Cancro

Conoscere la differenza tra sarcoma e carcinoma tipi di cancro •

Carcinoma e sarcoma sono tipi di cancro che si differenziano in base al tessuto in cui ha origine il cancro. Non solo sull'origine della formazione, il carcinoma e il sarcoma hanno anche differenze nei fattori che innescano la formazione del cancro nel modo in cui si sviluppano i tumori maligni. Questa differenza è molto importante da conoscere perché determina il giusto trattamento per curare il cancro in base al suo tipo.

Differenza tra sarcoma e carcinoma

I tipi di cancro comunemente noti sono classificati in base alla parte dell'organo interessata, come il cancro ai polmoni, il cancro al seno o il cancro alle ossa.

La Classificazione internazionale delle malattie per l'oncologia classifica anche il cancro in base al tessuto da cui si formano le cellule tumorali, alcune delle quali sono carcinomi e sarcomi.

Il carcinoma è un tipo di cancro più comune del sarcoma. Per capire meglio, ecco le cose che differenziano carcinoma e sarcoma.

1. Tessuto di origine del cancro

La differenza fondamentale tra carcinoma e sarcoma è l'origine di questi tumori. Questo a sua volta colpisce la parte dell'organo o del tessuto che è interessata.

Il carcinoma è un cancro o tumore maligno che si sviluppa dalle cellule epiteliali, che sono cellule che proteggono gli organi interni e le superfici corporee. Questo tipo di cancro si trova solitamente nel polmone, nel seno e nel colon.

Mentre il sarcoma è un tumore maligno che origina dalle cellule mesenchimali, cioè cellule che formano tessuto connettivo come ossa, cartilagini, nervi, muscoli, articolazioni e vasi sanguigni.

Quasi il 90% dei casi di cancro nel mondo sono causati dal carcinoma. Questi tumori sono ulteriormente suddivisi in due sottotipi principali, vale a dire:

  • adenocarcinoma che attacca le ghiandole e gli organi, così come
  • carcinoma a cellule squamose Ha origine dal tessuto epiteliale che riveste la pelle.

Nel frattempo, i sarcomi sono meno comuni e rappresentano solo l'1% circa di tutti i casi di cancro. Sebbene sia più comune negli adulti, secondo gli studi Cliniche Pediatriche Il 14% dei casi di cancro del sarcoma sono vissuti dai bambini.

Esistono più di 50 sottotipi di cancro del sarcoma. Diversi tipi di cancro del sarcoma includono l'osteosarcoma (cancro osseo), il condrosarcoma (cartilagine) e il leiomiosarcoma (muscolo liscio).

2. Sviluppo del cancro

Oltre alle differenze di origine, lo sviluppo del carcinoma e del sarcoma ha un carattere diverso.

I carcinomi tendono a continuare a dividersi mentre penetrano nei tessuti vicini. Quindi, è molto facile che il carcinoma danneggi e interferisca con la funzione cellulare.

Il carattere dello sviluppo del carcinoma è come un'erbaccia che cresce incontrollabilmente nel mezzo della pianta in modo da interferire con la sua fertilità. Microscopicamente, la crescita del carcinoma assomiglia a uno schema di dita.

A differenza del carcinoma, il sarcoma non cresce per attaccare direttamente le cellule circostanti, ma spinge e comprime la struttura dei vasi sanguigni o del tessuto nervoso vicino.

Questo può inibire la funzione dei vasi sanguigni e dei nervi fino a quando non perdono definitivamente la loro funzione. Il modello di crescita del carcinoma all'osservazione microscopica è di forma sferica.

I sarcomi si sviluppano in modo più aggressivo nelle prime fasi dello sviluppo del tumore rispetto ai carcinomi.

3. Diffusione del cancro (metastasi)

La principale differenza tra carcinoma e sarcoma è il modo in cui questi tumori si diffondono ad altre parti del corpo.

In generale, i sarcomi si diffondono ad altri tessuti attraverso i vasi sanguigni. Il sito iniziale di diffusione (metastasi) dei sarcomi è solitamente il cancro del polmone. Sebbene raro, questo tipo di cancro può diffondersi anche attraverso il sistema linfatico, che è il fluido che drena la linfa e la linfa nel corpo.

Nel frattempo, il carcinoma tende a diffondersi ai tessuti vicini attraverso il fluido linfatico, i vasi sanguigni e il tratto respiratorio in caso di cancro ai polmoni. Inizialmente, questo tipo di cancro si diffonde ai linfonodi (linfoma), quindi al fegato, alle ossa o potrebbe essere ai polmoni.

4. Come diagnosticare il cancro

I carcinomi che attaccano i polmoni, il seno o l'intestino possono essere rilevati precocemente attraverso speciali test di screening. In questo modo, il trattamento può essere avviato prima che il cancro si sviluppi e si diffonda ad altre parti del corpo.

Tuttavia, non esiste un metodo di screening generale per rilevare precocemente i sarcomi in modo che generalmente i sarcomi vengano diagnosticati solo dopo aver raggiunto uno stadio avanzato.

Nonostante queste differenze, la diagnosi di sarcoma viene ancora effettuata attraverso il processo di esame del cancro, che è più o meno lo stesso del carcinoma. Tuttavia, se il carcinoma è sufficientemente riconoscibile attraverso il sequenziamento del DNA, l'identificazione del sarcoma richiede sequenze di DNA e RNA.

5. Segni e sintomi

La differenza tra carcinoma e sarcoma sta quindi nei segni o sintomi causati da questi due tipi di cancro.

I sintomi del cancro causati dal carcinoma sono generalmente correlati alla funzione compromessa dell'organo o del sistema in cui il tessuto è interessato.

Carcinoma che attacca i polmoni, ad esempio, questo cancro causerà problemi respiratori come mancanza di respiro e tosse con sangue. Quando attacca il seno, il carcinoma è caratterizzato dalla comparsa di un nodulo al seno. I carcinomi trovati nel pancreas interferiscono con la funzione del fluido e della cistifellea, causando ittero (ittero).

Tuttavia, i sarcomi generalmente causano dolore intenso nel tessuto in cui si sviluppa il cancro. L'osteosarcoma provoca sintomi di dolore osseo accompagnati da gonfiore e febbre.

Anche così, i sarcomi trovati nel tessuto intestinale possono anche causare gravi disturbi digestivi come quando il carcinoma invade l'intestino.

6. Cause o fattori di rischio

I principali fattori scatenanti del carcinoma sono legati a uno stile di vita malsano (fumo, obesità e inattività), genetica, infezioni virali e esposizione a radiazioni o sostanze chimiche dannose nell'ambiente.

Nel frattempo, i fattori di rischio per il sarcoma sono più difficili da identificare. I sarcomi non si trovano sempre nei forti fumatori, nei pazienti obesi o nelle persone che si allenano raramente.

La causa di alcuni tipi di sarcomi è in realtà correlata al processo di crescita e sviluppo del corpo. L'osteosarcoma, ad esempio, è vissuto da molti bambini di età compresa tra 10 e 20 anni che stanno ancora vivendo il processo di crescita.

Anche così, diversi fattori come l'esposizione a radiazioni e sostanze chimiche (arsenico o cloruro di vinile) possono innescare la comparsa di questo tipo di cancro.

Nonostante le differenze tra i due, è difficile dire che uno dei carcinomi e dei sarcomi sia il tipo di cancro più maligno.

La gravità della malattia e l'aspettativa di vita del carcinoma e del sarcoma dipendono fortemente dallo stadio e dal tipo di cancro di entrambi, dalle condizioni del paziente e dall'inizio del trattamento. Tuttavia, i sarcomi sono generalmente più difficili da trattare e ci sono meno opzioni di trattamento disponibili per questi tumori.

Per rilevare il tipo di cancro che stai riscontrando, fai immediatamente un esame completo del cancro a uno specialista del cancro (oncologo).