Nutrizione

5 chiavi importanti per scegliere la borraccia più sicura e salutare

Attualmente una borraccia di plastica o bicchiere è amato dalla maggior parte delle persone del mondo. Oltre ad essere un modo per risparmiare denaro, l'uso della propria borraccia è anche inteso come uno sforzo per proteggere l'ambiente. Come sappiamo, infatti, l'utilizzo di bottiglie di acqua minerale in plastica con vari marchi sul mercato contribuisce a sprechi ambientali che si accumulano sempre più. Se continua così, non è impossibile che l'ambiente sia sempre più inquinato.

In effetti, l'uso di bottiglie per bere che sono ampiamente vendute sul mercato non sono tutte sicure da usare. Il motivo è che alcuni tipi di bottiglie rappresentano effettivamente un alto rischio di minacciare la salute perché contengono sostanze chimiche dannose. Ecco perché, per non fare la scelta sbagliata, conosci i seguenti suggerimenti per scegliere una bottiglia sicura.

1. Prestare attenzione ai materiali utilizzati

Generalmente, le borracce riutilizzabili sono realizzate in poliestere, policarbonato, polietilene, polipropilene, ferro (acciaio inossidabile), alluminio o vetro. I vari tipi di materiali hanno sicuramente vantaggi e svantaggi di ciascuno.

Tuttavia, le bottiglie più resistenti sono fatte di acciaio inossidabile e alluminio. Il motivo è che le bottiglie per bere realizzate con questi due materiali sono davvero più resistenti. Questi materiali rimangono durevoli, sia a temperature fredde che calde.

Sebbene sia considerato sicuro e di alta qualità, l'uso di borracce a base di acciaio inossidabile e l'alluminio può corrodersi nel tempo. Se è passato troppo tempo, il contenuto di ferro e le scaglie di alluminio causeranno uno strano sapore nell'acqua da bere.

Se consumato per troppo tempo, farà male alla salute. Quindi, se l'acqua che bevi ha un sapore strano, non usare più la bottiglia.

2. Prestare attenzione ai segni sulle bottiglie di plastica per bere

Non tutte le bottiglie di acqua potabile in plastica sono pericolose. Il motivo è che ci sono diversi tipi di materiali plastici che sono sicuri da usare ripetutamente, a patto di prestare attenzione ai segni sulla bottiglia.

È possibile controllare l'etichetta e il numero di codice sul fondo della bottiglia. Il segno è un triangolo in cui ci sono i numeri. Sotto il triangolo, di solito c'è un'iscrizione che descrive il tipo di plastica utilizzata. I prodotti in plastica con il numero 1 possono essere utilizzati solo una volta. I prodotti con i numeri 2 e 4 sono abbastanza sicuri da poter essere utilizzati due o tre volte.

Non scegliere mai bottiglie per bere numerate 3, 6 e 7. Il motivo è che queste bottiglie sono considerate piuttosto pericolose e hanno un alto rischio di contaminare l'acqua consumata.

Mentre i prodotti in plastica più sicuri da utilizzare sono quelli con il simbolo numero 5 perché sono realizzati in polipropilene che è considerato più sicuro dai rischi per la salute. Tuttavia, questo tipo di bottiglia è piuttosto costoso. Quindi devi spendere un po' di più.

4. Cerca bottiglie con un'etichetta senza BPA

Inoltre, per garantire la sicurezza delle bottiglie di plastica, puoi scegliere bottiglie di plastica che riportano l'etichetta BPA-Free, il che significa che sono prive di BPA. Il bisfenolo A (BPA) è una sostanza chimica ampiamente utilizzata negli imballaggi di alimenti e bevande.

Sebbene la ricerca continui a essere condotta per determinare gli effetti collaterali del suo uso, il BPA è stato associato a una varietà di effetti dannosi sulla salute, che vanno da difetti alla nascita, problemi con il cervello e il sistema nervoso, disturbi riproduttivi e alcuni tipi di cancro.

5. Scegli una bottiglia con un anello per il collo largo

Per quanto possibile, scegli una borraccia con un'ampia circonferenza del collo. Questo è così che le bottiglie che usi sono facili da pulire fino in fondo. Mentre l'uso di bottiglie che hanno piccoli cerchi tende ad essere difficile da spazzolare e pulire. Di conseguenza, la bottiglia è più suscettibile a batteri, funghi o persino muffe.