La salute delle donne

4 stili di vita sani che devono essere implementati dopo la chirurgia della cisti ovarica

Non puoi fare a meno di sottoporti a un intervento chirurgico per la cisti ovarica, se la cisti non scompare e continua a crescere. Ma aspetta, la tua lotta non è ancora finita anche se l'operazione è stata eseguita con successo. Quindi, cosa si dovrebbe fare per accelerare la guarigione dopo l'intervento chirurgico per cisti ovariche?

Questo è uno stile di vita sano dopo un intervento di cisti ovarica

Esistono 2 tipi di metodi di chirurgia delle cisti ovariche, vale a dire laparoscopia e laparotomia. Indipendentemente dal metodo chirurgico scelto per rimuovere le cisti dalle ovaie, il processo di recupero per entrambi rimane lo stesso.

Bene, per guarire rapidamente e completamente in salute, dovresti applicare la seguente serie di stili di vita dopo l'intervento chirurgico per cisti ovariche:

1. Segui le regole della dieta quotidiana

A causa degli effetti di interventi chirurgici, farmaci o addirittura delle condizioni del corpo che non si sono completamente riprese, sembra che tu sia così pigro da mangiare regolarmente. In effetti, lo stomaco sembra ancora pieno, il che alla fine ti fa perdere l'appetito.

Come un'auto che deve essere sempre piena di benzina per andare avanti, così fa il tuo corpo. L'assunzione giornaliera di cibo funge da carburante, che contribuirà con un po' di energia per supportare il processo di guarigione dopo l'intervento chirurgico per cisti ovariche.

Allo stesso modo, bevi molti liquidi, necessari per mantenere il corpo idratato in modo ottimale. Automaticamente, il processo di recupero sarà ostacolato se le esigenze principali non possono essere soddisfatte adeguatamente.

Quindi, assicurati di mangiare sempre regolarmente e in orario, sì!

2. Riposo completo

La rimozione chirurgica delle cisti ovariche di solito comporta l'uso dell'anestesia o dell'anestesia generale sul corpo. Gli effetti collaterali dell'anestesia in ogni paziente non sono gli stessi, a seconda delle condizioni corporee del paziente. A volte, potresti sentirti così debole che è difficile pensare chiaramente dopo l'intervento chirurgico per cisti ovariche.

Questi effetti collaterali di solito non durano a lungo e possono scomparire entro 24 ore dall'intervento. Ecco perché, in questo momento, non è consigliabile fare molte attività prima.

Soprattutto quando si tratta di guidare un veicolo, usare una macchina, fissare lo schermo di un monitor e altre attività che richiedono molta energia e concentrazione. Invece, riposa il corpo in modo ottimale almeno fino a quando gli effetti collaterali dell'anestesia non svaniscono o il corpo si è ripreso abbastanza.

È importante ricordare che dovresti comunque limitare il tempo di riposo. Anche un riposo troppo lungo non è buono perché può innescare l'emergere di una serie di problemi di salute, incluso l'indebolimento dei muscoli del corpo.

3. Non dimenticare di prendere i farmaci

Al termine dell'intervento chirurgico per la cisti ovarica, il medico può prescrivere diversi tipi di farmaci in base alle sue condizioni e alle esigenze del suo corpo. Uno di questi è come antidolorifici per aiutare a superare il dolore che spesso appare nei punti chirurgici.

Osservare e obbedire alle regole di consumo e quando assumere i farmaci. Se necessario, puoi creare un promemoria speciale in modo da non dimenticare di prendere il medicinale durante il processo di recupero.

4. Riesaminare il medico

Sono diventati comuni gli esami di follow-up dal medico che devono essere eseguiti circa una settimana dopo l'intervento chirurgico per la cisti ovarica. Il medico controllerà i progressi della tua salute, oltre a rilevare se potrebbero esserci ancora problemi con gli organi riproduttivi.

Alcuni punti di solito guariscono da soli. Mentre altre suture, a volte devono essere rimosse o seguite da un medico.

La chiave, obbedire a tutti i consigli del dottore

Il processo di recupero per ogni paziente può essere diverso. Tuttavia, in media, 1-2 settimane è il momento ottimale per un riposo completo in modo da poter continuare con le normali attività come prima.

Anche così, prima o poi il tempo di recupero viene determinato nuovamente in base alle condizioni di salute del tuo corpo e alla procedura chirurgica che stai subendo. È importante rispettare sempre tutte le raccomandazioni del medico.

Il motivo è che il medico può consigliarti e chiederti di evitare certe cose mentre sei ancora nel processo di recupero. Non esitate a chiedere se avete lamentele riguardo alle vostre condizioni fisiche.