Denti e Bocca

Cause dei denti dei bambini rotti e suggerimenti per il trattamento

I denti del tuo bambino sembrano ingialliti, appaiono macchie porose e brunastre sui denti o hanno carie? Attento. Questo potrebbe essere un segno che tuo figlio ha problemi ai denti. I problemi dentali nei bambini si verificano generalmente perché i bambini amano i cibi dolci ma non sono abituati a lavarsi i denti regolarmente. Scopri cosa causa la carie dei denti di tuo figlio e quali trattamenti si possono fare.

Cause di carie nei bambini

I problemi con i denti non sono avvertiti solo dagli adulti. I bambini sono ancora più suscettibili ad esso. Le seguenti sono alcune delle cause dei problemi di carie nel tuo bambino.

1. I denti sono denti dovuti al consumo di latte da una bottiglia di ciuccio

La carie è il decadimento dei denti di un bambino dovuto al consumo costante di latte con un biberon. Soprattutto se fatto durante il sonno, questo danneggia rapidamente i denti.

Bere latte da una bottiglia in posizione nanna può essere comodo per il bambino. Ma fai attenzione se questo viene fatto per ore, può danneggiare i denti del bambino. Quando il latte si attacca o si accumula intorno ai denti per lungo tempo, può rendere i denti sensibili ai batteri e agli acidi.

Il latte contiene zucchero che è cibo per i batteri. Se lo zucchero del latte si attacca ai denti, significa fornire cibo ai batteri per moltiplicarsi nei denti in modo che i denti diventino carie.

I denti anteriori superiori del bambino sono i più suscettibili ai danni da esso. Fai attenzione ai segni di carie nei denti anteriori del tuo bambino, come macchie bianche o gialle sui denti. È meglio portare il bambino dal dentista immediatamente.

Se non trattata, questa causa di carie può causare dolore e rendere difficile la masticazione del cibo da parte dei bambini.

I genitori possono aiutare i bambini a stabilire un orario specifico per bere il latte ogni giorno perché l'uso di un biberon tutto il giorno può danneggiare i denti da latte. Se il bambino è cresciuto, non fa mai male insegnargli a bere il latte con un bicchiere. Sarà meglio allenare le capacità motorie e il coordinamento del bambino.

2. Cavità o carie dentale

Le carie si verificano quando i batteri divorano lo smalto dei denti, causando carie e infine carie. Il cibo lasciato sui denti e non pulito può innescare questo problema.

Questo perché il cibo che si attacca ai denti alla fine diventa cibo per la riproduzione dei batteri. L'acido quindi si raccoglie sui denti, ammorbidendo lo smalto sui denti e infine nelle cavità.

Questo buco diventerà più grande se non trattato immediatamente. Se non controllate, le cavità dei denti da latte del bambino possono spostarsi sui denti permanenti del bambino.

I denti da latte determinano lo spazio per la crescita dei denti permanenti o dei denti adulti. Se i denti da latte sono danneggiati, non possono aiutare i denti permanenti a crescere nella giusta posizione. Ciò può causare l'impilamento o l'inclinazione dei denti.

Le cavità possono causare gengive gonfie e possono portare alla possibilità che l'infezione si diffonda in altri luoghi. La causa della carie nei bambini è anche contrassegnata da macchie bianche o giallastre sui denti.

3. Gengivite (infiammazione delle gengive)

Molti bambini sperimentano anche un problema dentale chiamato gengivite. La gengivite è il primo stadio della malattia gengivale. La causa dei denti danneggiati di questo bambino è perché i bambini mangiano spesso snack, come cioccolato e caramelle, e sono esacerbati dalle cattive abitudini di lavarsi i denti.

Quindi, un'altra causa di gengivite è troppa placca sui denti. Questo fa sì che i batteri si attacchino ai denti e si moltiplichino, seguito dal non abituarsi a lavarsi i denti regolarmente.

Se le gengive di tuo figlio sono gonfie, infiammate o sanguinanti dopo aver lavato i denti, dovresti consultare immediatamente un medico per paura che tuo figlio possa avere la gengivite.

4. Succhiare il pollice troppo a lungo

Succhiare un pollice o un ciuccio è un'attività normale per neonati e bambini piccoli. Questo è un modo che ti dà una sensazione di calma, sicurezza e comfort.

Tuttavia, è meglio se il bambino ha 5 anni, evitare questa abitudine perché nisa è la causa della carie nei bambini.

La frequenza di succhiare il pollice o il ciuccio per troppo tempo può far fuoriuscire i denti superiori. Questo può rendere più difficile per il bambino mordere o masticare. Quindi, questa condizione può anche far disallineare la mascella superiore e inferiore.

5. Denti più sensibili

Se tuo figlio ha i denti sensibili, può sentirsi a disagio o irritato. Ci sono diversi fattori che causano danni ai denti di questo bambino, come ad esempio:

  • Ci sono buchi e cavità che si sviluppano.
  • Il verificarsi di eruzione o movimento dei denti.
  • Una disposizione anormale delle mascelle con conseguente digrignamento dei denti.
  • C'è un dente rotto.

Come prendersi cura dei denti di tuo figlio in modo che non si danneggino

Le cure odontoiatriche del bambino dovrebbero iniziare prima che i primi denti del bambino compaiano. Anche se i denti non sono ancora visibili, ciò non significa che i denti di tuo figlio non ci siano. In realtà i denti hanno iniziato a formarsi nel secondo trimestre di gravidanza. Alla nascita, il tuo bambino avrà 20 denti primari, che sono ancora completamente sviluppati nella mascella.

Quello che segue è un modo per prendersi cura dei denti dei bambini in modo che non vengano danneggiati rapidamente dai loro piccoli, come citato dal sito Web Kids Health.

  • Dopo che i denti di tuo figlio sono comparsi, dovresti lavarli delicatamente. Puoi farlo con uno spazzolino da denti per bambini e acqua.
  • Quando tuo figlio è più grande e inizia a capire come lavarsi i denti, intorno ai 2 anni, puoi insegnare a tuo figlio a sputare la schiuma che appare quando si lava i denti. Evita che i bambini ingeriscano il dentifricio.
  • Intorno ai 3 anni, puoi dargli una quantità di dentifricio al fluoro delle dimensioni di un pisello. Assicurati che tuo figlio abbia abbastanza fluoro per proteggere i suoi denti dall'acido. Inoltre, non contenere troppo fluoro nel dentifricio per bambini perché non fa bene alla salute dentale.
  • Abituare i bambini a lavarsi i denti sempre due volte al giorno regolarmente, cioè dopo colazione e prima di andare a letto. Questo può impedire che i denti del bambino si danneggino. Quindi, non dimenticare di sorvegliare sempre tuo figlio quando si lava i denti, soprattutto per quelli che hanno meno di 6 anni.
  • Limita il consumo di cibi zuccherati perché possono erodere lo smalto e causare carie nei denti di tuo figlio. Inoltre, prendi l'abitudine di lavarti sempre i denti dopo aver mangiato cibi dolci, in modo che lo zucchero nel cibo non si attacchi ai denti e si possa evitare la carie.
  • Non dimenticare di portare il tuo piccolo dal medico per un controllo dentale ogni 6 mesi, o quando il tuo piccolo mostra problemi ai denti o alle gengive.