Salute del cervello e dei nervi

7 segni e sintomi della sclerosi multipla a cui prestare attenzione

Avere la sclerosi multipla (SM) significa che il corpo ha problemi con il sistema immunitario che attacca le cellule nervose centrali, specialmente nel cervello, nel midollo spinale e nei nervi oculari. Questa malattia ha una varietà di sintomi in modo che una persona spesso non sia consapevole di questa malattia. Alcuni sperimentano un sintomo, poi mesi o addirittura anni dopo, si sviluppano sintomi diversi. Secondo uno studio, dall'insorgenza dei sintomi alla diagnosi di sclerosi multipla occorrono sette anni. Allora, quali sono i sintomi della sclerosi multipla?

Segni e sintomi della sclerosi multipla

1. Disabilità visiva

Se hai gli occhi sfocati dopo aver fissato lo schermo di un computer per troppo tempo, è normale. Tuttavia, se la visione tende ad essere debole, sfocata, causando visione doppia, persino perdita della vista, specialmente in un solo occhio, allora questa condizione è chiamata neurite ottica.

La neurite ottica è un sintomo comune della sclerosi multipla che causa l'infiammazione del nervo ottico. I pazienti tendono a provare dolore quando si sposta il bulbo oculare o una visione ridotta con colori vivaci. Ad esempio, il rosso apparirà più sbiadito e opaco fino a diventare un rosso grigiastro. Tuttavia, la neurite ottica non è sempre associata alla sclerosi multipla perché può anche essere causata da infezioni, carenza di vitamine o altre malattie autoimmuni.

2. Problemi di equilibrio e mal di testa

Uno dei primi sintomi della sclerosi multipla è la vertigine o un forte mal di testa che ti fa girare la testa. I pazienti si sentono come se fossero in una stanza in movimento o in una nave oscillante, con conseguente nausea, vomito e incapacità di muoversi o muoversi.

Gli attacchi di vertigini o capogiri non sono sempre associati alla sclerosi multipla. Può anche essere causato da problemi con l'orecchio interno, anemia, ipoglicemia, ipotensione o assunzione di determinati farmaci. Quindi, chiedi al tuo medico di scoprire la causa esatta.

3. Stanchezza cronica

Fai attenzione quando senti una stanchezza che tende a essere grave e non si attenua per settimane. Il motivo è che questo può essere uno dei sintomi della sclerosi multipla che sta divorando il midollo spinale. La stanchezza cronica rende difficile per chi ne soffre fare cose, anche le attività più semplici.

I sintomi dell'affaticamento cronico possono anche essere causati da complicanze tiroidee, carenze vitaminiche, anemia e altre gravi condizioni mediche. Quindi, non prenderla alla leggera se lo senti continuamente e visita immediatamente un medico per ulteriori trattamenti.

4. Formicolio e intorpidimento

Il formicolio e l'intorpidimento che si avvertono per giorni sono un sintomo precoce della sclerosi multipla a cui bisogna prestare attenzione. Questo è un segno che il sistema nervoso centrale nel cervello e nel midollo spinale sta iniziando a danneggiarsi in modo che il cervello non sia in grado di inviare segnali di movimento ad altre parti del corpo.

La parte del corpo che avverte il formicolio è solitamente percepita in viso, braccia, mani e piedi in modo che il malato diventi difficile da camminare. Alcuni di loro sentono la sensazione dell'acqua che gocciola su tutto il corpo o come insetti che strisciano sulla loro pelle.

5. Diminuzione della funzione della vescica e dell'intestino

La ridotta funzionalità della vescica è uno dei sintomi che si verifica nell'80% delle persone con sclerosi multipla. Secondo Kathleen Costello, infermiera professionista e vice ostetrica per l'accesso alla salute presso la National Multiple Sclerosis Society, molti malati si lamentano di andare avanti e indietro in bagno più spesso perché non riescono a trattenere l'urina (incontinenza urinaria), specialmente a notte.

Alcuni malati hanno anche problemi con la funzione intestinale, tra cui stitichezza, diarrea e movimenti intestinali incontrollati.

6. Problemi cognitivi ed emotivi

Riportando da WebMD, la metà delle persone con sclerosi multipla sviluppa alcuni problemi cognitivi, inclusi problemi di memoria, problemi di linguaggio, disturbi del sonno, problemi di memoria, difficoltà multitasking e problemi di concentrazione o attenzione. Questo perché il sistema nervoso nel cervello è disturbato, rendendo difficile per il malato controllarsi per svolgere regolarmente le funzioni del corpo.

Quando si tratta di sintomi emotivi, le persone con sclerosi multipla tendono a diventare irritabili, depresse e hanno drastici sbalzi d'umore che possono portare a lacrime o risate improvvise.

7. Muscoli rigidi e spasmi

Secondo la National Multiple Sclerosis Society, la metà delle persone con diagnosi di sclerosi multipla avverte dolore cronico accompagnato da spasmi, debolezza degli arti e rigidità muscolare. La rigidità è più comune nei muscoli delle gambe perché è la parte che sostiene il peso corporeo complessivo.

Se si verifica uno o più dei sintomi della sclerosi multipla di cui sopra, consultare immediatamente il medico. Il medico probabilmente eseguirà una serie di test per confermare i sintomi, tra cui:

  • Esami del sangue per cercare altri problemi con sintomi simili alla sclerosi multipla, come la malattia di Lyme.
  • Un esame per misurare la velocità dei segnali nei nervi del corpo.
  • Una risonanza magnetica per vedere le aree di danno al cervello.
  • Esame della colonna vertebrale per verificare le condizioni del fluido che scorre nel cervello e nel midollo spinale.