Salute respiratoria

Guidare una moto di notte e i rischi per la salute che possono avvicinarsi

Il rischio di guidare una moto non è solo un incidente stradale se non si presta attenzione durante la guida. La salute del corpo può essere minata dall'interno senza mai rendersene conto se non ti preoccupi dell'autoprotezione, specialmente quando guadi di notte per le strade aspre. Molti credono che la frequenza di andare in moto di notte possa bagnare i polmoni e prendere il raffreddore. È giusto? Dai un'occhiata alla seguente spiegazione.

Andare in moto di notte può interferire con la respirazione

Andare in moto di notte è identico al vento notturno che colpisce il corpo. L'esposizione al vento notturno influenzerà più o meno il lavoro dell'apparato respiratorio. La temperatura del vento che soffia di notte è più fresca e secca di quella del vento pomeridiano o serale. Se inalata attraverso il naso o la bocca, l'aria secca che entra farà seccare anche il naso e le vie respiratorie e sarà più difficile per il naso filtrare i germi che entrano.

Infatti, il naso e le vie respiratorie sono solitamente rivestiti di muco che serve a bloccare l'ingresso di varie particelle e organismi che minacciano il corpo, come virus e batteri. Se abbastanza sottile, il muco è in grado di rimuovere varie particelle dal sistema respiratorio.

È vero che spesso andare in moto di notte può bagnare i polmoni?

Infatti, il polmone umido o comunemente chiamato versamento pleurico si verifica a causa dell'eccesso di liquido nella pleura. La pleura è la membrana che riveste le pareti della cavità toracica, che è la "casa" dei polmoni. La membrana pleurica si trova tra i polmoni e la parete della cavità toracica umana.

La polmonite in sé non è una malattia o una condizione di salute, ma un sintomo di una malattia. Di solito questa membrana è un po' acquosa in modo che i polmoni nella cavità toracica non si sfreghino l'uno contro l'altro. Tuttavia, la pleura può essere un eccesso di liquido o diventare "bagnata" se ci sono determinati disturbi.

I polmoni umidi possono essere causati da infezioni virali e parassitarie, come Streptococcus pneumoniae (che causa la polmonite) o Mycobacterium tuberculosis (che causa la tubercolosi) che possono diffondersi nell'aria oa contatto con persone infette. Questi germi saranno sicuramente più facili da entrare quando avrai freddo e asciutto perché il naso diventa più difficile da filtrare ed espellere questi germi.

Diverse malattie o altri problemi di salute che possono causare una diminuzione dell'immunità e sono soggetti a polmonite includono:

  • Malattie autoimmuni, come il lupus o i reumatismi
  • Malattie del fegato, come la cirrosi
  • Insufficienza cardiaca congestizia
  • Complicanze della cardiochirurgia
  • Embolia polmonare
  • Cancro al polmone o linfoma
  • Malattia renale

Consigli per guidare in sicurezza di notte

I vari rischi per la salute derivanti dalla guida di una moto possono essere generalmente prevenuti, se si è obbedienti, disciplinati e vigili quando si guida per strada. Quando si viaggia di notte in moto, è una buona idea massimizzare la protezione del corpo.

Indossa una giacca che resista al vento (materiale da paracadute), usa anche un abbigliamento completo con pantaloni lunghi e guanti. Caschi e mascherine sono accessori di guida obbligatori e sono sempre importanti da indossare quando si guida una moto, sia di giorno che di notte viaggiando in moto di notte.

Oltre alla protezione del corpo, è importante prestare attenzione anche alle condizioni fisiche della moto che si guida. Controllare l'indicatore di direzione, clacson, freno, gas e specchietto retrovisore due o tre volte prima di partire per evitare il rischio di un incidente. Di notte, è una buona idea indossare una giacca o un casco di colore chiaro per consentire agli altri motociclisti di riconoscerlo facilmente al buio.