Vita sana

Prurito dopo la rasatura dei peli pubici? Prevenire con questi suggerimenti

È risaputo che ci sarà prurito dopo la rasatura dei peli pubici. Sfortunatamente, il prurito è solitamente causato dal modo sbagliato di radersi e gli strumenti utilizzati durante la rasatura non sono puliti. In realtà, ci sono modi semplici per prevenire e curare il prurito che apparirà. Diamo un'occhiata ai suggerimenti di seguito.

Suggerimenti per evitare il prurito dopo la rasatura

1. Taglia i peli da radere e pulisci il rasoio

Se i tuoi peli pubici sono abbastanza lunghi, è una buona idea tagliarli prima. Per comodità, puoi tagliare fino a 0,5 cm. Questo per facilitare il processo di rasatura. Assicurati anche che il rasoio e la lama siano puliti. Si teme che la rasatura prolungata provochi ruggine e irritazione se viene a contatto con la pelle.

2. Usa una crema da barba e un rasoio speciali

Per prevenire il prurito dopo la rasatura, dovresti usare un rasoio speciale per i peli pubici. I rasoi venduti sul mercato sono generalmente destinati alla rasatura della pelle più spessa, come l'area delle gambe e del viso degli uomini.

Inoltre, puoi usare la crema per facilitare il processo di rasatura. Usa una crema o una lozione senza profumo per prevenire irritazioni o prurito. Usando la crema da barba, può ammorbidire i peli pubici e rendere più facile la rasatura.

3. Rasati lentamente

La fase successiva, prova a sciacquare il rasoio con acqua tiepida che è utile per aprire i pori della pelle. Gratta e muovi il rasoio lentamente, non graffiare e premere la lama troppo forte sulla pelle. Quando premi la rasatura troppo forte, i peli possono essere trasportati in altre parti della pelle e alla fine causare prurito sulla pelle pubica.

4. Al termine, somministrare gel di aloe vera

Dopo aver terminato la rasatura, puoi sciacquare la zona intima con acqua fredda per chiudere i pori precedentemente aperti. Risciacquare e massaggiare delicatamente, quindi asciugare con un asciugamano pulito. Si consiglia di somministrare gel di aloe vera che è ampiamente utilizzato per lenire la pelle sensibile e può prevenire il dolore alla pelle dopo la rasatura.

Come trattare il prurito dopo la rasatura dei peli pubici?

1. Usa il cetriolo

Il cetriolo ha proprietà antinfiammatorie che sono buone per affrontare il dolore e il prurito sulla pelle. I cetrioli contengono anche vitamine C e K che possono alleviare il prurito dopo la rasatura. Come usarlo, prendi un cetriolo fresco e affettalo verticalmente. Metti le fette di cetriolo in frigorifero per 30 minuti, quindi strofinale sulla pelle pruriginosa intorno ai genitali. Ripeti finché non senti che il prurito nella parte intima si attenua.

2. Aceto di mele

L'efficacia dell'aceto di mele è la stessa delle proprietà del cetriolo, che contengono entrambe sostanze antinfiammatorie. Queste sostanze sono utili sia per ridurre il prurito che l'irritazione dovuta alla rasatura. Il contenuto di acido acetico dell'aceto di mele può anche prevenire il rischio di infezione della pelle.

Modalità d'uso, si può fare prendendo un batuffolo di cotone e spalmato un po' di aceto di mele. Quindi, risciacquare sulla pelle genitale interessata. Ciò causerà effettivamente un po' di bruciore, ma è utile per trattare il prurito. Successivamente, puoi sciacquare con acqua fredda e ripetere tre volte al giorno.

3. Impacco ghiacciato

Come trattare il prurito dopo la rasatura questo è abbastanza facile da fare. Hai solo bisogno di cubetti di ghiaccio, un asciugamano o una garza. Avvolgere e legare un panno che è stato riempito con alcuni cubetti di ghiaccio. Dopodiché, puoi mettere un impacco di ghiaccio sulla pelle che si sente calda o pruriginosa per alcuni minuti per alleviarlo.