Salute mentale

Tricotillomania, quando ti tiri o tiri i tuoi capelli

Potresti aver afferrato o tirato inconsciamente i tuoi capelli quando eri stressato o ansioso. Oppure, tu stesso hai visto le persone più vicine a te farlo spesso? Anche se sembra banale, questa abitudine in realtà non è buona, lo sai. Questa abitudine, nota come tricotillomania, è persino classificata come un disturbo psicologico. Dai, scopri di più nella seguente recensione.

Cos'è la tricotillomania?

La tricotillomania è una condizione psicologica che induce una persona a strappare i peli sul corpo, come i capelli sul cuoio capelluto, le sopracciglia e le ciglia. La tricotillomania è caratterizzata da un bisogno involontario e incontrollabile di eseguire il comportamento più e più volte.

Il desiderio di strapparsi i capelli è generalmente innescato da stress, ansia e ansia vissuti dalla persona. Le persone che hanno la tricotillomania sentono di dover tirare i capelli ripetutamente, altrimenti accadrà qualcosa di brutto. Questo comportamento compulsivo è per loro una "terapia" per ridurre l'ansia e lo stress causati dall'ossessione. Dopo aver tirato i capelli, si sentiranno sollevati.

La tricotillomania può danneggiare i capelli e far sì che i capelli calvi vengano tirati troppo spesso. Questa condizione provoca anche sentimenti negativi, come vergogna e senso di colpa. Alcune persone con tricotillomania sperimentano anche depressione o ansia.

Quali sono le cause della tricotillomania?

La causa esatta della tricotillomania non è molto conosciuta. Tuttavia, si pensa che questa condizione sia correlata ad anomalie nei percorsi neurali nel cervello che regolano le emozioni, il movimento, la formazione di abitudini e l'autocontrollo di determinati impulsi.

Inoltre, si sospetta che la tricotillomania sia correlata ai cambiamenti nei livelli ormonali. La ragione, questo caso si verifica spesso negli adolescenti che stanno attraversando la pubertà. Inoltre, questa condizione può anche essere correlata a bassi livelli di serotonina.

Riconoscere i sintomi della tricotillomania

Presta attenzione ai sintomi comuni che potresti riscontrare se soffri di questa condizione psicologica.

  • Sentirsi estremamente stressati e tesi prima di tirarsi i capelli o cercare di resistere alla tentazione di tirare i capelli.
  • Sentirsi sollevati, soddisfatti o felici dopo aver tirato i capelli.
  • Esaminare frequentemente le radici dei capelli, torcere i capelli, tirare i capelli con i denti, masticare i capelli e mangiare i capelli (tricofagia).
  • Ci sono parti calve sulla testa o altre parti come le sopracciglia.
  • Ha un guasto o un problema al lavoro, a scuola o in situazioni sociali legate al frequente strapparsi i capelli.
  • Capelli irregolari, ci sono parti che sono più corte, assottigliate, calve, oppure nelle sopracciglia ci sono parti che si stanno assottigliando, oppure ci sono ciglia che sono state tirate fuori per essere diverse tra le ciglia destre e sinistre.

Questa condizione può essere curata?

Proprio come altri disturbi mentali, il comportamento compulsivo della tricotolomania può essere trattato e invertito con un trattamento medico adeguato. Ad esempio, con psicoterapia, consulenza e farmaci prescritti da un medico. In alcuni casi, la somministrazione di antidepressivi inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI) funziona in modo abbastanza efficace.

Il trattamento medico al di fuori della psicoterapia e della terapia domiciliare può anche essere raccomandato dai medici per curare la caduta dei capelli o migliorare la calvizie causata da questa "abitudine" di strapparsi i capelli.

Se sospetti di avere questa condizione, è una buona idea consultare immediatamente un medico per trovare il trattamento giusto per la tua condizione.