Gravidanza

Mango per le donne incinte: 7 benefici che puoi ottenere |

Il mango è il frutto più ricercato dalle donne incinte durante le voglie. Si ritiene che il sapore agrodolce di questo frutto sia in grado di respingere la nausea durante la gravidanza, quindi è spesso la scelta delle donne incinte. Tuttavia, è vero? In realtà, quali sono i benefici del mango per le donne in gravidanza e ci sono dei rischi se si mangia troppo durante la gravidanza?

Posso mangiare mango in gravidanza?

La risposta breve è, certo che puoi. In effetti, il mango è un frutto che fa bene al consumo delle donne in gravidanza perché è ricco di sostanze nutritive e può aiutare a mantenere la salute delle donne in gravidanza e dei feti.

Dai dati di composizione degli alimenti indonesiani, ecco i vari contenuti nutrizionali contenuti in 100 grammi di mango fresco crudo.

  • Acqua: 86,6 grammi
  • Energia: 52 Cal
  • Proteine: 0,7 grammi
  • Carboidrati: 12,3 grammi
  • Fibra: 1,6 grammi
  • Calcio: 20 mg
  • Fosforo: 16 mg
  • Ferro: 1 mg
  • Sodio: 3 mg
  • Potassio: 140 mg
  • Rame: 0,33 mg
  • Tiamina (Vit. B1): 0,03 mg
  • Riboflavina (Vit. B2): 0,01 mg
  • Niacina (Vit. B3): 0,3 mg
  • Vitamina C: 12 mg

Non solo, i mango contengono anche altri importanti minerali e vitamine per le donne in gravidanza, come magnesio, zinco, manganese, acido folico, vitamina B5, vitamina B6, colina, vitamina E e vitamina K.

È importante sottolineare che il mango è un frutto che ha benefici perché è povero di grassi e privo di colesterolo ed è ricco di antiossidanti.

Oltre alla vitamina C, questo contenuto di antiossidanti proviene anche da beta carotene, licopene, luteina e zeaxantina.

Vari benefici del frutto di mango per le donne in gravidanza

Non solo soddisfacendo i fabbisogni nutrizionali delle donne in gravidanza, infatti, il contenuto nutrizionale è benefico anche durante la gravidanza.

Questi benefici possono essere ottenuti dalle donne in gravidanza mangiando direttamente i manghi o realizzati sotto forma di succo.

Più specificamente, ecco i benefici del consumo di frutta e succo di mango per le donne in gravidanza.

1. Prevenire l'anemia

Il mango contiene vitamina C e ferro. Le donne incinte hanno bisogno di ferro per mantenere la disponibilità della quantità di sangue nel corpo, mentre la vitamina C aiuta l'assorbimento del ferro nel corpo.

La combinazione dei due può aiutare a prevenire che le madri soffrano di anemia durante la gravidanza o durante il parto in seguito.

2. Supporta lo sviluppo fetale

Mangiare mango durante la gravidanza può anche ottenere folati, che è importante per le donne incinte.

Il folato o l'acido folico nei manghi possono aiutare lo sviluppo del sistema nervoso del feto durante l'utero.

Infatti, soddisfare il fabbisogno di acido folico durante la gravidanza può anche aiutare a mantenere la salute della placenta e prevenire difetti del tubo neurale alla nascita, uno dei quali è la spina bifida.

Inoltre, la vitamina A nei manghi può aiutare la crescita di denti e ossa nei bambini mentre sono nell'utero.

3. Mantieni la salute dell'apparato digerente

I benefici del consumo di mango per le donne incinte sono anche ben noti per aiutare a prevenire la stitichezza durante la gravidanza.

Questo è davvero importante considerando che la stitichezza si verifica spesso nelle donne in gravidanza nel primo trimestre di gravidanza.

Questi benefici possono essere ottenuti dalle donne in gravidanza grazie all'alto contenuto di fibre in questo frutto.

Non solo, la fibra impiega anche più tempo per essere digerita dal corpo in modo che le donne incinte siano sazi più a lungo ed evitino di mangiare spuntini malsani.

4. Aumenta l'immunità

La vitamina C e altri composti antiossidanti nei manghi possono anche aiutare a rafforzare il sistema immunitario delle donne in gravidanza.

Questi composti agiscono proteggendo i tessuti e le cellule del corpo dai danni causati dai radicali liberi che sono spesso causa di varie malattie.

Per quanto riguarda questo, le donne in gravidanza ne hanno davvero bisogno perché il sistema immunitario durante la gravidanza tende a diminuire in modo che siano più suscettibili alle malattie.

5. Riduce il rischio di preeclampsia

Alcune donne sono soggette ad ipertensione durante la gravidanza a 20 settimane di gestazione e oltre.

Questa condizione è più a rischio di causare preeclampsia che può mettere in pericolo la salute delle donne in gravidanza.

Fortunatamente, questa condizione può essere prevenuta mangiando mango durante la gravidanza.

Perché il contenuto di magnesio, potassio e calcio nei manghi può aiutare a controllare la pressione sanguigna in modo da ridurre il rischio di preeclampsia.

6. Ridurre i sintomi nausea mattutina

nausea mattutina comune nelle donne in gravidanza. Tuttavia, i sintomi di nausea che provoca possono indurre la madre a vomitare tutto il cibo consumato.

Infatti, in alcuni casi, nausea mattutina può progredire verso una grave disidratazione e carenze nutrizionali.

Fortunatamente, il frutto del mango può essere utile per ridurre i sintomi nausea mattutina nelle donne in gravidanza perché contiene vitamina B6.

7. Equilibrare i fluidi corporei

Le donne incinte hanno bisogno del doppio dell'assunzione di liquidi rispetto alle donne non gravide per evitare di disidratarsi.

Bene, i manghi sono ricchi di elettroliti (sodio, calcio, potassio e magnesio) che possono aiutare a mantenere l'equilibrio dei liquidi del corpo.

Inoltre, gli elettroliti svolgono anche un ruolo nella regolazione del lavoro del cervello, del cuore e dei muscoli per mantenerli funzionanti normalmente.

Il rischio di mangiare troppo mango per le donne in gravidanza

Tutto ciò che è in eccesso non fa certo bene al corpo, compreso mangiare troppo mango.

In alcune persone, questo frutto può causare una reazione allergica se si mangia il mango o si tocca la linfa sulla pelle.

Inoltre, il mango è anche un frutto ricco di zuccheri, quindi mangiare troppo mango può aumentare l'aumento di peso durante la gravidanza e aumentare il rischio di diabete gestazionale.

Per evitare ciò, le donne incinte dovrebbero consumare mango al massimo due volte al giorno. Non aggiungere zucchero anche al succo di mango che producono le donne incinte.

Suggerimenti per la scelta e la lavorazione dei manghi durante la gravidanza

Sebbene il frutto sia facile da ottenere, ci sono alcune cose che devi considerare prima di scegliere e consumare i manghi durante la gravidanza.

Scegli i manghi che sono naturalmente maturi dall'albero, non quelli che sono maturi chimicamente.

Queste sostanze chimiche possono causare mal di testa, vertigini, mal di stomaco, formicolio e convulsioni.

Quando hai scelto, assicurati anche che il mango che andrai a mangiare sia pulito.

Quindi, dovresti lavare il frutto prima di mangiarlo per evitare la contaminazione batterica, i residui chimici e la linfa sulla pelle.

Pulisci la buccia del mango in modo da non esporre la linfa che potrebbe essere ancora attaccata. Non dimenticare di lavarti le mani prima di mangiarlo. Divertiti!