Salute respiratoria

Acidosi respiratoria, provoca un pH corporeo acido pericoloso per la vita

Cos'è l'acidosi respiratoria?

L'acidosi respiratoria è una condizione in cui i polmoni non riescono ad espellere tutta l'anidride carbonica (CO .).2) a causa di determinate condizioni mediche. Normalmente, i polmoni lavorano per immagazzinare e fornire ossigeno al cuore e spingere l'anidride carbonica fuori dal corpo.

Questa condizione, nota anche come acidosi respiratoria, fa aumentare i livelli di anidride carbonica nel corpo.

Di conseguenza, il pH del sangue e di altri fluidi corporei diminuisce fino a quando il corpo diventa troppo acido, anche se il corpo può normalmente bilanciare i livelli di ioni per controllare il grado di acidità (pH).

L'acidosi si verifica quando il pH del sangue scende al di sotto di 7,35, che rientra nel normale limite di pH corporeo, che dovrebbe essere compreso tra 7,35 e 7,45. La causa può essere correlata a malattie polmonari croniche, disturbi neurologici e disturbi muscolari.

Una condizione corporea eccessivamente acida può causare una serie di sintomi gravi e potenzialmente letali, dall'eccessiva sonnolenza al coma.

Tipi di acidosi respiratoria

In base alla gravità dei sintomi, l'acidosi respiratoria è divisa in due, vale a dire:

1. Acidosi respiratoria acuta

Si verifica improvvisamente nel sistema respiratorio, innescando l'acidosi. L'acidosi respiratoria acuta è un'emergenza medica e deve essere trattata immediatamente in modo che non peggiori.

2. Acidosi respiratoria cronica

Questa condizione di solito si sviluppa lentamente nel tempo e non provoca sintomi. Invece, il corpo si adatta all'aumento del livello di acidità.

Un esempio di questa condizione è che i reni producono più sostanze a base di bicarbonato per aiutare a mantenere l'equilibrio dei livelli di pH del corpo.

Inoltre, il peggioramento delle condizioni può trasformarsi in acidosi respiratoria acuta, soprattutto se innescata da alcuni problemi di salute come la broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO).

Quali sono i sintomi dell'acidosi respiratoria?

I sintomi dell'acidosi respiratoria acuta sono:

  • male alla testa,
  • nervoso,
  • visione offuscata, e
  • confusione.

I sintomi dell'acidosi respiratoria cronica sono generalmente meno evidenti rispetto alle condizioni acute. Alcuni altri sintomi che possono essere avvertiti come:

  • male alla testa,
  • disturbi del sonno,
  • cambiamenti di personalità, e
  • disturbo d'ansia.

Quando è necessario consultare un medico?

Il fatto che i sintomi siano negativi o meno è fortemente influenzato dal livello di pressione di CO2 nel corpo e quanta CO2 che si scioglie nel sangue.

Se il valore di entrambi è più alto, i sintomi che compaiono lentamente possono trasformarsi in sintomi gravi.

Alcuni dei sintomi dell'acidosi respiratoria che richiedono cure mediche sono:

  • eccessiva sonnolenza e stanchezza,
  • pigro,
  • difficile respirare
  • confusione o stordimento, e
  • coma.

Il medico eseguirà esami del sangue per misurare i livelli di gas e l'equilibrio di acidi e ioni nel corpo. È necessario recarsi immediatamente al pronto soccorso se l'acidosi respiratoria è quasi o ha causato la perdita di coscienza.

Quali sono le cause dell'acidosi respiratoria?

Nella spiegazione del libro Acidosi respiratoria, il corpo non è in grado di regolare i livelli di pH del sangue a causa dell'eccesso di livelli di anidride carbonica che può essere associato a malattie respiratorie croniche.

Alcune delle cause più comuni di acidosi respiratoria acuta sono:

  • Disturbi polmonari (BPCO, enfisema, asma, polmonite).
  • Condizioni che influenzano la velocità della respirazione.
  • Debolezza muscolare che colpisce la respirazione soprattutto quando si fanno respiri profondi.
  • Vie aeree ostruite (soffocamento).
  • Overdose sedativo.
  • Insufficienza cardiaca.

Nel frattempo, alcune cause comuni di acidosi respiratoria cronica sono:

  • Asma
  • Broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO)
  • Edema polmonare acuto (gonfiore)
  • Obesità
  • Disturbi neuromuscolari come la sclerosi multipla o la distrofia muscolare
  • Scoliosi

Trattamento per acidosi respiratoria

Il trattamento per l'acidosi respiratoria deve essere adattato in base al tipo. Ecco i passaggi di trattamento che puoi fare.

1. Tipo acuto

Il trattamento del pH corporeo acido dovuto all'acidosi respiratoria acuta può essere effettuato affrontando la causa sottostante.

Pertanto, consultare un medico è il modo migliore per ottenere la diagnosi e il trattamento corretti.

2. Tipo cronico

Come con la forma acuta di acidosi respiratoria, il trattamento per le condizioni croniche si concentra sulla causa.

Ha lo scopo di migliorare la funzione delle vie aeree. Alcuni dei modi di trattamento sono i seguenti.

  • Dare antibiotici per curare le infezioni respiratorie.
  • Somministrazione di farmaci diuretici per ridurre il liquido in eccesso che colpisce il cuore e i polmoni.
  • Farmaci broncodilatatori per allargare le vie respiratorie dei bronchi e dei bronchioli.
  • Corticosteroidi per ridurre l'infiammazione.
  • Fabbricazione di ventilazione artificiale (fori di respirazione) come apparato di respirazione. Questo trattamento viene solitamente eseguito per casi piuttosto gravi.

Durante il trattamento, consultare sempre un medico per ottenere una spiegazione accurata della propria condizione.

Questo per ottenere immediatamente il trattamento giusto in base ai risultati della diagnosi del medico. Una diagnosi corretta può determinare il successo del trattamento.

Come prevenire l'acidosi respiratoria?

L'acidosi respiratoria può essere evitata mantenendo una sana funzione respiratoria. Se hai una storia di asma e altre malattie polmonari, cerca di gestirle correttamente.

Seguire il trattamento secondo le raccomandazioni del medico e adottare uno stile di vita sano. Inoltre, vanno evitate abitudini che possono danneggiare l'apparato respiratorio come il fumo.

È inoltre necessario mantenere un peso corporeo ideale in modo che il sistema respiratorio non venga disturbato. Il motivo, il sovrappeso può causare altre condizioni peggiori, inclusa l'acidosi respiratoria.

Cerca di seguire una dieta sana e un'attività fisica regolare che sia benefica per la salute dei polmoni.

L'acidosi respiratoria si verifica quando i polmoni non sono in grado di espellere CO.2 al massimo in modo che il corpo diventi troppo acido. Questa condizione causa sintomi che possono essere pericolosi per la vita.

Bene, se avverti spesso vertigini, mancanza di respiro, eccessiva sonnolenza e distrazione, consulta immediatamente un medico per scoprire la condizione sottostante.