non include un intervento chirurgico maggiore e i rischi sono abbastanza minimi.

Tuttavia, come qualsiasi altra procedura medica, ci sono effetti collaterali e complicazioni che possono verificarsi dopo l'intervento chirurgico di appendicite. Di seguito è riportato l'elenco.

1. Infezione della ferita

Se la ferita inizia a trasudare liquido giallo o pus, o se la pelle intorno alla ferita diventa rossa, calda, gonfia o diventa più dolorosa, potresti avere un'infezione della ferita.

Eventuali striature rosse sulla pelle intorno alla ferita possono indicare un'infezione nel sistema che drena il fluido dai tessuti, chiamato sistema linfatico.

Questa infezione può essere grave, soprattutto se accompagnata da febbre. Se si verifica questo, contattare immediatamente il medico per un trattamento medico.

2. Ascesso (pus)

Un ascesso è una raccolta di pus circondata da un muro di tessuto. La formazione di pus si verifica generalmente nell'area dell'appendice che è stata rimossa o nella ferita dell'incisione. Questa condizione è un effetto collaterale dell'appendicectomia.

Il pus si forma quando il tuo corpo cerca di controllare l'infezione. Questo provoca grumi dolorosi e può farti sentire male.

Gli ascessi a volte possono essere trattati con antibiotici. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, il pus dovrà essere drenato dall'ascesso.

Questo può essere fatto sotto guida ecografica o tomografia computerizzata (TC) utilizzando un anestetico locale e un ago inserito attraverso la pelle.

3. Le complicazioni sono piuttosto rare

In rari casi, potrebbero verificarsi le seguenti complicazioni dopo l'appendicectomia. Questo può essere causato dalle condizioni del tuo corpo prima e dopo l'appendicectomia.

Tuttavia, può anche essere causato da negligenza del personale medico durante l'operazione che provoca le condizioni seguenti.

  • Ileo (la peristalsi intestinale rallenta fino a fermarsi).
  • Ferite chirurgiche a organi o strutture.
  • Cancrena intestinale.
  • Peritonite (infezione nella cavità peritoneale).
  • Ostruzione intestinale.

Pertanto, è importante per te e la tua famiglia discutere in dettaglio della procedura chirurgica, degli effetti collaterali, dei rischi e di chi eseguirà l'intervento con il medico.

Quando si hanno determinati disturbi dopo l'intervento chirurgico di appendicite, informare immediatamente il medico o l'infermiere.