Medicinali e integratori

Nafazolina •

Nafazolina Quale farmaco?

A cosa serve la nafazolina?

La nafazolina è un decongestionante usato per alleviare arrossamenti, gonfiori e prurito/lacrimazione agli occhi a causa di raffreddori, allergie o irritazioni agli occhi (dal fumo, dal nuoto o dall'uso di lenti a contatto). Questi farmaci sono noti come simpaticomimetici (agonisti dei recettori alfa) che agiscono negli occhi per ridurre la congestione.

Alcune marche di colliri alla nafazolina contengono anche altri ingredienti. I lubrificanti (come glicerina, ipromellosa o polietilenglicole 300) aiutano a proteggere gli occhi dall'irritazione. Il solfato di zinco, è una sostanza che può aiutare a ridurre arrossamenti e irritazioni.

Come usare la nafazolina?

Prima di metterlo negli occhi, lavati prima le mani. Per evitare la contaminazione, non toccare la punta e non lasciare che il contagocce tocchi l'occhio o qualsiasi altra superficie.

Rimuovere le lenti a contatto prima di applicare le gocce. Attendere almeno 10 minuti dopo l'uso del farmaco prima di indossare le lenti a contatto.

Prima di utilizzarlo, controlla la confezione del prodotto. Non utilizzare se il liquido ha cambiato colore in torbido. Applicare e mirare all'occhio interessato.

Inclina la testa, guarda in alto e disegna la palpebra inferiore. Tieni il contagocce sopra l'occhio e fallo cadere nella cavità oculare. Chiudi gli occhi lentamente per 1 o 2 minuti. Metti un dito nell'angolo dell'occhio vicino al naso e premilo delicatamente. Questo può impedire al medicinale di fuoriuscire. Cerca di non sbattere le palpebre o strofinare gli occhi. Ripetere questo passaggio se la dose è superiore a una goccia e se è necessario instillare anche l'altro occhio.

Non sciacquare la pipetta che è stata utilizzata. Cambiare il contagocce dopo l'uso.

Se stai usando altri farmaci per gli occhi (come gocce o unguenti), attendi almeno 5 minuti prima di usare qualsiasi altro farmaco. Utilizzare colliri prima di applicare un unguento per gli occhi per consentire alle gocce di entrare nell'occhio.

L'uso eccessivo di questo farmaco può causare occhi rossi (iperemia problematica). Informi il medico se ciò si verifica o se le sue condizioni persistono o peggiorano dopo 48 ore. Se avverti dolore agli occhi/cambiamenti nella vista o pensi di avere un serio problema di salute, consulta immediatamente un medico.

Come viene conservata la nafazolina?

È meglio conservare questo medicinale a temperatura ambiente, lontano dalla luce diretta e da luoghi umidi. Non conservare in bagno. Non congelare. Altre marche di questo farmaco possono avere regole di conservazione diverse. Prestare attenzione alle istruzioni di conservazione sulla confezione del prodotto o chiedere al farmacista. Tenere tutti i medicinali fuori dalla portata dei bambini e degli animali domestici.

Non gettare i farmaci nel water o nello scarico, a meno che non venga richiesto di farlo. Elimina questo prodotto quando è scaduto o non è più necessario. Consultare il farmacista o l'azienda locale di smaltimento dei rifiuti su come smaltire in sicurezza il prodotto.