Salute del cervello e dei nervi

Capogiro durante il digiuno? Ecco 4 cause •

Forse hai spesso le vertigini durante il digiuno. Questa è una cosa comune, ma attenzione, potrebbe essere dannosa per la salute. Il mal di testa durante il digiuno può essere un segno che qualcosa non va nel tuo corpo. Potrebbe essere disidratato, mancanza di sangue, mancanza di energia o altri problemi di salute.

Alcuni motivi per il mal di testa durante il digiuno

Non mangiare e non bere durante il digiuno può farti sentire debole e persino stordito. Questo ovviamente rende il tuo digiuno disturbato e scomodo per fare varie attività durante il digiuno. Ci sono diverse cose che possono essere la causa del mal di testa durante il digiuno, vale a dire:

1. Disidratazione o surriscaldamento

Il digiuno ti fa certamente sentire assetato, ma devi trattenerlo fino al momento di interrompere il digiuno. Se hai molta sete e il tuo corpo non ha molta acqua, allora corri il rischio di disidratarti o disidratarti. Soprattutto se fa caldo, fai molte attività e sudi molto.

La disidratazione impedisce al tuo corpo di funzionare correttamente. Alcuni dei sintomi della disidratazione sono vertigini, debolezza, minzione poco frequente e urine di colore più scuro. Per prevenire la disidratazione, si consiglia di bere almeno 8 bicchieri o più al giorno.

2. Basso livello di zucchero nel sangue

Oltre a trattenere la sete, sei anche obbligato a sopportare la fame durante il digiuno. Quindi, il tuo corpo potrebbe non avere glucosio come energia, se non mangi abbastanza cibo durante l'iftar e il sahur.

Il glucosio è la principale energia utilizzata dall'organismo per svolgere tutte le sue normali funzioni. La mancanza di glucosio nel corpo può rendere il cervello privo di energia per svolgere le sue funzioni. Di conseguenza, ti senti debole e stordito.

Per questo, si consiglia di mangiare cibi che possono mantenere l'energia più a lungo, come cibi che contengono fibre, a iftar e sahur. Ad esempio, fonti alimentari di carboidrati complessi (riso integrale e pane integrale, verdura e frutta).

Evita il consumo di fonti di carboidrati semplici, come torte dolci, bevande zuccherate, biscotti e altro. I carboidrati semplici possono far aumentare rapidamente la glicemia, ma possono anche diminuire più velocemente, il che può scatenare mal di testa durante il digiuno.

3. Bassa pressione sanguigna

Puoi avere le vertigini se il tuo cuore non pompa abbastanza sangue al cervello. Uno dei motivi potrebbe essere la pressione bassa. Un improvviso calo della pressione sanguigna può rendere il cuore incapace di fornire abbastanza sangue al cervello. Questo può accadere quando ti alzi da seduto molto velocemente.

4. La fatica provoca mal di testa durante il digiuno

Potresti trovare più facile sentirti stanco durante il digiuno, specialmente quando bevi meno e mangi meno cibo a iftar e sahur. L'affaticamento può essere causato da troppa attività durante il digiuno o può anche essere dovuto al fatto che non si dorme abbastanza. È molto probabile che la privazione del sonno si verifichi durante il digiuno perché il programma del sonno cambia. Questo può quindi farti venire le vertigini.