Medicinali e integratori

Quali sono le conseguenze se prendi farmaci usando la soda? •

Quasi tutte le medicine hanno un sapore amaro. Pertanto, molte persone usano vari modi per neutralizzare il sapore sgradevole sulla lingua. Vengono usati molti modi, ad esempio mettere la medicina in una banana, mangiare qualcosa di dolce dopo aver preso la medicina, magari anche pianificare di prendere la medicina usando la soda. Bene, prima di assumere farmaci usando la soda, prima conosci i fatti nella seguente recensione.

Posso assumere farmaci con la soda?

Sei uno di quelli che hanno o pianificano di assumere farmaci usando la soda? Aspettare. Secondo il dott. Rajni Pathak, coordinatrice dello screening sanitario e della prevenzione delle malattie al Fortis Hospital Mohali, India, la soda è acida. L'acidità di questa soda può ridurre le prestazioni antibatteriche del farmaco.

In effetti, se combinata con determinati farmaci, la soda può causare allergie o effetti collaterali indesiderati in alcune persone. La soda può anche limitare l'assorbimento del ferro. Pertanto, l'assunzione di integratori o farmaci che contengono ferro può essere inutile.

La stessa cosa è stata espressa anche da Katrina A Bramstedt, Ph.D., bioeticista presso l'Agenzia lussemburghese per l'integrità della ricerca, in Europa, che ha affermato che non si devono assumere farmaci con la soda. Il motivo, alcuni tipi di farmaci possono essere danneggiati in bocca.

Pertanto, dovresti comunque bere acqua per prevenire reazioni farmacologiche negative alla soda. Sebbene non tutti i farmaci reagiscano negativamente alla soda, per sicurezza dovresti comunque assumere il farmaco con l'acqua.

Altre bevande che possono reagire negativamente ai farmaci

Secondo il medico tossicologo dott. Lesile Dye, FACMT , oltre alla soda ci sono molte altre bevande che possono ridurre l'efficacia dei farmaci e minacciare la salute. Tra questi ci sono:

Succo di melograno

Sebbene fresco e appetitoso, il melograno ha enzimi che possono abbattere alcuni farmaci per la pressione sanguigna. Per questo, dovresti evitare di prendere medicine con succo di melograno ed è meglio sostituirlo con acqua.

Latte

Il latte contiene calcio che può inibire l'efficacia dei farmaci per la tiroide. Pertanto, non dovresti assumere il farmaco con il latte. In effetti, potrebbe essere necessario attendere quattro ore dopo l'assunzione del medicinale se si desidera bere prodotti a base di latticini.

Caffeina

Le bevande contenenti caffeina sono piuttosto pericolose se consumate con farmaci stimolanti. Pertanto, non assumere farmaci con il caffè durante l'assunzione di efedrina (soppressori dell'appetito), farmaci per l'asma e anfetamine (Adderal).

Bevande sportive

Il potassio nelle bevande sportive sarà molto pericoloso se combinato con i farmaci. Questo minerale di solito reagisce negativamente quando lo usi per assumere farmaci per l'insufficienza cardiaca o l'ipertensione.

Tè verde

L'assunzione di farmaci con il tè verde può ridurre l'efficacia dei farmaci che fluidificano il sangue come la cumarina o il warfarin. Ciò è dovuto al contenuto di vitamina K in esso.

Vino (alcol)

Se prendi farmaci antidepressivi con il vino, il rischio è piuttosto alto. Questa combinazione può portare a ipertensione, mal di testa, aumento della frequenza cardiaca e ictus.

Le regole per prendere le medicine sono buone e giuste

Non con la soda o il tè, la medicina deve essere presa con l'acqua. L'acqua naturale non contiene sostanze che ritardano l'assorbimento dei farmaci o reagiscono negativamente. Pertanto, i medici di solito raccomandano vivamente di assumere il medicinale con acqua.

Oltre a non causare effetti negativi, l'acqua aiuta anche a deglutire i farmaci più facilmente e ad evitare che si blocchino nell'esofago. I farmaci che rimangono bloccati nell'esofago di solito possono causare infiammazione e irritazione. Pertanto, si consiglia di bere un bicchiere d'acqua durante l'assunzione del medicinale in modo che la pillola passi perfettamente.

Inoltre, non assumere farmaci mentre si è sdraiati. Anche se ti senti troppo debole per sederti per alzarti, forzalo e chiedi a qualcun altro di aiutarti ad alzarti. Sdraiarsi aumenta il rischio di soffocamento.

Cerca di non assumere farmaci non vicino all'ora di andare a dormire. Per lo meno, devi prenderlo 15 minuti prima di andare a dormire per consentire al medicinale di viaggiare lungo l'esofago e nello stomaco.